Porti della Calabria: tasse di ancoraggio ridotte per le navi commerciali

CONDIVIDI

venerdì 2 dicembre 2022

Abbattere il gap di concorrenza con i porti che operano nel circuito internazionale del Mediterraneo e mantenere il primato nazionale nel settore del transhipment.

Con questi obiettivi l'Autorità di sistema portuale dei Mari Tirreno Meridionale e Jonio ha deciso di ridurre le tasse di ancoraggio con l’obiettivo di offrire supporto allo sviluppo dei porti che rientrano nella propria circoscrizione (Gioia Tauro, Corigliano Calabro, Crotone, Vibo Marina e Taureana di Palmi).

Potranno beneficiare della riduzione le compagnie di navigazione, linee o consorzi d'armamento che svolgono l'attività di trasporto merci in relazione alla propria tipologia di traffico.

Gioia Tauro: riduzione del 100% per le navi oltre le 80mila ton 

In particolare, una quota parte della somma disponibile, pari al 3,5% del totale, è destinata al rimborso delle tasse d'ancoraggio corrisposte dalle car carriers, mentre la somma residua sarà destinata al rimborso delle tasse di ancoraggio corrisposte dalle navi porta contenitori e dalle altre tipologie di navi.

Nello specifico i benefici saranno applicati a tutte le navi commerciali, ma non alle navi passeggeri, e si articolano in base specifici criteri.

Nel porto di Gioia Tauro, le portacontainer, e tutte le altre tipologie di navi, di stazza lorda superiore alle 80 mila tonnellate avranno una riduzione del 100% sulle tasse previste, mentre, per quelle di stazza lorda fino a 80 mila tonnellate la riduzione sarà del 65%

 

 

Tag: porto di gioia tauro, trasporto marittimo

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Riforma dei porti italiani: il Viceministro Rixi annuncia l'apertura di un tavolo di studio

Il Viceministro al Mit Edoardo Rixi ha annunciato che l'Associazione dei Porti (Assoporti) sarà incaricata di aprire un tavolo di studio per la riforma dei porti italiani. La presentazione dei...

Mare: dall'Istituto Italiano di Navigazione la rotta per tutelare gli interessi nazionali

L'Istituto Italiano di Navigazione ha organizzato un importante incontro per discutere della sfida sempre attuale della protezione degli interessi e delle attività nazionali attraverso il...

Porti sardi: riallineamento dei traffici al pre-covid nonostante la crisi economica

I numeri registrati nel 2022 dagli otto porti di competenza dell'AdSP del Mare di Sardegna mostrano un totale riallineamento, e in alcuni casi una crescita rispetto al 2019. A partire dai traffici...

Il porto di Gioia Tauro torna pienamente operativo, la MSC Elaine condotta in sicurezza all’ormeggio

Nelle prime ore della mattinata di oggi, grazie al miglioramento delle condizioni meteomarine, la MSC Elaine è stata condotta in sicurezza all’ormeggio presso la banchina Alti Fondali...

Porto di Gioia Tauro: disincagliata la portacontainer MSC Elaine

Ieri, una nave portacontainer - la MSC ELAINE - si è incagliata sulla barriera frangiflutti del bacino di evoluzione del porto di Gioia Tauro, sul lato di sinistra della via...

Decreto rinnovo flotta mercantile: Confitarma chiede di non disperdere risorse non assegnate

“Grazie al prezioso lavoro e alla dedizione della nostra Amministrazione, in primis della Direzione Generale competente, è stata portata a termine la prima fase di attuazione di questo...

Porto di Gioia Tauro: inizio d’anno con record di attracchi

Il porto di Gioia Tauro apre il 2023 con numeri da record. Alle 8 del mattino di lunedì 2 gennaio lo scalo ionico ha infatti registrato, in contemporanea, ben 17 navi attraccate lungo le sue...

Nuova linea container tra Venezia e il Far East

Inaugurata una nuova tratta di collegamento tra Venezia e il Far East. Al porto di Venezia, presso il terminal Psa Venice Vecon, è giunta la MV Rijnborg, nave portacontainer di 176...