Patente scaduta da più di 5 anni: per il rinnovo è necessaria una prova pratica

CONDIVIDI

venerdì 17 dicembre 2021

Novità per le patenti di guida scadute da oltre cinque anni. La nuova disciplina prevede che per poter procedere alla conferma di validità, gli UMC debbano verificare l’idoneità tecnica alla guida mediante apposito "esperimento di guida", ovvero una prova pratica al volante.
In un’ottica di tutela della sicurezza della circolazione stradale, quindi, il requisito preliminare della permanenza dei requisiti fisici e psichici di idoneità alla guida, da solo, non è sufficiente.  

Le modalità per il rinnovo

Il titolare di patente che richiede il rinnovo deve presentare la pratica di duplicato patente per conferma di validità all’UMC attraverso il modello TT 2112 allegando, tra gli altri documenti e attestazioni di versamento previsti per la procedura, il certificato medico (in bollo) attestante il possesso dei requisiti di idoneità psico-fisica.

Poiché la procedura di rinnovo di validità delle patenti scadute da più di cinque anni prevede quindi l’esperimento di guida, gli UMC non possono con la semplice presentazione della suddetta richiesta, rilasciare la ricevuta di avvenuta conferma di validità della patente posseduta. Il conducente deve presentare anche il modulo TT 746 per ottenere una ricevuta di prenotazione dell’esperimento di guida.

La ricevuta è valida per la conduzione dei veicoli della categoria riportata sulla patente di guida posseduta, in attesa del perfezionamento della procedura di conferma di validità, per tutto il periodo di tempo intercorrente tra la data di rilascio della ricevuta stessa e la data per cui è prenotata la prova pratica.

In caso di esito positivo della prova si accerta il permanere del requisito di idoneità tecnica alla guida e sarà emesso il duplicato patente per conferma di validità; con esito negativo il conducente dovrà sottoporsi all’esame di revisione della patente.

Tag: patente, autoscuole

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Prorogato lo stato di emergenza, il MIMS comunica nuove scadenze per il rinnovo di patenti e CQC

Prorogati ulteriormente i termini di validità delle abilitazioni alla guida e dei documenti necessari per il loro rilascio o conferma.  Dopo la proroga al 31 marzo 2022 dello stato di...

Regione Lombardia: via libera a sostegno per formare nuovi autisti

La Regione Lombardia ha approvato un sostegno economico per il conseguimento della patente di autista. Ne ha dato notizia Conftrasporto-Confommercio. La misura approvata prevede fino a 8mila euro...

Carenza autisti: Manovra, un voucher per contribuire alle spese per la patente per il trasporto merci

La ricerca di soluzioni per il problema carenza autisti nell'autotrasporto è una delle priorità del governo. Un recente emendamento riformulato alla legge di bilancio, infatt...

Patenti A e B: nuove modalità per l'esame di teoria

Modificate le modalità della prova di verifica per il conseguimento delle patenti di categoria A1, A2, A, e di categoria B1, B e BE.La nuova disciplina, contenuta in un decreto del MIMS...

Nuovo Codice della strada: le novità per patente e foglio rosa

Il Codice della strada ha ricevuto recentemente importanti modifiche, con novità che riguardano diversi ambiti della circolazione stradale (ne avevamo parlato qui). Importanti cambiamenti...

Carenza autisti: nasce la piattaforma che fa incontrare imprese dell'autotrasporto e lavoratori

Il governo è recentemente intervenuto sul problema della mancanza di autisti nell'autotrasporto con il bonus patente, l'incentivo per i futuri conducenti dell'autotrasporto inserito nel DL...

Patenti e CQC: novità in materia di comunicazione delle variazioni dei punti

Una circolare del MIMS ha fornito indicazioni in merito alle modifiche introdotte al Codice della Strada (ne abbiamo parlato qui), in particolare in materia di punti patente e CQC.Lo ha comunicato...

Entra in vigore il nuovo Codice della strada: novità per monopattini, foglio rosa e parcheggi

Dalla rivoluzione dei monopattini alle multe più salate: dopo la Legge di conversione del dl “Infrastrutture”, cambiano 40 articoli. Le nuove regole coinvolgono neopatentat...