Iniziata l’esercitazione Global Sentinel 2017

CONDIVIDI

giovedì 21 settembre 2017

Si svolgerà fino al 29 settembre, presso il Center for Innovation della Lockheed Martin presso Suffolk, VA (USA), la quarta edizione dell’esercitazione, denominata Global Sentinel 2017 (GS17), organizzata dallo United States Strategic Command e volta allo studio di una possibile architettura multinazionale per la Space Situational Awareness (SSA).
Si tratta di un’architettura allargata, basata sull’integrazione delle capacità dei Paesi partecipanti (Australia, Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia, Regno Unito e Stati Uniti), simulata tramite un centro operativo multinazionale composto da rappresentanti delle nazioni coinvolte, che avranno occasione di provare procedure e modalità di reazione a una serie di eventi spaziali imprevisti, che potrebbero accadere nella realtà.
Non esiste oggi sistema tecnologicamente avanzato che non dipenda dalle applicazioni satellitari e questo rende l'infrastruttura spaziale critica e strategica allo stesso tempo. La capacità di Space Surveillance and Tracking (SST) che anche l'Europa ha iniziato a sviluppare costituisce dunque una capacità essenziale, soprattutto in ottica futura.
Dopo aver partecipato come osservatori alla scorsa edizione di settembre 2016, una delegazione dell’Aeronautica Militare italiana prenderà parte, quest’anno, alla GS17 con personale proveniente dallo Stato Maggiore Aeronautica, dal Reparto Sperimentale Volo di Pratica di Mare e dal Comando Operazioni Aeree (COA) di Poggio Renatico.
Ad oggi presso il Reparto Sperimentale Volo di Pratica di Mare sono infatti attestate le funzioni di Italian SST Operation Centre-ISOC per la fornitura dei servizi di Collision Avoidance, Re-entry e Fragmentation previsti nell’ambito del Consorzio Europeo SST, al quale partecipano i Centri Operativi e gli assetti operativi di Francia, Germania, Italia, Regno Unito e Spagna. La partecipazione dell’Italia al Consorzio Europeo vede anche il fondamentale coinvolgimento dello Stato Maggiore Difesa, dell’Istituto Nazionale di Astrofisica e dell’Agenzia Spaziale Italiana, che svolge anche funzione di National Entity a livello europeo.
La partecipazione all’esercitazione Global Sentinel 2017 rappresenta un’opportunità di accrescimento dell’attuale capacità operativa di SST, che si traduce nell’estensione del concetto di controllo dello spazio aereo tradizionale all’ambiente spaziale. Al tempo stesso il concetto di Recognized Air Picture si apre ed estende alla più ampia Recognized Space Picture.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Taxi, italiani soddisfatti del servizio: Verona, Siena e Perugia le città con il gradimento più elevato

Il rapporto “Gli italiani e il taxi 2023” è stato presentato nella sala stampa alla Camera. L'indagine realizzata da Lab21.01 è basata su 1.600 interviste condotte in 16...

Malpensa Express: i passeggeri tornano ai numeri del 2019

Nel 2022, il servizio di trasporto aeroportuale Malpensa Express ha trasportato 3,8 milioni di passeggeri verso lo scalo internazionale di Malpensa, tornando ai livelli del 2019. La crescita...

Terminal Intermodale di Nola: Gts aumenta i collegamenti con Piacenza

L'operatore intermodale pugliese Gts ha completato la sua presenza al Terminal Intermodale di Nola (TIN). Aggiunte 7 corse verso Piacenza, precedentemente in arrivo a Marcianise, ma...

MIT: arrivano risorse per la statale 675 Umbro-Laziale, disponibili 355 milioni di euro

In arrivo fondi pari a 355.172.789 euro per la statale Umbro-Laziale. L'investimento consentirà di mettere mano al sistema infrastrutturale di collegamento del porto di Civitavecchia...

Trasporti eccezionali: nuovi strumenti digitali per ridurre i costi e semplificare i processi

Il piano di trasformazione digitale di Autostrade per l’Italia cresce grazie all'implementazione di nuovi servizi dedicati al trasporto merci. Dal 6 febbraio 2023 saranno disponibili per...

Bonus patente autotrasporto, Fit-Cisl: ottima opportunità per i giovani ma è necessario intervento su stipendi

Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha stanziato un bonus patenti di 25,3 milioni di euro destinato ai giovani tra i diciotto e trentacinque anni che desiderano conseguire la patente o le...

Wizz Air: dal 26 marzo voli giornalieri tra Catania e Milano Linate

A partire da marzo marzo Wizz Air opererà una nuova rotta da Catania a Milano Linate con due voli giornalieri pomeridiani e serali. La compagnia aerea sposta infatti voli settimanali da Milano...

Roma: posticipata al 26 febbraio la domenica ecologica prevista per il 5

Gli impegni della campagna elettorale collegati alle prossime elezioni amministrative del 12 e 13 febbraio 2023 hanno spinto la giunta capitolina a rivedere il calendario delle domeniche...