Sezione: Autotrasporto

Coronavirus: camonisti non vogliono entrare in Italia per il rischio quarantena

CONDIVIDI

mercoledì 4 marzo 2020

Arrivano le prime conseguenze extra sanitarie dovute alla diffusione del Coronavirus. Non si trovano autisti disposti a guidare in Italia un mezzo pesante proveniente dalla Germania, che avrebbe dovuto consegnare materiali a Gorizia per i lavori di sistemazione di una scuola. Ora il tir è rimasto fermo al Brennero.
Lo rende noto il sindaco di Gorizia, Rodolfo Ziberna, informato dell'accaduto dai propri uffici municipali. 

I conducenti del tir non sarebbero soltanto impauriti dalla possibilità di contrarre il virus, ma vogliono evitare l'eventuale quarantena che potrebbe essere loro imposta al rientro in patria, fermandosi così per 15 giorni.

La merce trasportata dal camion è destinata alla scuola elementare Frinta, di via Codelli. Ziberna ha riferito che ha attraversato regolarmente l'Austria, ma poi si è fermata all'ingresso in Italia.

"Questo, purtroppo, fa capire l'assoluta necessità di abbassare i toni, pur nell'ambito di una comunicazione trasparente, perché altrimenti rischiamo davvero di mettere in ginocchio l'economia italiana e di fermare il Paese - prosegue l'amministratore isontino -. Sono certo che la situazione italiana non è peggiore degli altri stati ma, come purtroppo succede troppo spesso in ambito europeo, ognuno va per conto suo e ci sono nazioni che hanno fatto decine di migliaia di tamponi e altre che ne hanno fatte alcune centinaia e quindi, da noi sono stati scoperti più casi che altrove. Non voglio semplificare o minimizzare, ma solo evidenziare i rischi che stiamo correndo enfatizzando eccessivamente la situazione sanitaria collegata al nuovo Coronavirus - ha spiegato Ziberna -. Nel frattempo, pur con tutte le cautele ampiamente comunicate e con accorgimenti di semplice buonsenso, senza ingiustificati allarmismi, continuiamo la nostra vita il più normalmente possibile. Ne usciremo tutti insieme", l'appello finale di Ziberna.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Autoparco Brescia Est: da MAN un regalo per tutti gli autotrasportatori

MAN Italia e il Gruppo A4 Holding offrono a tutti i trasportatori in sosta o transito presso l’Autoparco Brescia Est una doccia e un caffè, per ringraziarli nuovamente del supporto che...

Trasporto pubblico: tavolo in Prefettura a Genova in vista della riapertura delle scuole

Presieduto dal prefetto di Genova Carmen Perrotta, si è svolto oggi il tavolo di coordinamento dedicato al tema del trasporto pubblico in vista del ritorno a scuola degli studenti delle...

Regione Veneto: per il rientro a scuola in presenza necessari 800 bus e oltre 200 autisti

“Abbiamo messo a disposizione dei prefetti il lavoro che come Regione abbiamo svolto nelle settimane scorse attraverso l’attivazione dei tavoli di coordinamento provinciali per...

Covid: dal 10 dicembre interrotti i collegamenti ferroviari tra Svizzera e Italia

A partire da giovedì 10 dicembre fermi i treni Eurocity e regionali tra Italia e Svizzera. La decisione delle Ferrovie Federali Svizzere, che rimarrà in vigore fino a nuova...

In Toscana arrivano i tutor per evitare assembramenti di studenti alle fermate dei bus

'Ti accompagno' è il progetto voluto dalla Regione Toscana per gestire i flussi dei passeggeri, in particolare degli studenti, che torneranno su bus e treni regionali una volta terminato...

Mercato auto: frena la crescita dei prezzi del nuovo (+2,6%)

A ottobre, nella nuova fase dell’emergenza sanitaria, il mercato dell'auto segnala un rallentamento della crescita dei prezzi del nuovo (+2,6%); secndono inoltre i prezzi dell’usato...

Iveco e Milano Industrial a fianco della Croce Rossa Italiana per fronteggiare l’emergenza Covid-19

Consegnati alla Croce Rossa di Milano un Iveco Daily35c14 allestito con furgonatura in alluminio e sponda montacarichi posteriore, e un Iveco Eurocargo Ml75e con cassone centinato e sponda...

Coronavirus, la Spagna sospende i divieti per i camion. Anita chiede misura analoga in Italia

Sospendere il calendario dei divieti di circolazione per i veicoli pesanti in Italia analogamente a quanto deciso dalla Spagna che ha revocato temporaneamente i divieti di circolazione per i veicoli...