Mbda, al via lo sviluppo del nuovo Teseo

CONDIVIDI

giovedì 22 marzo 2018

La Difesa italiana ha allocato i fondi necessari a sviluppare ed acquisire il missile navale di lungo raggio subsonico Teseo MK2E di Mbda, evoluzione del missile Otomat MK2 Block IV. Lo scrive Jane’s, spiegando che, secondo fonti militari, il programma di sviluppo (che dovrebbe essere lanciato entro fine anno) del missile incontra i requisiti delle Forze Armate in operazioni costiere e in acque ostili.
La nuova versione del missile, che la società partecipata al 25% da Leonardo, in procinto di presentare a Roma i risultati finanziari, aveva inserito tra le priorità per il 2018, condivide svariati elementi con un altro programma chiave di Mbda, l’antinave Marte ER, di cui la Marina del Qatar sarà cliente di lancio, mentre l’aeronautica del Paese del Golfo lo utilizzerà a bordo dei suoi elicotteri NH90 in versione NFH, appena acquisiti.
“Il Teseo MK2E rappresenta una necessità per sostenere le capacità operative della Marina” – si apprende - e l’avvio del suo sviluppo in sinergia con il Marte Extended Range permetterà di “evitare duplicazioni di costo, attualmente gestibili”.    
A differenziarlo dalla versione precedente, range, struttura, propulsione, seeker e sistema di guida e controllo. Il missile andrà ad equipaggiare i nuovi pattugliatori polivalenti d’altura della Marina militare italiana, che già dispongono dei lanciatori. Un contratto – riporta la testata – è atteso entro fine anno, con consegne previste tra il 2022 e il 2023.
Il Teseo MK2A/Otomat è stato esibito a Doha all’ultima edizione del salone Dimdex, integrato a bordo della FREMM della Marina “Margottini”, assieme al sistema anti aereo SAAM-ESD (Surface Anti-Air Missile – Extended Self Defence), basato sul missile Aster.
Eva Lami

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Attivato nuovo varco doganale all’aeroporto di Bergamo

Attivato all’aeroporto di Bergamo il nuovo varco 1 doganale, pedonale e carraio, collocato nell’area sud-est del sedime aeroportuale nell’ultimo tratto della via Orio al Serio, in...

Trasporti sostenibili: presto attivi in Italia sei nuovi impianti per la produzione di bioGNL

  Sei impianti per la produzione di biometano liquefatto in fase di realizzazione, più altri dieci in attesa di autorizzazione. I progetti verranno realizzati in Italia da 2LNG, azienda...

Auto: in Italia cresce la rete dei centri autorizzati a effettuare le revisioni periodiche

L'Osservatorio Autopromotec segnala che la rete italiana delle officine autorizzate ad effettuare le revisioni periodiche è in crescita: in 10 anni registrato un aumento del 32,5%. Dal 2011 al...

Auto, Anfia: il mercato a febbraio perde il 12,3%. Elettrificate in controtendenza

Sul fronte auto, il febbraio appena passato è stato il peggiore degli ultimi sei anni: è quel che ha messo in evidenza Anfia analizzando il mercato dell’auto relativo a febbraio...

Terminal Intermodale di Nola: attivata procedura per uno sdoganamento delle merci più semplice

È  già operativa presso il Terminal Intermodale di Nola la nuova procedura LAEX, "Luogo Approvato Export", che permette a tutte le imprese esportatrici uno sdoganamento delle...

Seat a Sanremo con Leon e-Hybrid tra musica e sostenibilità

Questa sera avrà inizio l’edizione 2021 del Festival di Sanremo e Seat sarà ancora una volta presente, per il terzo anno consecutivo.La casa di Barcellona, in collaborazione con...

Costa Crociere lancia la sua nuova campagna di comunicazione a Sanremo

Non solo teatro per la musica, ma anche luogo privilegiato per gli spot del settore trasporti: è il Festival di Sanremo, scelto da Costa Crociere come palcoscenico per la campagna di...

Logistica: terza locomotiva Bombardier per Medway Italia (Gruppo MSC)

Medway Italia, azienda ferroviaria del Gruppo MSC, ha ritirato la terza locomotiva Bombardier nello stabilimento di Vado Ligure ed ha assunto 17 giovani diplomati che hanno frequentato con successo...