Telepass in Bulgaria: il servizio di telepedaggio è ora attivo in 14 Paesi

CONDIVIDI

lunedì 22 marzo 2021

Telepass arriva in Bulgaria e porta a 14 i Paesi europei coperti dal proprio servizio di telepedaggio dedicato ai mezzi pesanti.

Già attivo in Italia, Francia, Belgio, Spagna, Portogallo, Polonia (tratto Cracovia-Katowice dell'autostrada A4), Austria, Germania, Danimarca, Svezia, Norvegia, Ungheria e Svizzera, il dispositivo interoperabile Telepass SAT (funziona tramite satellite) può essere, infatti, utilizzato per il pagamento del pedaggio dei mezzi pesanti superiori a 3,5 tonnellate su 3.115 km di autostrade bulgare a partire da oggi, lunedì 22 marzo.

Telepass raggiunge un totale di oltre 163.500 km gestiti

"Con il dispositivo SAT oggi Telepass è in grado di offrire il miglior servizio di pagamento elettronico del pedaggio in Europa nel segmento dei mezzi pesanti sia in termini di qualità offerta che di copertura geografica; dopo Polonia e Ungheria, continua l'espansione verso est e l'obiettivo nei prossimi mesi sarà elevare ancora di più i nostri standard ed estendere la nostra presenza all'intera area dell'Unione Europea" ha dichiarato Francesco Maria Cenci, Head of Toll Unit di Telepass.

Con questo ulteriore passo Telepass consolida la sua crescita a livello internazionale, dopo l'approdo in Germania e nei Paesi Scandinavi nel corso del 2019, in Ungheria e in Svizzera nel 2020, raggiungendo un totale di oltre 163.500 km gestiti e contribuendo alla semplificazione degli spostamenti di merci e persone all'interno della rete stradale europea.

Tag: telepass, autostrade

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Ponte del 2 giugno: italiani in viaggio, ecco le autostrade più trafficate. Stop ai pesanti

Condizioni meteo buone, almeno nelle previsioni, e quattro potenziali giorni di stop alle attività lavorative e scolastiche. Il lungo ponte del 2 giugno per il 76esimo anniversario della...

Transizione digitale: Free to X entra nella Logistic Digital Community

In Italia mancano figure specializzate per contrastare gli attacchi cyber, che aggrediscono il Paese in modo massiccio. Siamo infatti la terza nazione al mondo più colpita. L'allarme è...

Aspi lancia Wonders, la piattaforma multicanale per scoprire le meraviglie del nostro Paese

Riscoprire il patrimonio culturale, naturalistico ed enogastronomico del nostro Paese sarà più facile con “Wonders. Scopri l’Italia delle meraviglie”, la nuova...

Autostrade, Free To X: inaugurata una nuova stazione di ricarica elettrica in Abruzzo

Inaugurata la prima High Power Charging station in Abruzzo, a Torre Cerrano Ovest (A14 – Ancona-Pescara). Cresce così il progetto di elettrificazione e sostenibilità di Free To ...

Marche e Abruzzo: punto della situazione sul piano di ammodernamento della A14

“La rete del futuro. Aspi dialoga con il territorio”. Questo il titolo del seminario dedicato al piano di ammodernamento e potenziamento della A14 nei tratti marchigiani e abruzzesi, che...

Autostrade per l’Italia: Oliveri nuova presidente del CDA, Tomasi confermato AD

Elisabetta Oliveri è la nuova presidente di Autostrade per l’Italia e Roberto Tomasi è stato confermato AD. Olivieri è stata nominata presidente del  Consiglio...

Accelerare la digitalizzazione delle infrastrutture: accordo tra Autostrade e Open Fiber

Velocizzare il processo di digitalizzazione del nostro Paese e collaborare in progetti e iniziative per rendere più smart le nostre città e le nostre strade. Questi gli obiettivi del...

Autostrade per l’Italia: Roberto Tomasi confermato amministratore delegato

Cassa Depositi e Prestiti ha indicato i vertici per il rinnovo del Cda della partecipata Autostrade per l'Italia.Cdp è un'istituzione finanziaria italiana, sotto forma di società per...