Ue: dal 2035 possibile stop per la vendita di auto a benzina e diesel

CONDIVIDI

venerdì 18 giugno 2021

Il 2035 potrebbe essere l'ultimo anno in cui le case automobilistiche sarannno autorizzate a vendere auto a benzina o diesel in Europa. Un nuovo punto del Pacchetto clima del 14 luglio dell'Unione europea, infatti, rischia di contenere tale provvedimento.

Ma la fine della vendita di nuove auto a benzina e diesel segnerebbe una rivoluzione drastica e radicale per il mercato automobilistico.

Un target del 100% del taglio delle emissioni

Nella proposta sui nuovi standard CO2 la Commissione potrebbe non fermarsi a fissare target per il 2030. Recentemente era stata menzionata la possibilità di fissare un target al 2030 di 40 grammi di CO2 al chilometro, che significherebbe una riduzione delle emissioni per le auto nuove del 60% rispetto a oggi. Aggiungere un target del 100% al 2035 significherebbe la fine dei motori diesel e benzina.

Per la neutralità climatica al 2050 "secondo l'Agenzia Internazionale per l'Energia tutte le nuove auto immesse sul mercato globale dovranno essere a emissioni zero entro il 2035 - spiega il presidente della Commissione ambiente dell'Europarlamento Pascal Canfin - e i produttori europei hanno bisogno di un chiaro segnale politico.

Dall'Acea, l'associazione Ue dei costruttori, emerge scetticismo: "Sono solo indiscrezioni, aspettiamo la proposta".

Tag: diesel, benzina, mobilità elettrica, acea

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Acea: a giugno mercato europeo dei veicoli commerciali in crescita

Rispetto all’annus horribilis 2020, il mercato europeo dei veicoli commerciali registra dati postivi. Lo ha comunicato l'Acea-Associazione dei produttori europei, nel suo aggiornamento...

Unrae: il mercato europeo dell'auto ha perso il 23% nei primi sei mesi dell'anno

Il mercato automotive europeo continua a perdere immatricolazioni. Stando ai dati riportati da Unrae sulla scorta delle analisi dell’associazione europea dei costruttori Acea, infatti, a giugno...

Mobilità dolce: monopattini elettrici a Isola delle Femmine

Attivi da oggi su tutto il territorio del piccolo comune dell’Isola delle Femmine 100 monopattini elettrici LINK disponibili in sharing. Prosegue il progetto di espansione in Sicilia, in...

Autobus elettrici 100% 'Made in Turkey': pronta la produzione di massa

Pronto per la produzione Avenue EV, il primo autobus completamente elettrico e a zero emissioni di carbonio prodotto in Turchia, nato da un accordo tra Aselsan, aziende leader nel settore della...

Dkv cresce nel mercato della mobilità elettrica e acquisisce GreenFlux

Dkv torna a supportare i conducenti delle flotte e delle loro organizzazioni nel passaggio a un trasporto a basse emissioni di carbonio. L'azienda ha, infatti, acquisito GreenFlux Assets BV, il...

Stop benzina e diesel in Ue, Acea: no allla cultura del divieto

L'Acea, Associazione europea dei costruttori auto, è intervenuta sul dibattito in vista della revisione degli standard di CO2 per auto e furgoni prevista per il mese prossimo (ne avevamo...

Piano per la mobilità elettrica: ecco i requisiti per i comuni

Oggi mobilità elettrica è sinonimo di sostenibilità, ecco perché sono sempre più numerosi i comuni che scelgono di usufruire del supporto di Enel X per ampliare i...

L’Acea rinnova il sito: cambio di look e nuova vision del marchio

In occasione del suo trentesimo anniversario, l'Associazione europea dei costruttori automobilistici (ACEA) lancia ufficialmente una nuova identità e una rinnovata visione del marchio."Negli...