Accordo tra Anita e Federesco per una maggiore efficienza energetica nella logistica

CONDIVIDI

mercoledì 6 ottobre 2021

Anita, l’associazione di autotrasporto e logistica di Confindustria, e Federesco, l’associazione italiana delle “Energy Service Companies”, hanno firmato ieri un protocollo di intesa con cui si impegnano a trovare soluzioni innovative e sostenibili per la logistica. Un accordo che, attraverso una riqualificazione energetica del patrimonio immobiliare delle aziende, ha l'obiettivo di creare un risparmio economico in linea con gli obiettivi europei di incremento dell’energia da fonti rinnovabili.

Durante la cerimonia per la firma dell’accordo sono intervenuti, oltre al Presidente di Anita Thomas Baumgartner e il Presidente di Federesco Claudio Ferrari, anche il Sen. Gianni Pietro Girotto - Presidente della X Commissione Industria, Commercio e Turismo al Senato - e il Prof. Antonello Pezzini - consigliere del Ministro della Transizione Ecologica Cingolani in materia di efficienza energetica.

Accordo Anita/Federesco: le dichiarazioni dei firmatari

“Il nostro settore sta ormai da tempo ripensando al proprio futuro, all’idea di sviluppo economico e sociale che intende perseguire. - ha dichiarato il presidente di Anita, Thomas Baumgartner - Le imprese di Anita sono fermamente convinte che la transizione ambientale ed energetica sia una leva fondamentale di crescita. Per questo crediamo sia importante siglare questo accordo. Questo protocollo d’intesa rappresenta un ulteriore passo verso un modello di sviluppo economico sostenibile, e fa seguito alla firma del protocollo d’intesa con il GSE dello scorso anno” ha ricordato Baumgartner.

“Siamo grati al Presidente Baumgartner di poter firmare questo accordo che consente al settore di ragionare in termini di sostenibilità ambientale ed economica e di costruire una progettualità specifica per l’utilizzo dei fondi PNRR. - ha sottolineato il Presidente di Federesco, Claudio Ferrari - Con questo accordo le E.S.Co. supporteranno le esigenze delle imprese rappresentate da Anita nell’ambito di interventi di efficienza energetica, di generazione distribuita e per la realizzazione di impianti di energia da fonti rinnovabili.”

Tag: anita, logistica

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Nel 2021 crescita record per Turkish Cargo: intervista esclusiva con Turhan Özen, chief cargo officer

Nonostante la grave crisi sanitaria ed economica che ha attanagliato il mondo intero, Turkish Cargo - brand della compagnia di bandiera nazionale Turkish Airlines - ha continuato a operare senza...

Green pass sui luoghi di lavoro anche in Austria, camionisti esentati

In arrivo Green pass sui luoghi di lavoro anche in Austria, ma probabilmente i camionisti non saranno sottoposti alla misura. Mentre tornano a salire i contagi di covid-19, le autorità...

Divieti Brennero, ANITA, FAI e FEDIT: nessun provvedimento dall'Ue, attivato team legale

La questione divieti al Brennero torna al centro dell'attenzione delle associazioni dell'autotrasporto italiano. ANITA, FAI e FEDIT hanno deciso di intraprendere un’azione di messa in mora...

Ecco cosa offre Amazon Relay ai trasportatori in cerca di opportunità

Una cosa è certa: negli ultimi anni Amazon è cresciuta e oggi, a maggior ragione dopo aver gestito in modo impegnativo l’emergenza sanitaria, è pronta ad effettuare...

Green pass e autotrasporto: chiarimenti dal Governo

Arrivano nuovi chiarimenti da parte del Governo sull'applicazione del Green Pass per l'accesso nei luoghi di lavoro, in particolare per l'autotrasporto. Il Green pass può scadere durante...

Una logistica più funzionale, condizioni fiscali migliori e minore burocrazia: la Regione Lombardia punta a istituire Zone Logistiche Semplificate

Creare condizioni economiche e fiscali migliori, favorire lo sviluppo produttivo e occupazionale e snellire i processi burocratici. Questi gli obiettivi alla base della proposta di legge approvata...

Autotrasporto: carenza autisti anche in Germania, mancano 60mila professionisti

La carenza di conducenti di mezzi pesanti che sta affrontando tutto il settore autotrasporto e logistica avrà riflessi anche in Germania entro due o tre anni. L'allarme è stato...

Green pass, autotrasporto: la situazione alle 16

Per ora nessun blocco delle attività, solo qualche rallentamento dovuto a presidi di protesta. Il caos tanto temuto per i possibili blocchi collegati alle proteste dei lavoratori contrari...