Tamponi Brennero, Confetra: positiva la reazione del Governo, ma è necessario tornare ai principi dei corridoi verdi Ue

CONDIVIDI

martedì 16 febbraio 2021

Il responsabile della commissione autotrasporto di Confetra, Mauro Nicosia, ha espresso apprezzamento per la reattività del Governo che ha disposto l'apertura dei Drive Through Difesa per permettere ai trasportatori in transito al Brennero di poter effettuare il tampone. (Ne avevamo dato notizia qui)

"Tuttavia ci troviamo in una condizione nella quale la competitività del nostro sistema produttivo è ancora una volta messa in seria difficoltà da scelte che impongono soluzioni strutturali - ha aggiunto -. La scelta del Governo austriaco di impedire il transito ai trasportatori che non hanno effettuato il Covid Test entro le 48 ore precedenti rischia, come nelle scorse ore, di mettere in ginocchio il sistema dei trasporti del paese".

La questione dell'attraversamento dell'arco alpino

Ma l'aumento indiscriminato dei costi di attraversamento dei trafori del Frejus e del Monte Bianco, ha aggiunto, rischiano di compromettere la capacità esportativa del nostro Paese: "Per affrontare la questione dell'attraversamento dell'arco alpino, occorre ritornare ai principi che hanno ispirato i corridoi verdi Ue per permettere il libero transito delle merci italiane verso i paesi del centro e nord Europa garantirne quindi il libero accesso in quei mercati verso i quali si sviluppa gran parte dell'export nazionale", ha concluso.

Tag: confetra

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Confetra alla Genoa Shipping Week: appuntamenti a partire dal 4 ottobre

Anche quest’anno Confetra parteciperà alla Genoa Shipping Week, l'evento biennale che riunisce operatori portuali, marittimi e logistici provenienti da tutto il mondo, in scena dal 4 al...

Si parte con i progetti del PNRR: il punto della situazione con Confetra

Quali sono gli interventi legati al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza su cui si sta cominciando a lavorare. Massimo De Donato ne ha parlato con Ivano Russo, direttore generale di Confetr...

Stati Generali della Logistica: PNRR occasione irripetibile per il Mezzogiorno

Si sono tenuti ieri a Napoli gli Stati Generali della Logistica del Mezzogiorno, l’evento-dibattito organizzato da Confetra per fare il punto sul settore quale elemento trainante per il sud...

Ccnl dirigenti trasporti e logistica: fissato al 2022 il rinnovo dell'accordo

Confetra e Manageritalia hanno firmato un accordo che sposta il rinnovo del Ccnl dirigenti trasporti e logistica al 2022 e, senza costi aggiuntivi, rimodula e rinforza il welfare e le politiche...

Trasporti: Almanacco Confetra, nel 2020 tiene il traffico container ma si azzerano le crociere

In arrivo i nuovi dati dell'Almanacco della Logistica 2021, realizzato dal Centro Studi Confetra - Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica. Il traffico container ha tenuto...

Logistica, Trasporto e Spedizione: rinnovata la parte economica del contratto collettivo nazionale

Sottoscritto l’accordo di rinnovo del CCNL logistica, trasporto e spedizione scaduto il 31 dicembre 2019. Lo ha comunicato l'associazione Confetra.Il rinnovo, tenuto conto della situazione...

Pnrr: Confetra fa il punto della situazione e programma le attività 2021

Confetra fa il punto sull'attuazione del Pnrr. Il Presidente Guido Nicolini ha spiegato che l'associazione ha inviato al ministro le designazioni per i Tavoli tecnici attuativi. Assitermina...

Logistica, Confetra: necessario che Mims operi a pieno regime per affrontare le questioni in sospeso

Dalle restrizioni al Brennero al ricorso a Bruxelles a difesa dell'impianto pubblico delle AdSP. Ecco alcuni dei temi al centro dell'incontro che si è svolto ieri tra il presidente di Confetra...