FCA Bank estende i servizi al settore autocarri: partnership con Ford Trucks

CONDIVIDI

mercoledì 25 maggio 2022

Continua il percorso di diversificazione ed espansione della strategia di business di FCA Bank con la firma della prima partnership strategica nel mondo degli autocarri pesanti. La banca offrirà i propri servizi finanziari ai dealer e ai clienti finali di Ford Trucks, supportando il brand nella futura fase di lancio di veicoli di ultima generazione, in risposta alla richiesta di una mobilità sempre più sostenibile.

La partnership combina le idee di futuro di FCA Bank e Ford Trucks, basate su innovazione e attenzione per l’ambiente: l’Ovale Blu è sempre più impegnato nello sviluppo di nuovi modelli a zero emissioni, presto disponibili, facendo leva su mobilità elettrica e a idrogeno.

“Siamo fieri dell’accordo con Ford Trucks: un marchio storico, con una grande capacità di sviluppo dinamico del prodotto, ma anche aperto all’innovazione e proiettato al futuro. Un partner di rilievo, in grado di valorizzare ulteriormente la nostra esperienza quasi centenaria e l’attenzione che da sempre nutriamo per l’ambiente – dichiara Giacomo Carelli, Ceo e General Manager di FCA Bank –. Questo accordo sancisce il nostro ingresso nel mondo degli autocarri pesanti, un mercato in forte sviluppo in Italia e non solo”.

L’accordo, avviato sul mercato Italia, comprende i trattori stradali realizzati dal brand, dalla punta di diamante F-MAX, vincitore del premio International Truck of the Year 2019, al low cost multiruolo 1848T.

FCA Bank punta così ad ampliare la propria posizione nel percorso verso la mobilità del futuro, estendendo i propri servizi a un settore, quello dei mezzi pesanti, in forte crescita. Nel 2022 infatti il mercato degli autocarri sopra le 3,5 tonnellate ha fatto registrare, nel nostro Paese, un importante aumento delle immatricolazioni, pari al 24,8% rispetto all’anno precedente, per un totale di 24.763 veicoli (elaborazioni Anfia su dati del Mims aggiornati ad aprile 2022).

Tag: fca, Ford, Turchia

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

La Turchia è il quinto paese in Europa per numero di progetti IDE

Secondo i dati dell’ EY Attractiveness  Survey Europe, il numero di progetti di IDE in Turchia è aumentato notevolmente nel 2021, circa il 27%, grazie al  reshoring e al...

Ford: la strategia per l’elettrico in Europa tra Germania e Spagna

Importante passo in avanti di Ford verso un futuro completamente elettrico. La casa statunitense ha annunciato di aver scelto il proprio stabilimento di Valencia, in Spagna, come sito europeo per...

Forte domanda di voli nazionali ed internazionali: la Turkish Airlines  mira ad una crescita a due cifre

Il Presidente del Consiglio di Amministrazione  della compagnia di volo Turkish Airlines (THY) ha annunciato l’obiettivo di  raggiungere tassi di crescita a due cifre durante il corso...

La Turchia punta sulla produzione agricola nei paesi stranieri per affrontare la sfida della sicurezza alimentare  

La Turchia prevede di affittare terreni agricoli nei paesi stranieri, in particolare in diverse contee dell'Africa e dell' America Latina,  per aumentare la produzione agricola ed arginare...

Turchia: la produzione automobilistica aumenta del 26%

Secondo i dati dell' Associazione dei Produttori Automobilistici (OSD), in Turchia sono stati quasi 104mila i veicoli prodotti dalle case automobilistiche locali a maggio, segnando così un...

Turchia: crescita economica  del 7,3% nel primo trimestre del 2022

In linea con le aspettative degli economisti e rispetto all’anno precedente, l'economia della Turchia è cresciuta del 7,3%  nel primo trimestre del 2022, confermando il paese come...

Ford Trucks Italia partner ufficiale del GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team

A partire dal 2022, Ford Trucks mette a servizio del GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team i propri veicoli per permettere alla squadra di raggiungere i migliori risultati in pista a cominciare dal viaggio...

Turchia: i progetti di investimento nelle infrastrutture

Opportunità di privatizzazione per centrali idroelettriche e a gas naturale Ben 7 centrali idroelettriche (HEPP), due turbine a gas a ciclo combinato ed una centrale termica sono state...