Porti e aeroporti: Confetra, rinviati i controlli radiometrici per le merci potenzialmente radioattive

CONDIVIDI

venerdì 25 dicembre 2020

"I nuovi controlli radiometrici all’import che dal 26 dicembre avrebbero paralizzato porti e aeroporti italiani, non scatteranno". Lo annuncia con una circolare Confetra, la confederazione generale italiana dei trasporti e della logistica, spiegando che “sul filo di lana, grazie alla pressante azione di Confetra che aveva sollevato l’allarme da ottobre scorso, una modifica legislativa al Milleproroghe rinvia la questione ad aprile 2021”.

Confetra spiega che entro il prossimo mese di aprile, “dovrà essere emanato il provvedimento che regola i controlli garantendo nel contempo la sicurezza, ma anche l’operatività dei nostri principali hub logistici, come avviene nel resto d’Europa”.

La vicenda nasce con il decreto legislativo n.101/2020 entrato in vigore il 27 agosto scorso aggiornando una serie di disposizioni sui controlli che devono essere eseguiti delle dogane al momento delle importazioni di prodotti potenzialmente radioattivi.

“Il decreto ha stabilito che il giorno successivo alla scadenza dei 120 giorni dall’entrata in vigore – ossia dal prossimo 26 dicembre – si sarebbero dovuti applicare i controlli su un incredibile lista di merci, in pratica il 70-80% delle merci che entrano in Italia, visto che anche innocenti viti o bottoni di metallo sarebbero diventati potenziali portatori di radiazioni atomiche da verificare in dogana” spiega la circolare.

Lo stesso decreto prevedeva un ulteriore decreto per disciplinare i controlli stessi: “verosimilmente riducendo i prodotti soggetti a verifica e regolando la materia in continuità con quanto avvenuto finora visto che il sistema ha dimostrato di funzionare e non si sono mai verificati rischi radioattivi”.

La nota firmata dal direttore di Confetra, Daniela Dringoli, conclude informando che il relativo provvedimento dovrà ora essere emesso entro la fine di aprile 2021.

Tag: confetra

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Carlo De Ruvo è il nuovo presidente di Confetra

Rinnovavamento dei vertici politici per Confetra. Per il prossimo triennio Carlo De Ruvo sarà il nuovo Presidente. Lo ha eletto l’Assemblea confederale che a settembre nominerà...

Crisi ADblue, Conftera chiede l'intervento del Governo

La logistica e i trasporti rischiano di entrare in una spirale di crisi con gravi ripercussioni sul sistema dei rifornimenti alle imprese e alle famiglie. L'allarme è stato lanciato dalla...

Confetra alla Genoa Shipping Week: appuntamenti a partire dal 4 ottobre

Anche quest’anno Confetra parteciperà alla Genoa Shipping Week, l'evento biennale che riunisce operatori portuali, marittimi e logistici provenienti da tutto il mondo, in scena dal 4 al...

Si parte con i progetti del PNRR: il punto della situazione con Confetra

Quali sono gli interventi legati al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza su cui si sta cominciando a lavorare. Massimo De Donato ne ha parlato con Ivano Russo, direttore generale di Confetr...

Stati Generali della Logistica: PNRR occasione irripetibile per il Mezzogiorno

Si sono tenuti ieri a Napoli gli Stati Generali della Logistica del Mezzogiorno, l’evento-dibattito organizzato da Confetra per fare il punto sul settore quale elemento trainante per il sud...

Ccnl dirigenti trasporti e logistica: fissato al 2022 il rinnovo dell'accordo

Confetra e Manageritalia hanno firmato un accordo che sposta il rinnovo del Ccnl dirigenti trasporti e logistica al 2022 e, senza costi aggiuntivi, rimodula e rinforza il welfare e le politiche...

Trasporti: Almanacco Confetra, nel 2020 tiene il traffico container ma si azzerano le crociere

In arrivo i nuovi dati dell'Almanacco della Logistica 2021, realizzato dal Centro Studi Confetra - Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica. Il traffico container ha tenuto...

Logistica, Trasporto e Spedizione: rinnovata la parte economica del contratto collettivo nazionale

Sottoscritto l’accordo di rinnovo del CCNL logistica, trasporto e spedizione scaduto il 31 dicembre 2019. Lo ha comunicato l'associazione Confetra.Il rinnovo, tenuto conto della situazione...