Nautica da diporto: in sperimentazione il nuovo SISTE, a regime dall’1 settembre

CONDIVIDI

martedì 9 aprile 2019

Al via da aprile la sperimentazione di 5 mesi del nuovo Sistema Telematico Centrale della nautica da diporto (SISTE)  presso la direzione competente del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e gli sportelli telematici del diportista.

Istituito con il DpR 152/2018, il nuovo sistema voluto dal Mit si propone di realizzare la progressiva informatizzazione della tenuta dei Registri di iscrizione delle imbarcazioni e navi da diporto e la digitalizzazione del rilascio dei documenti di navigazione delle stesse; procedure, svolte presso gli Uffici marittimi periferici e presso gli Uffici periferici della Motorizzazione, fino ad ora registrate su registri cartacei.

Il nuovo SISTE istituirà un Archivio Telematico Centrale (ATCN), un apposito Ufficio di Conservatoria Centrale delle unità da diporto (UCON) e uno Sportello Telematico del diportista (STED) attivabile mediante collegamento con il CED della Motorizzazione all’interno del Portale dell’Automobilista nella Sezione “Navigli”.

Durante la fase di sperimentazione, che si concluderà il 31 agosto 2019, le Capitanerie di Porto, gli Uffici Circondariali Marittimi e gli Uffici della Motorizzazione Civile avranno l’onere a trasferire i dati contenuti nei Registri cartacei relativi alle Unità da diporto immatricolate all’UCON entro il 31 agosto.

Il  sistema entrerà a regime dal 1 settembre 2019 e l’inserimento completo di tutti i dati di proprietà navale provenienti dai Registri periferici dovrà essere ultimato entro il 1 gennaio 2021.





© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

MIT: nominati i due viceministri, Bellanova e Morelli, e il sottosegretario Cancelleri

Teresa Bellanova di Italia Viva e Alessandro Morelli della Lega sono i due viceministri alle infrastrutture e ai Trasporti del Governo guidato da Mario Draghi. A ricoprire la carica di...

Costa Crociere: presentato Dante Mobile, il nuovo laboratorio mobile per test Covid-19

Costa Crociere riparte con Costa Smeralda il 27 marzo (ne avevamo parlato qui) e per farlo nella massima sicurezza ha predisposto un nuovo servizio. La compagnia, in sinergia con Dante Labs, azienda...

In arrivo la Leonardo Da Vinci, l'ammiraglia posacavi più moderna al mondo

Sarà consegnata nella seconda metà dell’anno la Leonardo Da Vinci, l’ammiraglia posacavi più moderna al mondo di proprietà del gruppo Prysmian e gestita dalla...

Crystal Cruises: obbligo di vaccinazione per i crocieristi

Che fosse necessario un tampone Covid-19 negativo per salire a bordo di una nave da crociera era ormai pacifico ma alcune compagnie hanno deciso di ‘rilanciare’, rendendo l’accesso...

Yacht, nuovi servizi per gli equipaggi: a Viareggio attivato un Caf per le consulenze

Attivato, presso gli uffici di Viareggio, un Caf per consulenze di tipo fiscale, legale, previdenziale e assicurativo dedicato ai lavoratori della nautica. Il sindacato dei lavoratori marittimi...

Patenti: ancora in fase di definizione le procedure informatiche per ottenere il permesso di guida provvisorio

Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti aveva comunicato che dal 1° febbraio 2021 - per evitare assembramenti presso gli uffici e rispettare così le misure di contenimento della...

Msc: a bordo della Virtuosa arriva Rob, il primo barman umanoide

MSC Crociere rileva i dettagli del primo barman umanoide a bordo di una nave da crociera. Come avevamo già detto qui, la compagnia ha pensato, tra i servizi di Msc Virtuosa, di offrire ai...

Nova Marine Carriers: una dichiarazione per salvaguardare i diritti dei marittimi

Nova Marine Carriers, a seguito della task force creata dal Global Maritime Forum, ha siglato la Neptune Declaration on Seafarers wellbeing and crew change, per porre fine alla crisi del cambio...