Gls operativo in tutta Europa e Nord America con consegne senza contatto

CONDIVIDI

lunedì 20 aprile 2020

GLS continua a consegnare in tutti i Paesi in cui il Gruppo opera, mantenendo collegate le comunità locali in Europa e in Nord America. 

“Come fornitore di servizi di recapito colli aiutiamo le comunità di tutta Europa e del Nord America a continuare ad essere rifornite di merci. […] La libera circolazione delle merci all’interno dell’Europa non è interessata dalle chiusure, anche se l’aumento dei controlli ai valichi di frontiera può comportare ritardi e tempi di transito più lunghi" spiega Saadi Al-Soudani, Group International MD di GLS. 

Per garatnire le consese "Abbiamo istituito delle unità operative a livello nazionale e internazionale. L’unità operativa internazionale adegua costantemente i nostri percorsi in base agli eventi più recenti verificatisi alle frontiere e nei singoli Paesi. I servizi transfrontalieri – continua - sono disponibili in tutta la nostra rete europea e i nostri tragitti internazionali a lunga percorrenza restano stabili”.

Consegne senza contatto per garantire la sicurezza

Le controllate locali GLS hanno implementato le misure di sicurezza modificando la procedura di consegna. 

Per garantire la tutela sia dell’autista che dei destinatari sono state modificate le operazioni di raccolta della sottoscrizione del destinatario della merce sul dispositivo elettronico ai fini di ottenere la prova di consegna. Le spedizioni vengono recapitate senza l’obbligo della firma per accettazione, che verrà certificata con metodologie alternative.

Tag: coronavirus

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Il commercio mondiale viaggia su nave: nel 2019 trasportate 11 miliardi di tonnellate di merci

Il commercio mondiale è profondamente interconnesso con le infrastrutture di trasporto marittimo. Circa il 90% del commercio mondiale in termini di volume e oltre il 70% in termini di valore...

Traffico: a maggio 2021 crescita del 25% sulla rete Anas

L’allentamento ad aprile delle misure restrittive legate all’emergenza da Covid-19 ha permesso agli italiani di riprendere le abitudini legate agli spostamenti sul territorio nazionale....

Porti: la genovese Circle a supporto dei collegamenti Regno Unito-Francia

Nella cornice delle Autostrade del Mare, i collegamenti portuali e marittimi attraverso l'Arco Atlantico, in particolare tra Irlanda e Francia nord-occidentale, hanno un ruolo sempre più...

Fuga dal camion: aumentano fino al 200% le carenze di autisti nel mondo

Si prevede che la carenza di autisti di camion aumenterà di oltre un quarto nel 2021. I divari sono destinati ad aumentare a un tasso molto più elevato in alcuni paesi: il 150% in...

Trasporto passeggeri: Simet Bus riattiva il 70% dei collegamenti

  La pandemia ha causato una riduzione sostanziale degli spostamenti degli italiani raggiungendo quasi l'azzeramento nei periodi di lockdown più duro, ma molti operatori di lunga...

A Modena, Reggio Emilia e Piacenza un'app segnala l'affollamento sui bus

Il bus in arrivo sarà troppo pieno e non potrò salire a bordo? Quante volte, in questi tempi di pandemia, ci siamo posti questa domanda. L'app di Seta, disponibile gratuitamente...

Vaccinazione Covid-19: l'IRU chiede di introdurre un certificato digitale per gli autisti

L'Iru-Unione internazionale dei trasporti stradali - ha rivolto un appello all'Organizzazione mondiale della sanità e ai governi nazionali per introdurre con urgenza un certificato di...

In Germania sospesi i divieti di circolazione, Anita critica l'assenza di provvedimenti analoghi per l'Italia

Nuovi provvedimenti in Europa per agevolare l'autotrasporto e la ripresa dell'economia. La Germania ha confermato la sospensione del proprio calendario nazionale dei divieti nelle giornate di...