Trasporto multimodale in Friuli Venezia Giulia: via libera dall'Ue a sovvenzioni per 30mln di euro

CONDIVIDI

giovedì 3 marzo 2022

Incoraggiare il trasferimento del traffico merci dalla strada alla ferrovia e al trasporto per via navigabile nella Regione Friuli Venezia Giulia. A questo punta il regime di aiuti approvato dalla Commissione europea di 30 milioni di euro che durerà fino al 31 dicembre 2027.

La Commissione ha ritenuto che il regime "sia vantaggioso per l'ambiente e per il trasferimento modale dalla sola strada a soluzioni di trasporto meno inquinanti. Inoltre, è in linea con le priorità stabilite nella strategia per una mobilità sostenibile e intelligente e nell'agenda dell'Ue per il Green Deal".

Le attività supportate dalle sovvenzioni

Gli aiuti saranno concessi sotto forma di sovvenzioni dirette alle imprese di logistica e agli operatori del trasporto multimodale che combinano una tratta ferroviaria e una per via navigabile in alternativa al trasporto esclusivamente su strada.

L'importo dell'aiuto che i beneficiari ammissibili possono ricevere si basa sulla riduzione dei costi esterni (inquinamento, rumore, congestione e incidenti) raggiunti dal trasporto ferroviario e per via navigabile, rispetto al trasporto su strada, così come sulla distanza coperta dai servizi.

Importi più elevati possono essere concessi per sostenere i servizi intermodali all'interno della Regione, che riguardano principalmente il trasporto di bramme di ferro su distanze molto brevi, dove l'alternativa della sola strada è significativamente più economica.

Tag: trasporto intermodale, trasporto merci

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Milano: distribuzione urbana più sostenibile con l'iniziativa Foody City Logistics

Sogemi e ATM hanno dato vita all'iniziativa Foody City Logistics. Si tratta di un modello di sostenibilità ambientale per la distribuzione urbana alimentare. Le due realtà partecipate...

Investimenti autotrasporto 2021/2022: pubblicato l'elenco delle domande per gli incentivi

Pubblicato sul sito di RAM l’elenco delle domande di accesso all’incentivo con cui le imprese di autotrasporto hanno prenotato le somme previste (50 milioni di euro) nella prima finestra...

Volvo Trucks: veicoli per la distribuzione nelle città più guidabili ed efficienti

I modelli Volvo FL e FE,  dedicati alla distribuzione nelle città e nelle aree urbane, sono stati aggiornati con nuove trasmissioni in grado di offrire una maggiore efficienza e una guida...

Intermodalità e flessibilità: le strategie della logistica per affrontare la crisi internazionale

Covid, aumento del costo dei noli, difficoltà di approvvigionamento, guerra in Ucraina: negli ultimi due anni il settore trasporti e logistica ha dovuto fronteggiare difficoltà...

Digitalizzazione dei trasporti: smeup investe in Cargoful

smeup, azienda del settore informatico, ha deciso di investire in Cargoful con un aumento di capitale di 250mila euro guidato da S2Capital. Le nuove risorse supporteranno Cargoful nel consolidamento...

Camion, aree di sosta: attenti ai colori

Da uno studio del 2019 è emerso che nel territorio dell’UE mancano circa 100 mila parcheggi notturni per veicoli pesanti e che, a fronte di 300 mila posti disponibili, soltanto 7.000 -...

Autotrasporto conto terzi: il MEF comunica l’importo delle deduzioni forfetarie 2022

Il ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato, sulla base delle risorse disponibili, gli importi relativi alle alle deduzioni forfetarie per spese non documentate a favore degli...

Cresce il trasporto merci su gomma in Italia: dal 2015 al 2020 +14,1%

Arrivano nuovi dati in materia di trasporto merci su gomma: il settore registra una crescita negli ultimi anni. Nel 2015 in Italia sono state trasportate su gomma 116.820 milioni di tonnellate di...