FS Italiane, Snam e Hitachi Rail per una mobilità sostenibile

CONDIVIDI

giovedì 28 marzo 2019

FS Italiane, Snam e Hitachi Rail hanno firmato un per Memorandum of Understanding per incentivare una mobilità sostenibile nei trasporti pubblici in Italia.

Il Memorandum è stato siglato dal Direttore Generale di Fondazione FS Italiane Luigi Cantamessa, dall’Amministratore Delegato di Snam Marco Alverà e dal CEO di Hitachi Rail Italy Maurizio Manfellotto, presente Gianfranco Battisti, Amministratore Delegato di FS Italiane.

L'intesa mira alla conversione di una parte dell’attuale flotta di treni della Fondazione FS Italiane da diesel a metano. La fase iniziale prevede un progetto pilota per la trasformazione di una o due automotrici alimentate a diesel in modelli più avanzati a gas naturale liquefatto (LNG) o compresso (CNG).

Lo sviluppo delle attività concordate nel Memorandum costituiscono un importante contributo in termini di impatto ambientale, di generazione di valore e di sostenibilità. Ognuna delle società sarà attivamente impegnata nella realizzazione dell'obiettivo fissato.

Fondazione FS Italiane fornirà le automotrici per la sperimentazione e di concerto con Trenitalia metterà a disposizione le officine per gli interventi di adeguamento necessari.

Snam sta investendo per incrementare il numero di distributori che erogano gas naturale ad automobili e camion sul territorio nazionale e per promuovere lo sviluppo di una filiera del biometano (gas rinnovabile a zero CO 2) in Italia. Hitachi Rail persegue, con questo Memorandum e con le attività della Social Innovation mission, l’obiettivo di contribuire allo sviluppo della società in cui viviamo attraverso soluzioni innovative: convertire i treni a metano significa di fatto allungarne il ciclo di vita a beneficio dell’ambiente e della società.

“Il Memorandum - ha affermato Gianfranco Battisti, Amministratore Delegato di FS Italiane – conferma l’importanza, per FS Italiane, di incentivare la mobilità sostenibile a partire dal turismo”. “Insieme a FS Italiane e Hitachi – aggiunge l’Amministratore Delegato di Snam Marco Alverà – diamo impulso allo sviluppo della mobilità sostenibile a gas naturale in Italia anche per i treni. Il gas naturale liquefatto e, nel prossimo futuro, il biometano liquefatto hanno grandi prospettive nei trasporti su rotaia oltre che in quelli su strada e marittimi, grazie ai significativi vantaggi ambientali ed economici. Questa iniziativa conferma la leadership europea dell’Italia nel settore”.

“Questo Memorandum of Understanding – conclude Maurizio Manfellotto, CEO Hitachi Rail Italy e Group COO Service & Maintenance Hitachi Rail – conferma la grande partnership con il Gruppo FS Italiane. Siamo orgogliosi di supportare uno dei nostri maggiori clienti non solo attraverso la fornitura di treni ma anche, e in modo sempre più importante, offrendogli servizi e manutenzione in un’ottica di whole life asset management sviluppando soluzioni tecnologicamente avanzate che generano benefici per il cliente e per la collettività”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Amazon apre due nuovi centri in Italia: Novara e Spilamberto (MO). Prevista tecnologia Amazon Robotics per supportare i dipendenti

Nel 2021 Amazon aprirà due nuovi centri in Italia: il centro di distribuzione di Novara e il centro di smistamento di Spilamberto (MO). Amazon creerà così 1100 posti di lavoro a...

La Regione Lazio adotta il Piano della Mobilità, dei Trasporti e della Logistica

La Regione Lazio ha adottato il Piano della Mobilità, dei Trasporti e della Logistica. La redazione del documento, supportata dall’Università La Sapienza, è iniziata nella...

MAN: un video sui benefici dell’elettrico per usare meglio il van eTGE

Video tutorial per sensibilizzare e raccontare le potenzialità della mobilità a zero emissioni: è l’iniziativa che MAN ha abbinato al nuovo eTGE, il suo furgone elettric...

Il car sharing crea spazio urbano: lo studio del MIT di Boston

I numeri dello sharing in Italia stanno crescendo.Secondo gli studi più recenti, infatti, la condivisione, se si considerano tutti i modi di trasporto, conta attualmente ben 5 milioni di...

Dal Mise 100 milioni di euro per sostenere le imprese che investono nella mobilità sostenibile

Sostenere gli investimenti delle imprese produttrici di beni e servizi nella filiera dei mezzi di trasporto pubblico su gomma e di sistemi intelligenti per il trasporto. Una direttiva del Ministro...

Trasporto pubblico: in arrivo 1,150 miliardi ai Comuni per rinnovare il parco autobus

Risorse per complessivi 1,150 miliardi di euro a favore di tutti i comuni sopra i 100 mila abitanti per rinnovare il parco autobus del trasporto pubblico. La Conferenza Stato Regioni ha dato il...

Porti Sicilia Orientale: un progetto per sviluppare la sostenibilità e l'efficienza energetica

Mobilità sostenibile ed efficienza energetica in ambito portuale. Nell’ottica dello sviluppo di azioni volte alla creazione di misure per la tutela ambientale e lo sviluppo sostenibil...

Torino: la flotta Gtt cresce con 20 nuovi autobus Mercedes Conecto

Il trasporto pubblico nella Città di Torino si arricchisce di 20 nuovi autobus Mercedes Conecto, 12 veicoli autosnodati da 18 metri ad alimentazione tradizionale Euro VI e 8 veicoli da 12...