Hyvia, la joint venture tra Renault e Plug power: dalla produzione di idrogeno ai veicoli commerciali

CONDIVIDI

martedì 6 luglio 2021

Se si vuole percorrere la strada della sostenibilità e, in particolare, dell’idrogeno non è sufficiente produrre mezzi a celle di combustibile: bisogna pensare anche all’ecosistema nel suo complesso.

È per questo che è nata Hyvia – da ‘hy’ come idrogeno e ‘via’ come strada – la joint venture tra il Gruppo Renault e Plug Power che offre soluzioni di mobilità chiavi in mano con la produzione, lo stoccaggio e la distribuzione di idrogeno verde nonché un’ampia gamma di veicoli commerciali.

Hyvia: produzione, stoccaggio e distribuzione di idrogeno

Hyvia poggia sull’esperienza di Plug Power, società impegnata nelle soluzioni a idrogeno, che ha oltre 20 anni di esperienza negli elettrolizzatori e che ha già sviluppato una rete di oltre 100 stazioni in grado di distribuire più di 40 tonnellate di idrogeno al giorno. Con questa heritage, Hyvia proporrà elettrolizzatori, stazioni mobili di stoccaggio e, da fine 2021, stazioni di ricarica a idrogeno, assemblate a Flins, in Francia.

Hyvia: muovi veicoli commerciali a celle a combustibile

Grazie le competenze del Gruppo Renault, Hyvia proporrà, entro la fine dell’anno, una gamma di tre veicoli commerciali a celle di combustibile:
Master Citybus H2-TECH: un minibus urbano che risponde alle esigenze delle aziende e degli enti pubblici per il trasporto fino a 15 passeggeri, con un’autonomia di circa 300 km.
Master Van H2-TECH: un grande furgone che è pensato per gli operatori professionali per il trasporto merci, con un’autonomia fino a 500 km e un volume di carico pari a 12 m3.
Master Telaio Cabinato H2-TECH: un grande furgone che proporrà ancora più spazio di carico con 19 m3 ed un’autonomia di 250 km.

Questi veicoli sono progettati con un’architettura “Dual power”: doppia energia, elettrica e a idrogeno. L’autonomia raggiunge i 500 km: 100 km di autonomia ottenuta grazie all’energia elettrica e il resto grazie all’idrogeno.  
Tutti i veicoli sono dotati di batteria da 33 kWh, cella a combustibile da 30 kW e serbatoi con una capienza da 3 a 7 kg di idrogeno, in funzione delle versioni.
Il sistema a celle a combustibile comprende le celle e tutti i sottosistemi necessari per il buon funzionamento: alimentazione e regolazione dell’aria e dell’idrogeno, umidificazione dei gas e raffreddamento.  

Hyvia: servizi di finanziamento e manutenzione

Per rispondere alle esigenze dei suoi clienti, HYVIA abbinerà a questa offerta i servizi di finanziamento (come il leasing delle stazioni di ricarica a idrogeno e dei veicoli) e la manutenzione a cura della rete di concessionari Renault, capillarmente diffusa in tutta Europa.

Tag: renault, idrogeno

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Via alla realizzazione del collegamento ferroviario a idrogeno sulla Terni-Rieti-L'Aquila

Via libera al treno a idrogeno, a zero impatto ambientale, nella tratta tra Terni, Rieti, L'Aquila e Sulmona, nel cuore dell'Appennino colpito dai terremoti del 2009 e del 2016, dove sta prendendo...

Verso un trasporto merci a zero emissioni: le 8 priorità del Gruppo di lavoro italiano

Il raggiungimento del taglio del 55% delle emissioni climalteranti al 2030 e della neutralità climatica al 2050 passa anche attraverso la decarbonizzazione del trasporto merci. I furgoni e...

Ue: al via la settimana europea dell'idrogeno

All'inizio di quest'anno sono stati annunciati più di 200 nuovi progetti sull'idrogeno in tutto il mondo. Il 55% di loro si trova in Europa. Parte oggi la settimana europea dell'idrogeno (H2)...

Alstom: prima flotta di treni a idrogeno per il Regno Unito

In arrivo la prima flotta di treni a idrogeno per il Regno Unito. La fornitura è frutto di un accordo tra Alstom ed Eversholt Rail: i due gruppi industriali hanno deciso di operare...

Turchia: premiati i campioni dell’esportazione, industria automobilistica in cima alla classifica

Si è svolta lo scorso 18 settembre la cerimonia di premiazione degli Export Champions dell'Assemblea degli esportatori turchi (TIM), durante la quale il presidente Recep Tayyip Erdoğan ha...

Hyundai: entro il 2028 tutti i commerciali saranno alimentati a idrogeno

C’è chi promette la completa elettrificazione della gamma entro i prossimi 4 o 5 anni e chi, invece, sceglie di puntare sull’idrogeno. È il caso di Hyundai che ha annunciato...

Austria: sconto sui pedaggi autostradali fino al 75% per i veicoli a emissioni zero

Al fine di incentivare l'uso di veicoli non alimentati da combustibili fossili il ministero austriaco per la protezione del clima ha aumentato dal 50% al 75% lo sconto sul pedaggio autostradale per...

Pullman alimentati con idrogeno verde: via alla sperimentazione del progetto in Austria

Iniziata in Alta Austria la fase di sperimentazione del progetto “Solaris Urbino 12 Hydrogen” di Fronius Solhub. Il pullman alimentato a idrogeno verrà utilizzato per due settimane...