Logistica: oltre 3mln di euro per ammodernare l'interporto Sito di Orbassano

CONDIVIDI

martedì 15 marzo 2022

Il Piemonte conferma di voler puntare sulla logistica. Al via i lavori di ammodernamento della piattaforma logistica da 100 mila metri quadrati di Orbassano

Il progetto è stato presentato questa mattina dal presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, alla presenza, tra gli altri, degli assessori regionali Andrea Tronzano e Marco Gabusi, del presidente e del vicepresidente di Società Interporto di Torino (S.I.To) Giovanni Battista Quirico e Enzo Pompiglio d'Alicandro.

I lavori, della durata di due anni e per un investimento di oltre 3 milioni di euro, renderanno la struttura adatta ad accogliere i treni merci da 500 e 750 metri. Verranno allungati due binari di 750 metri, per raggiungere gli standard internazionali richiesti, particolarmente cruciali considerata la distanza di 600 metri dal futuro scalo della Tav. Verranno inoltre creati due nuovi piazzali, fatti interventi sulle radici di tutti i binari, sull'impianto dell'illuminazione e in altri settori.

Piemonte cuore logistico dell'Europa

"Interporto Sito - sottolinea Cirio - renderà il Piemonte il cuore logistico dell'Europa. Questa è una giornata storica per la nostra regione, che ha sempre patito una certa marginalità rispetto a Roma e che ora si trova, al contrario, ad essere al centro della mobilità e, quindi, dell'economia europea. Credo che i piemontesi non siano ancora consapevoli di questo patrimonio e delle sue potenzialità future. Lo sviluppo del Sito vorrà anche dire più posti di lavoro, più servizi e più attività internazionale. Qui da noi si incontreranno due assi centrali, come la Lisbona-Kiev e la Genova-Rotterdam", conclude Cirio, secondo il quale nella mobilità del futuro la rotaia sarà sempre più centrale. "Incalzerò il governo perché vengono incentivati i servizi, in primo luogo le dogane".

Per Orbassano la Regione Piemonte ha stabilito di destinare 13 milioni di euro per interventi di potenziamento dell'intero scalo ferroviario e in particolare dell'area intermodale.

Tag: intermodalità, logistica, interporto

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Fai-Conftrasporto: avviati i lavori per il nuovo Piano della logistica

Iniziati a Milano i lavori per il nuovo Piano della logistica con la presenza degli stakeholder del settore. Lo ha comunicato il presidente Fai-Conftrasporto (Federazione degli Autotrasportatori...

Carlo De Ruvo è il nuovo presidente di Confetra

Rinnovavamento dei vertici politici per Confetra. Per il prossimo triennio Carlo De Ruvo sarà il nuovo Presidente. Lo ha eletto l’Assemblea confederale che a settembre nominerà...

Supply chain: ecco le nuove figure professionali richieste dal mercato

In un mercato in piena evoluzione, caratterizzato da grandi margini di incertezza, che tipo di professionalità vengono richieste dalla supply chain per gestire una situazione così...

Autotrasporto, La Spezia: da luglio maggiorazioni di 150 euro a viaggio a causa dei disagi

I disagi che vivono gli autotrasportatori che operano presso il porto La Spezia sono al centro di una nota diffusa da Fai Liguria (la Federazione degli Autotrasportatori Italiani aderente a...

Milano: distribuzione urbana più sostenibile con l'iniziativa Foody City Logistics

Sogemi e ATM hanno dato vita all'iniziativa Foody City Logistics. Si tratta di un modello di sostenibilità ambientale per la distribuzione urbana alimentare. Le due realtà partecipate...

La figura della logistica entra per la prima volta nel Codice civile

Per la prima volta nella storia della Repubblica viene introdotta la figura della logistica all’interno del Codice civile. La Camera ha approvato in via definitiva il D.L 36/2022 sul PNRR (A.C....

Intermodalità e flessibilità: le strategie della logistica per affrontare la crisi internazionale

Covid, aumento del costo dei noli, difficoltà di approvvigionamento, guerra in Ucraina: negli ultimi due anni il settore trasporti e logistica ha dovuto fronteggiare difficoltà...

Porto di Trieste: via al nuovo collegamento ferroviario con la Slovenia

“Il porto di Trieste si caratterizza per essere una piattaforma ferroviaria totale. Ormai non esiste nessun terminal nel nostro scalo che non sviluppi treni sia di tipo tradizionale sia...