EXPO Ferroviaria 2016: confermata già la presenza di 200 grandi aziende

mercoledì 16 dicembre 2015 11:29:51

A EXPO Ferroviaria 2016, il salone dell’industria ferroviaria che sarà ospitato al Lingotto Fiere di Torino dal 5 al 7 aprile, saranno presenti le più grandi aziende del settore.
Sono già 200 le aziende provenienti da 16 paesi che hanno confermato la partecipazione all’esposizione: i fornitori globali di sistemi ferroviari Bombardier Transportation e Siemens, AnsaldoBreda e Ansaldo ST ora parte di Hitachi Rail Europe. Gli specialisti delle infrastrutture Eurailscout, Plasser & Theurer con Plasser Italiana e del materiale rotabile con le aziende del gruppo Vossloh, Dako-CZ e PESA, Alpiq EnerTrans, che ha acquisito Balfour Beatty Rail, e Sécheron.

Un settore in una fase di espansione grazie anche alle risorse che riesce a muovere: oltre ai 24 miliardi di euro previsti dal Gruppo Ferrovie dello Stato per il quadriennio 2014-2017, vanno registrati anche l’avanzamento dei lavori della nuova Linea Torino-Lione, i cantieri della  Galleria di base del Brennero, la crescita delle ferrovie regionali indipendenti italiane e ancora progetti per metropolitane e metropolitane leggere nelle principali città italiane.

Tra gli espositori, 40 aziende debuttano all’evento di Torino: SITS France, azienda specializzata nell'installazione di reti di telecomunicazione, fibra ottica, segnalazione e alimentazione elettrica; SALCEF - principale costruttore italiano di infrastrutture ferroviarie; il costruttore di locomotive CZ Loko e il produttore di vagoni merci Legios, entrambe aziende produttrici di materiale rotabile dalla Repubblica Ceca.

Come nelle passate edizioni, EXPO Ferroviaria comprenderà un intenso programma di conferenze, seminari, visite tecniche, B2B e presentazioni degli espositori, intensificando l’esperienza dei visitatori con dibattiti e opinioni di rilievo sulle tendenze tecnologiche.

Tra gli show partner di EXPO Ferroviaria 2016 vi sono il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, la società ferroviaria nazionale Ferrovie dello Stato Italiane, il Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani (CIFI), l’Associazione Industrie Ferroviarie (ASSIFER), l’Associazione Nazionale Imprese Armamento Ferroviario (ANIAF), Ceipiemonte e TELT - Tunnel Euralpin Lione Torino, impegnata nella costruzione del nuovo collegamento ferroviario transalpino tra Torino e Lione.

A supportare l’evento saranno anche la Regione Piemonte, Federmobilità il forum per il trasporto regionale e urbano, la Città di Torino, l’operatore per il trasporto torinese GTT e l’organizzazione delle infrastrutture cittadine Infra.To.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Trasporto pubblico, riunione Mit, regioni, comuni, province e scuola: la soglia della capienza resta all’80%

Riunione operativa tra il Ministero dei Trasporti, Regioni, Comuni, Province e scuola per parlare del trasporto pubblico. Nel corso del tavolo - convocato dal ministro Paola De Micheli - le...

Rinascita urbana, infrastrutture e trasporti: accordo triennale tra MIT e Politecnico di Milano

Accordo triennale tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) e il Politecnico di Milano per migliorare la manutenzione e la gestione delle infrastrutture oltre che per lo sviluppo...

Trasporto pubblico: approvate le linee guida del Mit, mezzi pieni non oltre l'80%

Approvate in Conferenza Unificata le “Linee guida” del trasporto pubblico del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, con le misure organizzative per il contenimento della...