AV Napoli-Bari: finanziamento di 2 miliardi dalla Bei

CONDIVIDI

lunedì 21 settembre 2020

Via libera dalla Banca Europea per gli Investimenti (Bei) a un finanziamento di 2 miliardi di euro destinato ai lavori di raddoppio e realizzazione della linea ferroviaria ad Alta Velocità Napoli-Bari. È la stessa Bei a darne notizia in un comunicato, in cui l’operazione viene definita “la più importante mai approvata dalla Banca Europea per gli Investimenti per un singolo progetto”. Il finanziamento è stato concesso a fronte di un costo totale dell’opera, il cui completamento è previsto per il 2027 e che rientra nel piano “sblocca Italia”, pari a 6 miliardi di euro.

Il progetto per l’Alta Velocità tra Napoli e Bari – spiega il Gruppo FS – farà scendere di due ore il tempo di percorrenza dei treni diretti tra le due città che passerà così dalle 3 ore e 40 minuti attuali a un’ora e quaranta. I treni potranno viaggiare a una velocità di 200 chilometri orari su un tracciato lungo complessivamente 140 chilometri che potrà essere utilizzato sia per il trasporto passeggeri che per quello delle merci contribuendo così ad abbattere le emissioni inquinanti derivanti dal trasporto su strada. Il progetto estenderà fino a Bari gli standard del corridoio prioritario europeo Ten-T scandinavo-mediterraneo, offrendo nuove opportunità di sviluppo in coerenza con gli obiettivi fissati dal Green Deal Ue.

Tag: trenitalia

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Luigi Corradi (Trenitalia) nominato coordinatore della Ceo Coalition del CER

Luigi Corradi è il nuovo coordinatore della “Ceo Coalition”, l’assemblea che comprende i Ceo delle principali società di trasporto passeggeri europee associate al CER...

Election day del 12 giugno: le agevolazioni per chi raggiunge in treno le località di voto

Domenica 12 giugno appuntamento con l’election day che chiama al voto gli italiani per le consultazioni referendarie sulla giustizia e per eleggere sindaci e consiglieri comunali in circa mille...

Ponte del 2 giugno: in Frecciarossa notturno da Milano a Reggio Calabria

Quattro collegamenti veloci, per muoversi in maniera confortevole e sostenibile tra Milano e la Calabria, viaggiando di notte e arrivando il mattino seguente. In occasione delle partenze per il ponte...

Gruppo FS, Piano Industriale 2022-2031: 190 miliardi di investimenti. Previsto raddoppio del volume merci su rotaia

Favorire il trasporto multimodale, raddoppiare il trasporto merci su ferro e coprire il 40% del fabbisogno energetico attraverso l’autoproduzione da fonti rinnovabili. Sono questi alcuni dei...

L’estate di Trenitalia è già arrivata: disponibili i biglietti per le vacanze

Abbinare il treno alla bici, al trakking e ai cammini. E ancora organizzare viaggi, vacanze o gite in giornata al mare, in montagna, in collina o programmare un tour nelle città...

Dal 18 giugno tornano i treni del mare tra Piemonte e Riviera romagnola

Raggiungere le spiagge della Riviera Romagnola da Torino, Asti, Alessandria viaggiando comodamente a bordo di un nuovissimo treno Rock, con la possibilità di sfruttare al massimo ogni giorno...

Trenitalia e Trenitalia TPER: attività di manutenzione sui sistemi informatici

Dalle 22.00 di oggi, Martedì 26 aprile, verranno svolti interventi di manutenzione sui sistemi informatici di Trenitalia e Trenitalia TPER. La società precisa in una breve nota che le...

Frecciarossa-Ferrari: una partnership nel segno dell’eccellenza italiana che viaggia veloce

Una partnership che porta in tutto il mondo l’eccellenza italiana dell’alta velocità, siglata nel segno della tecnologia e dell’innovazione dei motori italiani. Ferrari e...