Eurofighter tedeschi, Berlino minimizza

venerdì 4 maggio 2018 14:55:39

La Germania conta di risolvere i problemi tecnici che affliggono l'operatività dei suoi caccia Eurofighter nelle prossime settimane e assicura che le criticità che impediscono il raffreddamento del sistema di auto-protezione da minacce aria-aria e terra-aria del velivolo non inficeranno i piani Nato di pattugliamento dello spazio aereo baltico, in programma per settembre.
Nello specifico, i wing pod che ospitano il DASS (Defensive Aids Sub-System) non sarebbero adeguatamente raffreddati inficiando il sistema di protezione installato sugli Eurofighter. Senza il DASS i caccia non possono partecipare a operazioni di combattimento. Il problema al momento sembra limitato ai caccia della Luftwaffe; l’Aeronautica Militare italiana non ha riscontrato nessun problema sui velivoli in dotazione al nostro Paese che sono stati utilizzati in tutte le missioni di difesa aera a cui l’Italia è tenuta in ambito Nato: Islanda, Albania, Slovenia e Repubbliche Baltiche.  
In base a quanto scrive il quotidiano tedesco Der Spiegel, soltanto dieci Eurofighter tedeschi (di cui soli 4 armati) su 128 potrebbero essere impiegati operativamente, anche se numeri ufficiali ancora non sono circolati. Non è la prima volta che i Typhoon tedeschi vengono messi a terra per problemi tecnici. Un portavoce della Difesa ha dichiarato che l’aeronautica tedesca è riuscita ad ottemperare alle necessità di difesa del Paese, nonostante i problemi riscontrati e che la situazione è “sotto controllo”.
Da quest’anno Berlino ha implementato nella Nato Response Force in funzione anti russa dieci Tornado (alla cui sostituzione mira adesso il consorzio Eurofighter) che secondo la difesa tedesca “soddisfano gli attuali requisiti dell’Alleanza”.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Difesa

Altri articoli della stessa categoria

AM: il 16° Stormo rafforza le capacità anti-drone

lunedì 7 gennaio 2019 12:07:34
Nelle scorse settimane, una squadra di Fucilieri dell'Aria del 16° Stormo di Martina Franca ha acquisito la qualifica ad operare in autonomia con...

Arrivati in Australia i primi due F-35

mercoledì 12 dicembre 2018 09:54:44
I primi due F-35 dell’Australia sono arrivati a destinazione presso la base della Royal Australian Air Force (RAAF) di Williamtown.  Il caccia di...

AM: al via ricerca e sperimentazione per aviolancio di piccoli satelliti

mercoledì 12 dicembre 2018 17:07:18
Aeronautica Militare, Università degli Studi “La Sapienza” di Roma, Cira, CNR e Sitael, azienda italiana specializzata nel settore dei piccoli satellit...

L’Aeronautica Militare ha presentato il calendario 2019, per la prima volta interattivo

giovedì 6 dicembre 2018 10:56:27
L’Aeronautica Militare ha presentato il calendario 2019, con dodici storie e immagini che mostrano come la Forza Armata sia utile al Paese, utile...

Aeronautica Militare: raggiunto IOC per l’F35A

lunedì 3 dicembre 2018 18:16:52
Il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare Alberto Rosso ha annunciato il conseguimento dell’ Initial Operational Capability per...