Renault Trucks presenta i risultati 2020 e la strategia per il trasporto elettrico

CONDIVIDI

martedì 23 marzo 2021

In un anno segnato da una crisi sanitaria senza precedenti, più del 90% dei punti vendita e assistenza Renault Trucks hanno continuato a ricevere i clienti e i loro veicoli durante il picco della crisi sanitaria.
In una situazione eccezionale e nonostante il calo dei volumi, con 41.117 veicoli fatturati nel 2020 Renault Trucks ha mantenuto la sua quota di mercato. Da evidenziare l'aumento del 12% degli ordini rispetto all'anno precedente.

Il 18 marzo 2020, per tutelare la sicurezza del personale, Renault Trucks ha deciso di chiudere i quattro stabilimenti in Francia. La produzione è ripresa gradualmente il 23 aprile 2020.

L’impatto della crisi sanitaria sul mercato dei veicoli pesanti

La situazione sanitaria e la conseguente crisi economica hanno avuto un grande impatto sul mercato dei veicoli pesanti nel 2020. Il fatturato di Renault Trucks nel 2020 ha seguito la tendenza del mercato, chiudendo a 41.117 veicoli, con una contrazione del 24%.

Nel 2020, nel mercato europeo dei veicoli maggiori di 6 tonnellate, il costruttore francese ha registrato una quota di mercato complessivamente stabile dell'8,5%, e più precisamente l'8,8% nel segmento > 16 t e il 6,6% nelle gamme intermedie (6-16 t), in crescita di 0,3 punti.

Nel mercato nazionale francese, Renault Trucks mantiene la quota di mercato > 6 t del 28,3%, migliorata di 0,6 punti. Un segnale positivo: nell'ultimo trimestre 2020 Renault Trucks ha registrato un aumento degli ordini del 40% rispetto all'anno precedente (4° trimestre 2020 vs 4° trimestre 2019).

A livello internazionale Renault Trucks ha registrato un aumento del 16% dei volumi di fatturazione. In Turchia, in un mercato molto dinamico, Renault Trucks ha registrato un aumento molto significativo del fatturato, passando da 640 veicoli nel 2019 a 1.061 nel 2020.
Registrati volumi record per i veicoli usati, in aumento del 9%.

100% dei veicoli senza combustibili fossili entro il 2040

Per la mobilità elettrica Renault Trucks si è data obiettivi ambiziosi in termini di volumi. La casa automobilistica ha annunciato che entro il 2025 i veicoli elettrici rappresenteranno il 10% del volume totale delle vendite ed il 35% entro il 2030. L'obiettivo finale è proporre il 100% dei veicoli senza combustibili fossili entro il 2040 e, per raggiungerlo, Renault Trucks sta facendo investimenti estremamente importanti.

Tag: renault trucks, ecosostenibilità

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Stop a benzina e diesel entro il 2035: l'Ue raggiunge un primo accordo provvisorio

Accordo provvisorio tra Parlamento europeo e Consiglio Ue sugli obiettivi dell'Ue di riduzione delle emissioni di CO2 per le autovetture nuove e i veicoli commerciali leggeri con il target del 2035...

Regioni bacino padano: divieto di circolazione anche per euro 4 diesel, ecco una sintesi della situazione

Le quattro Regioni della Pianura Padana - Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna - vietano la circolazione dei veicoli più inquinanti, in via prioritaria nei Comuni con popolazione...

Renault Trucks riduce l'impatto ambientale con la creazione dello Used Parts Factory

Dopo le attività di trasformazione e rigenerazione dei veicoli usati svolte rispettivamente nella Used Trucks Factory di Bourg-en-Bresse e nello stabilimento di Limoges, Renault Trucks...

Esodo estivo 2022: Tomasi (Aspi), traffico di luglio e agosto tornato ai livelli pre pandemia

Il traffico relativo all'esodo estivo 2022 registrato sulla rete di Autostrade per l’Italia è stato consistente. Secondo l’amministratore delegato di Autostrade per...

Porti senza barriere: parte da Civitavecchia il progetto dedicato all'accessibilità

Porti senza Barriere è il nuovo portale dedicato all’accessibilità per le persone più fragili, quali anziani, persone con difficoltà motoria temporanea e portatori...

Sostenibilità: nel 2021 Michelin Italia azzera le emissioni CO2 per 4.445 ton

Grazie all'efficientamento energetico dei siti produttivi in Italia e all'approvvigionamento di energia da fonti rinnovabili certificate, Michelin Italiana ha ottenuto nel 2021 di ridurre le...

La Legge Salvamare non è ancora operativa: le associazioni lanciano un appello

Il 10 giugno scorso è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale la Legge Salvamare che prevede “Disposizioni per il recupero dei rifiuti in mare e nelle acque interne e per la promozione...

Iveco Bus produrrà autobus di ultima generazione in Italia

Iveco Bus tornerà a produrre in Italia autobus di ultima generazione elettrici e a idrogeno. L'azienda punta ad avviare produzione e attività di ricerca che si avvarranno delle...