Mobilità elettrica: Scania entra in Motus-E per accelerare la transizione verso la sostenibilità

CONDIVIDI

martedì 30 marzo 2021

Scania approda in Motus-E, l'associazione che riunisce e rappresenta la filiera della mobilità elettrica.

L'azienda svedese ha da poco presentato sul mercato la prima gamma di veicoli ibridi plug-in ed elettrici, un lancio che dà il via ad una nuova era nel settore del trasporto pesante. 

Per accelerare la transizione verso un sistema di trasporto sostenibile e la diffusione su larga scala dei veicoli elettrici sarà cruciale la collaborazione di tutti coloro che operano nell'ecosistema del trasporto e la nascita di nuove partnership tra i diversi settori. È questa la convinzione che ha spinto Scania ad aderire a Motus-E, l'associazione che rappresenta i principali stakeholder della mobilità elettrica in Italia.

Scania ha definito obiettivi importanti di riduzione delle emissioni di carbonio, come certificato dalla Science Based Targets Initiative. Tra questi c'è l'intento di ridurre del 20% le emissioni di CO2 generate dai propri veicoli industriali, autobus e motori in attività.

Obiettivo migliorare le performance di veicoli industriali e autobus elettrici

Sul fronte dell'elettrificazione il 2020 è stato un anno di fondamentale importanza per Scania. L'azienda ha presentato la nuova gamma di veicoli ibridi plug-in e la prima gamma di veicoli totalmente elettrici prodotta in serie. Ma non solo, Scania si è qualificata con successo per l'emissione di Green Bond, i cui fondi saranno destinati esclusivamente a progetti che avranno un profondo impatto sulla riduzione delle emissioni di CO2. Questi possono includere il miglioramento delle performance dei veicoli industriali ed autobus elettrici, la creazione di sistemi di trasporto pubblico con autobus elettrici e la realizzazione di infrastrutture di ricarica efficienti per veicoli e autobus elettrici.

"Il nostro ingresso in Motus-E è spinto dalla consapevolezza che soltanto lavorando a stretto contatto con tutti coloro che operano nell'ecosistema del trasporto riusciremo ad accelerare la transizione verso una mobilità sostenibile", ha evidenziato Enrique Enrich, Presidente e Amministratore Delegato di Italscania. "Secondo la visione di Scania, entro il 2030 i veicoli elettrici costituiranno una fetta importante del volume totale delle vendite dell'azienda in Europa. Abbiamo quindi la necessità di creare le condizioni necessarie anche in Italia per lo sviluppo di una mobilità a zero emissioni".

Tag: scania, ecosostenibilità

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Sostenibilità: gli obiettivi climatici di Scania. Ridotte le emissioni di carbonio del 43%

Nuovi progressi sul fronte della riduzione delle emissioni per Scania, sia quelle derivanti dalle proprie operazioni che quelle generate dall’utilizzo dei propri veicoli. Da quando...

Mercedes-Benz Vans: in arrivo la prima ambulanza elettrica sulla base dell'eSprinter

"Da oggi, insieme al nostro partner Ambulance-Mobile, possiamo offrire per la prima volta un’ambulanza elettrica a batteria in grado di effettuare il trasporto di persone non solo in sicurezz...

Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta: nasce la nuova comunità logistica dei porti laziali

Nasce la nuova Comunità logistica portuale di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta (PLC). Le parti firmatarie hanno sottoscritto e condiviso il Memorandum of Understanding (MoU), che fa capo...

Rally: parte il 4 aprile Extreme E, il primo mondiale di suv elettrici

La mobilità cambia, le motorizzazioni cambiano e gli eventi sportivi legati all'auto non possono che seguire queste evoluzioni. A partire da domenica 4 aprile 2021, infatti, i suv, e in...

Renault rinnova la gamma dei commerciali leggeri: nuove soluzioni per la transizione verso zero emissioni

Renault amplia e rinnova la sua gamma di veicoli commerciali con i nuovi Kangoo Van, Express Van e Trafic. Una duplice offerta complementare per il segmento furgonette Dopo aver rivisitato Master...

Veicoli commerciali elettrici: nuova partnership Webasto-IAV per fornire soluzioni globali

Una nuova cooperazione dedicata ai veicoli commerciali elettrici come autobus e camion. L'hanno avviata l'azienda tedesca specializzata in ingegneria auto IAV e la società tedesca di forniture...

Sostenibilità: accordo MSC Crociere e Total per rifornire le navi a GNL

MSC Crociere e Total hanno annunciato un accordo per la fornitura di circa 45.000 tonnellate all'anno di gas naturale liquefatto (GNL) per le future navi da crociera della compagnia alimentate con il...

Camion: Traton investe 1,6 miliardi nella mobilità elettrica

Aveva già comunicato un investimento da un miliardo di euro, ma ora Traton, la sussidiaria di Volkswagen per i veicoli commercial che produce, tra gli altri, anche i mezzi di MAN e Scania, ha...