Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta: nasce la nuova comunità logistica dei porti laziali

CONDIVIDI

martedì 30 marzo 2021

Nasce la nuova Comunità logistica portuale di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta (PLC).

Le parti firmatarie hanno sottoscritto e condiviso il Memorandum of Understanding (MoU), che fa capo al progetto europeo denominato YEP MED, che imposterà la piattaforma per la gestione della cooperazione con l'obiettivo di contribuire allo sviluppo e alla crescita economica del settore della logistica e dei trasporti nel bacino di utenza della rete dell'Autorità Portuale.

Sviluppo sostenibile e trasporto intermodale

Sono circa 20, al momento, gli operatori ed enti che hanno aderito al MoU, testimoniando la fiducia sia sul progetto che sull’operato dell’ente. Le principali aree di formazione sono il commercio estero, lo sviluppo sostenibile, la spedizione merci, il trasporto intermodale, la logistica portuale e la logistica di distribuzione.

La PLC, composta da operatori portuali, associazioni e istituzioni, terrà incontri periodici, coordinati dai rappresentanti dell'Autorità Portuale. Ci sarà un programma generale che includerà un calendario annuale di incontri, un elenco delle attività di formazione a cui i firmatari del MoU collaboreranno e un elenco di tutoraggi da attivare.

Una strategia comune per contribuire alla competitività del network dei porti laziali

Soddisfatto il Presidente dell’AdSP del Mar Tirreno Centro Settentrionale Pino Musolino per la condivisione unanime degli stakeholder per un percorso, della stessa durata del progetto YEP MED (finanziato dal programma ENI CBC Med), che sarà sicuramente rinnovato: “Ho già avuto modo di sottolineare – spiega Musolino - quanto sia importante, soprattutto in questo momento storico, puntare sulla formazione specifica del capitale umano, principalmente giovani e donne, per accrescere le competenze di ogni singolo operatore investito all’interno del porto. E per far sì che ciò possa accedere c’è assoluto bisogno di rafforzare la cooperazione tra soggetti che, su base volontaria, come è avvenuto quest’oggi, siano disponibili a costruire una strategia comune per contribuire, attraverso lo sviluppo delle professionalità, alla competitività del network dei porti laziali".

"Insieme alla Comunità logistica portuale che si è appena costituita, riusciremo a costruire una strategia portuale globale in relazione allo sviluppo e alla formazione delle risorse umane che dovranno essere in linea con le variabili di mercato. Per raggiungere questi obiettivi lavoreremo a stretto contatto con istituti di formazione specializzati al fine di sviluppare programmi di formazione appropriati e stabiliremo partenariati nazionali e transnazionali con membri di altre comunità portuali per lo scambio di conoscenze e migliori pratiche. Attraverso la creazione di futura forza lavoro qualificata riusciremo a migliorare l'efficienza e la competitività della PLC”.

Tag: fiumicino, ecosostenibilità, trasporto intermodale

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Trasporto intermodale: via al nuovo servizio che collega l'Italia all'Europa centrale

Il Gruppo Arcese prosegue la strategia di sviluppo dei servizi intermodali (strada-ferrovia) lungo nuovi assi/corridoi per venire incontro alla domanda crescente di clienti che scelgono i servizi...

L’aeroporto e la stazione di Pescara mai così vicini: via al servizio Airlink

Da domani sarà più facile raggiungere l’Aeroporto d’Abruzzo dalla stazione ferroviaria di Pescara grazie al nuovo servizio Pescara Airlink che nasce dalla sinergica...

Porti di Civitavecchia e Fiumicino: otto protocolli di legalità per le opere del Pnrr

Rafforzare il monitoraggio sugli appalti di opere strategiche e sulle buone pratiche da attuare per la sicurezza sul lavoro, applicando anche misure di contrasto al dumping contrattuale e vigilando...

Delta Air Lines aumenta i voli dall’Italia agli Stati Uniti

Con il prossimo orario estivo, per venire incontro alla crescita della domanda, Delta Air Lines aumenterà le frequenze dei voli tra l’Italia e gli Usa, diventando il vettore che opera il...

Sviluppare una catena logistica intelligente e sostenibile: Memorandum tra Gruppo FS e Msc

Dopo l’avvio nelle scorse settimane di una collaborazione sui servizi di manovra e nel trasporto ferroviario tra il terminal portuale di Gioia Tauro e l'Interporto di Padova, Gruppo FS e Gruppo...

Trasporto intermodale: siglata intesa che rafforza interscambio Italia-Lituania-Germania

Intensificare i rapporti commerciali e migliorare la sostenibilità del sistema dei trasporti. Lo prevede il nuovo accordo nato per rafforzare il trasporto intermodale delle merci tra Itali...

Aeroporto di Fiumicino: ripartono i voli diretti verso Seoul

Con l’inizio di settembre si torna a volare da Roma Fiumicino a Seoul grazie al ripristino del volo diretto operato da Korean Air con un Boeing 777-200 che presenta una nuova configurazione di...

Esodo estivo 2022: Tomasi (Aspi), traffico di luglio e agosto tornato ai livelli pre pandemia

Il traffico relativo all'esodo estivo 2022 registrato sulla rete di Autostrade per l’Italia è stato consistente. Secondo l’amministratore delegato di Autostrade per...