Ericsson e Bombardier testano reti LTE alla velocità di 200 km all’ora

venerdì 5 agosto 2016 11:18:01

Ericsson  e Bombardier hanno completato una serie di sperimentazioni delle reti LTE (Long Term Evolution, la più recente evoluzione degli standard di telefonia mobile cellulare GSM/UMTS, CDMA2000 e TD-SCDMA) per soluzioni ferroviarie a una velocità simulata che ha raggiunto i 200 km all’ora. Sono stati condotti un totale di 11 test in laboratorio, per determinare la capacità delle reti LTE di supportare sia il sistema di controllo automatico del traffico ferroviario basato sulla comunicazione continua tra treno e computer destinati al controllo (communications-based train control CBTC), che soluzioni multiservizio come ad esempio le televisioni a circuito chiuso (TVCC), i servizi di chiamata, le piattaforme informative, la pubblicità e la copertura Wi-Fi per i passeggeri.

Il CBTC utilizza un sistema di localizzazione estremamente preciso e comunicazioni dati ad alta capacità – come quelle abilitate dalle reti LTE – per supportare le funzioni automatiche di protezione, supervisione e gestione dei treni. Beneficiando di informazioni più accurate riguardo l’esatta posizione dei treni, gli operatori hanno la possibilità di dirigere il traffico in maniera più efficiente e sicura. I sistemi CBTC sono inoltre più affidabili dei precedenti sistemi di controllo dei treni, necessitano di un minor numero di attrezzature, hanno funzioni di ridondanza incorporate e consentono agli operatori di fare un utilizzo ottimale di binari e treni, rispondendo alle richieste più rapidamente ed efficientemente.

Durante i test CBTC, le reti LTE hanno raggiunto latenze in uplink e downlink decisamente al di sotto della soglia dei 100 millisecondi e una perdita di pacchetti quasi nulla (tutti i risultati sotto lo 0,5% sono stati considerati positivi). La funzione Quality of Service, inserita all’interno dell’attrezzatura Ericsson, ha inoltre permesso una migliore gestione delle priorità dei servizi ferroviari più critici.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Il progetto 5G port of the future del Porto di Livorno premiato per la sostenibilità

Un riconoscimento assegnato per i risultati raggiunti in termini di sostenibilità, di aumento di efficienza e di riduzione dell'impatto ambientale delle operazioni di logistica all'interno del...

Bombardier vende la divisione treni ad Alstom

Alstom ha siglato un protocollo d’intesa con il gruppo canadese Bombardier e con la Cassa depositi del Québec per l’acquisto di Bombardier Transport, la controllata del settore...

Bombardier presenta la duemillesima locomotiva prodotta durante il Family Day 2019

Bombardier Transportation presenta al pubblico la duemillesima locomotiva prodotta, durante il Family Day 2019 presso il sito produttivo italiano di Vado Ligure.  Protagoniste della giornata tre...