Tamponi Brennero, Anita e Unatras: eventuali proroghe possono portare a una protesta dell’autotrasporto

CONDIVIDI

martedì 2 marzo 2021

Anita e Unatras invocano la riapertura dei Corridoi Verdi. Domani scade il termine per la misura che prevede tamponi ai valichi, a partire dal Brennero, per chi è diretto in Austria e in Germania: Conftrasporto però prevede una proroga da parte della Germania.

“Nel comprendere e condividere la necessità di garantire la sicurezza sanitaria, le associazioni evidenziano il ruolo fondamentale degli autotrasportatori anche in questa fase cruciale dell’emergenza, che li vede impegnati in prima linea nel garantire l’arrivo a destinazione delle merci, a cominciare da quelle di prima necessità, farmaci compresi”, scrive l’associazione Fai Conftrasporto-Confcommercio.

Rallentamenti e ritardi: "Serve un intervento immediato"

I controlli ai confini, che riguardano migliaia di mezzi in transito, fin da quando la Germania ha reso obbligatori il tampone per consentire la prosecuzione dei viaggi (in caso di esito negativo), continuano infatti a creare rallentamenti e ritardi.

Per questo motivo, “le associazioni dell’autotrasporto rinnovano l’invito a un intervento immediato da parte del Governo italiano e dell’Unione Europea per la riapertura dei cosiddetti Corridoi verdi per superare il disagio cui gli autotrasportatori sono soggetti da settimane e garantire la libera circolazione delle merci. L’autotrasporto è esasperato, occorre evitare iniziative incontrollate di protesta”.

Tag: anita, brennero

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Autobrennero: inaugurata stazione di rifornimento di metano e biogas

La prima stazione di rifornimento di metano compresso per autotrazione (Cng) realizzata in collaborazione con Snam4Mobility (Snam), è stata inaugurata nell'area di servizio Tamoil di Paganella...

CQC: arrivano chiarimenti dal MIMS sulla documentazione di fine corso

Arrivano nuove disposizioni in materia di corsi di qualificazione iniziale e periodica per il conseguimento della CQC, relativamente alle procedure d’esame e di soggetti erogatori di corsi. Lo...

Stop controlli al Brennero: non più necessari test e tamponi per i conducenti

Il Tirolo non è più considerato zona di mutazione del virus COVID-19 dalla Germania, ma solo zona di rischio. Quindi, per i conducenti di mezzi pesanti che entrano in Germania...

Autotrasporto: Unatras chiede un incontro a Giovannini, sul tavolo rimborso accise e contributo Art

Un incontro urgente per mettere a fuoco le problematiche dell’autotrasporto, anche allo scopo di fare chiarezza sul rimborso accise e sull’obbligo di pagamento del contributo...

Sicurezza: controlli su strada più efficaci grazie ai sistemi di trasporto intelligenti

La Polstrada è impegnata da tempo in una serie di attività di verifica nei confronti dei mezzi pesanti, realizzate anche in collaborazione con l’Albo Nazionale degli...

Covid-19: le nuove regole per gli spostamenti e le misure a supporto della famiglia

Con il decreto-legge dello scorso 13 marzo, che fa seguito al Dpcm di Mario Draghi del 2 marzo, sono state introdotte ulteriori misure restrittive per limitare il contagio da Covid-19. In...

Obbligo di registrazione e tampone negativo per l'ingresso in Sardegna

La Regione Sardegna ha disposto che fino al 24 marzo 2021 tutti i soggetti in arrivo sull’isola hanno l’obbligo di registrarsi prima dell’imbarco utilizzando un modulo on lin...

Vaccini: appello di Anita e Conftrasporto per mettere a disposizione gli spazi aziendali

Siglato un accordo tra Regione Lombardia, Confindustria, Confapi e la federazione dei medici del lavoro per avviare la campagna vaccinale all’interno delle aziende.L’apertura nelle...