Stop benzina e diesel in Ue, Acea: no allla cultura del divieto

CONDIVIDI

martedì 22 giugno 2021

L'Acea, Associazione europea dei costruttori auto, è intervenuta sul dibattito in vista della revisione degli standard di CO2 per auto e furgoni prevista per il mese prossimo (ne avevamo parlato qui).
La bozza potrebbe prevedere una data, oltre il 2030, per la fine delle vendite di auto a benzina o diesel nell' Ue.

"Sugli standard di emissioni di CO2 per auto e furgoni, l'Ue non deve essere guidata dalla cultura del divieto", scrivono da Acea.

La transizione verde "non deve limitare la nostra mobilità", ha osservato il presidente di Acea Oliver Zipse in una nota in cui mette in guardia contro il rischio che la "nuova Europa verde sia guidata da una cultura di divieti e restrizioni invece che dall'innovazione e dalla competitività. Nelle giuste condizioni siamo aperti a obiettivi di riduzione di CO2 più elevati nel 2030 ma questo dipende dall'avere abbastanza punti di ricarica e stazioni di idrogeno in tutta l'Ue".

Tag: mobilità sostenibile, acea, emissioni co2

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Car sharing elettrico: il perché di un successo

Da un lato un successo stabile, dall’altro un fenomeno mobile in costante aumento.Si tratta del car sharing e in particolare quello elettrico, che è stato recente oggetto di analisi...

Ferrovie: dal PNRR 1,55 miliardi di euro per potenziare le reti regionali

“Prosegue a ritmo serrato la fase attuativa dei progetti del Pnrr che attribuisce al Ministero un ruolo di primo piano per l’ammodernamento del sistema dei trasporti e delle relative...

L'Ue incentiva trasporti multimodali e sostenibili con un bando da 7 miliardi euro

Sette miliardi di euro per progetti di infrastrutture di trasporto europee. Questa la somma messa a disposizione dall'Ue con l'invito a presentare proposte nell'ambito del Connecting Europe Facility...

Acea: mercato europeo dell'auto a picco. Cali a doppia cifra per i 5 principali mercati

Nel complesso dei Paesi dell’Unione europea allargata all’EFTA e al Regno Unito, a luglio 2021 le immatricolazioni di auto sono state 978.918 unità, il 23,6% in meno rispetto a...

Auto ibride ed elettriche: aumento delle vendite in Turchia

Aumentano a passo elevato le vendite delle auto ibride ed elettriche in Turchia, superando i dati del 2020. Gli alti tassi di aumento (il 218,8% per le auto ibride e il 436,3% per le auto elettriche)...

CO2: arriva in aiuto la tecnologia per la riduzione delle emissioni

Quale è il potenziale della tecnologia per ridurre le emissioni di CO2? E quali sono i costi per la riduzione dei livelli di emissioni di CO2 dei veicoli? Secondo uno studio condotto...

Mobilità elettrica: in Ue pochi punti di ricarica

Lungo le reti stradali nella maggior parte degli Stati membri dell'Ue scarseggiano punti di ricarica elettrica. Lo dicono i nuovi dati dell'Associazione europea dei produttori di automobili (Acea). I...

Carburanti: arriva Rimula R7, l'olio motore Shell di nuova generazione per i mezzi pesanti

Maggiore risparmio di carburante, controllo dell’ossidazione, protezione contro la corrosione e pulizia dei pistoni migliorata del 36%: Shell potenzia la gamma di oli ad alte prestazioni per...