Autotrasporto: in arrivo 5 milioni di euro per la formazione professionale

CONDIVIDI

lunedì 11 gennaio 2021

In arrivo cinque milioni di euro di incentivi per le attività di formazione professionale nel settore dell'autotrasporto. Lo ha stabilito un decreto firmato dalla ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli.

“Sono risorse importanti perché promuovere una formazione professionale – commenta la Ministra De Micheli – continua e qualificata significa investire sulle persone, il principale patrimonio delle aziende. Aggiornarsi e valorizzare il capitale umano è ancora più strategico per un settore che ha un ruolo fondamentale nell'economia e nella tenuta del sistema paese”.

I fondi dovranno essere utilizzati dalle imprese per iniziative di formazione o aggiornamento professionale degli operatori finalizzate all'acquisizione di competenze adeguate alla gestione d'impresa, alle nuove tecnologie, allo sviluppo della competitività ed all'innalzamento del livello di sicurezza stradale e di sicurezza sul lavoro.
Dagli incentivi sono esclusi i corsi di formazione finalizzati all'accesso alla professione di autotrasportatore e all'acquisizione o al rinnovo di titoli richiesti obbligatoriamente per l'esercizio di una determinata attività di autotrasporto.

Ecco chi sono i soggetti destinatari

I soggetti destinatari delle azioni di formazione professionale sono le imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi, i cui titolari, soci, amministratori, nonché dipendenti o addetti siano inquadrati nel contratto collettivo nazionale logistica, trasporto e spedizioni.

I corsi oggetto di finanziamento devono essere realizzati attraverso piani formativi aziendali, oppure interaziendali, territoriali o strutturati per filiere e, considerando l’attuale stato di emergenza sanitaria, la formazione a distanza costituisce la modalità di svolgimento preferenziale. L’attività formativa deve essere avviata a partire dal 19 aprile 2021 e concludersi entro il 6 agosto 2021.

Le domande per accedere ai contributi devono essere presentate a partire dal 15 febbraio 2021 ed entro il termine perentorio del 19 marzo 2021, seguendo le specifiche modalità che saranno pubblicate, a partire dal 1 febbraio 2021, sul sito della Società R.A.M. S.p.a., e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Il contributo massimo erogabile per l'attività formativa è fissato secondo differenti soglie che variano dai 15mila euro per le microimprese (con meno di 10 occupati) ai 200mila per le grandi imprese (con 250 o più occupati), mentre i raggruppamenti di imprese possono ottenere un contributo massimo di 800mila euro. Le spese complessive inerenti l'attività didattica dovranno essere pari o superiori al 50 per cento di tutti i costi ammissibili.

Tag: ministero dei trasporti

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

MIMS: approvato il regolamento per lo Sportello Unico Doganale e dei Controlli per il trasporto merci

“Lo Sportello Unico Doganale e dei Controlli favorirà l’intera filiera del trasporto delle merci, dai produttori agli autotrasportatori, assicurando il dialogo telematico e il...

Autotrasporto: patenti scontate per chi ha reddito cittadinanza

Rimborsare il 50% delle spese sostenute per conseguire la patente da autotrasportatori a giovani fino a 35 anni che percepiscono il reddito di cittadinanza o ammortizzatori sociali. Lo prevede un...

Camion: pubblicati i costi di esercizio di agosto 2021

Il Mims ha pubblicato l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione, al netto dell’Iva e/o dello sconto del maggior onere delle accise, utile per le fatturazioni di questo...

Connecting Europe Express: Giovannini, grazie al PNRR una rete più sostenibile, più connessa e più efficiente per l'ltalia

Il Connecting Europe Express,  il convoglio partito da Lisbona lo scorso 2 settembre che concluderà il suo viaggio a Parigi il 7 ottobre dopo aver attraversato 26 Paesi e oltre 100...

Dl Infrastrutture: fondi alle regioni per attuare le linee guida per la sicurezza dei trasporti

Fondi alle regioni per potenziare i controlli sui mezzi pubblici al fine di attuare le nuove linee guida sulla sicurezza dei trasporti. Lo prevede il Dl Infrastrutture trasporti approvato dal...

Autotrasporto: investimenti 2018, in arrivo ulteriori pagamenti per 200 imprese

Il MIMS ha emesso emette due nuovi decreti di pagamento con i contributi relativi agli investimenti 2018 destinati a 200 imprese. Lo ha comunicato Confartigianato Trasporti. Il ministero ha...

Covid e trasporti: le nuove linee guida per viaggiare in bus, treno e nave

In vista della ripresa delle attività lavorative e della riapertura delle scuole sono state pubblicate le nuove linee guida predisposte dal Governo e concordate con le Regioni e le Province...

Trasporti, tavolo MIMS-sindacati: piano anti-Covid in aggiornamento, il 20 settembre nuovo incontro

Un nuovo incontro al MIMS per fare il punto sulla situazione trasporti e pandemia. Il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini ha incontrato in...