Porto di Ravenna: traffico merci in crescita del 3,3%

CONDIVIDI

venerdì 27 settembre 2013

Il porto di Ravenna è cresciuto da gennaio del 3,3%, con un incremento nel solo mese di agosto del 9% e con i container saliti dell'11,8% dal 2012. Sono i dati dello scalo romagnolo diffusi dall'Autorità Portuale secondo i quali si è registrata da inizio anno una movimentazione merci pari a oltre 14 milioni e 752 mila tonnellate, in crescita di 464 mila tonnellate rispetto allo stesso periodo del 2012.
In particolare gli sbarchi sono stati 12,5 milioni di tonnellate (+2,4%) mentre gli imbarchi ammontano a 2,2 milioni di tonnellate (+8,4%). Per quanto riguarda il solo agosto - prosegue la nota - il traffico è stato di un milione 668 mila e 173 tonnellate, 138 mila in più rispetto all'agosto 2012. Tutto ciò sebbene secondo l'Istat - ha precisato Ap - il commercio internazionale dell'Italia, nei primi sette mesi dell'anno e rispetto al 2012, è diminuito, in termini di volumi, dell'1,4% per quanto riguarda le esportazioni e del 5,1% per le importazioni. Nei primi otto mesi 2013 a Ravenna si è riscontrato un +0,5% per le merci secche, con 45 mila tonnellate in più, e un calo del 2,9% per le rinfuse liquide, con 89 mila tonnellate in meno. Continuano ad aumentare le merci cosiddette unitizzate: in container cresciute di 149 mila tonnellate (+9,7%) e su rotabili più che raddoppiate, passando da 349 mila a 708 mila tonnellate, con una crescita pari a 360 mila tonnellate (+102,9%).
Tra le merci secche l'incremento percentuale più rilevante (+24,1%) è stato per i prodotti agricoli e in particolare per il granoturco; in termini di valori assoluti invece la crescita più significativa è stata per i prodotti metallurgici passati da 2,9 a 3,1 milioni di tonnellate (+7,4%). Ancora in calo invece rispetto all'anno precedente i materiali da costruzione (-2,3%); mentre sono stabili le materie prime per le ceramiche. Per le rinfuse liquide, i chimici sono diminuiti del 15,4%, mentre i prodotti petroliferi sono risultati in calo del 2,5%. In controtendenza le derrate alimentari liquide che, grazie a un consistente aumento dell'import di oli vegetali, hanno registrato un +11,7%. Positivo il traffico container che è stato pari a 155 mila 195 Teus, 16 mila 313 in più (+11,8%) rispetto allo scorso anno, grazie al buon andamento registrato fin dall'inizio dell'anno; ma anche all'ottimo risultato degli ultimi mesi. Continua il trend di crescita anche per la movimentazione trailer con 3 mila 714 pezzi nel mese di agosto.

Tag: porto di ravenna, container

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Porto di Ravenna: presentato il Bilancio di Sostenibilità

Descrivere l’organizzazione dell’Autorità Portuale e la sua Governance, ponendo attenzione alla valutazione dell’impatto e del contributo dell’Autorità Portuale...

Porto di Ravenna: merci in calo ad aprile ma volumi positivi nel primo quadrimestre 2022

Nonostante il calo a due cifre registrato nel mese di aprile, rimane positivo il risultato delle merci movimentate nel porto di Ravenna nei primi quattro mesi del 2022, ma iniziano a farsi sentire le...

Porti del Mar Ligure Occidentale: ad aprile rallenta la crescita dei volumi merci

Le tensioni geopolitiche mondiali continuano ad avere ripercussioni sugli spostamenti di persone e merci e quindi sui risultati dei porti, alle prese con le strozzature e i rallentamenti determinati...

Vado Ligure: operativa la seconda aerea di scambio del nuovo Container Terminal

A disposizione degli autotrasportatori 17 nuove postazioni e una “flotta” di gru di piazzale che operano in modo autonomo e sono supervisionate “in remoto” da operatori...

Digitalizzazione delle procedure doganali: un convegno promosso dal porto di Ravenna

"Il sistema presentato oggi, con il quale si compie un ulteriore passo avanti in questa direzione, ci permette di affermare che nel porto di Ravenna si sta davvero attuando nelle procedure doganali...

Porto di La Spezia: record di merci movimentate su una singola nave

Registrato nei giorni scorsi da La Spezia Container Terminal il record di oltre 10 mila teu movimentati su una singola nave con l’arrivo in banchina di MSC Brunella, la nave della classe...

Il porto di Ravenna si candida ad accogliere nave rigassificatrice

“Al largo del porto di Ravenna è già presente un terminale marino pronto per il trasporto a terra del gas e l’immissione nella rete nazionale di...

Porto di Ravenna: da aprile operativo il nuovo Terminal Crociere

Sarà operativo dal prossimo mese di aprile il nuovo Terminal Crociere di Porto Corsini a Ravenna. Il progetto di realizzazione prevede l’integrazione del Terminal con il nuovo Parco...