Regione FVG: in futuro più integrazione tra trasporto pubblico e bicicletta

CONDIVIDI

venerdì 17 luglio 2020

"Il nuovo contratto di servizio del trasporto pubblico locale vigente in regione offre prospettive concrete di sviluppo del trasporto intermodale Tpl e bicicletta, via mare e via gomma, per il 2021".

Lo ha dichiarato l'assessore alle Infrastrutture e territorio della Regione Friuli Venezia Giulia, Graziano Pizzimenti, commentando gli esiti di due workshop, che si sono svolti nei giorni scorsi a Monfalcone, dedicati alla Mediterranean Route-Ciclovia europea EuroVelo8.

L'obiettivo del progetto Medcycletour (finanziato dal programma europeo Interreg MED) è legato all'utilizzo della ciclovia Mediterranean Route EuroVelo8 quale strumento per sostenere e valorizzare le politiche regionali e nazionali a favore di un turismo sostenibile e responsabile, confermando il ruolo del Friuli come ponte fra la regione balcanica e l'Europa continentale.

In Friuli Venezia Giulia il percorso della Mediterranean Route Eurovelo8 segue la direttrice FVG2 della Rete delle Ciclovie di interesse regionale (ReCIR) per 185 chilometri di percorso che si snodano da Trieste a Lignano Sabbiadoro passando per Monfalcone, Grado, Aquileia e Marano Lagunare. La varietà di paesaggi, la bellezza delle coste e della laguna, la presenza di patrimoni culturali universali rendono questo percorso molto attrattivo dal punto di vista turistico.

Dai dati illustrati nel corso degli incontri emerge che l'indotto del cicloturismo in Europa si aggira attorno ai 44 miliardi di euro all'anno (valore probabilmente sottostimato), mentre altri 7 miliardi di introiti potrebbero essere generati grazie alla sola rete cicloturistica Eurovelo, ideata dalla ECF (European Cyclists' Federation) e ancora in fase di avanzamento. A questo proposito, la Regione ha ricordato inoltre come l'intero tracciato della Mediterranean route Eurovelo8 in Friuli Venezia Giulia (200 km circa), suddiviso per tappe giornaliere, sia stato sottoposto ad analisi secondo i criteri della Rete EuroVelo.

Il Centro regionale di sviluppo Capodistria, capofila del progetto Inter Bike II, con il supporto di VeGAL - GAL Venezia Orientale, ha infine presentato i risultati del progetto Interbike II e dei piani sulla mobilità sostenibile del Carso e Istria Slovena nel contesto transfrontaliero.

Tag: mobilità sostenibile

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Eurovignette: l'Ue raggiunge un accordo sulla revisione delle norme

Raggiunto l’accordo in sede europea sulla revisione delle norme in materia di tariffazione stradale (direttiva Eurobollo). L'intesa tra Consiglio e Parlamento europeo punta a promuovere...

Sostenibilità: Shell Lubricants lancia la versione carbon neutral di Shell Rimula

Compensare 700.000 tonnellate di emissioni di CO2 all'anno a livello globale. Con questo ambizioso obiettivo Shell Lubricants lancia sul mercato italiano gli oli motore premium Shell Rimula R6 e...

Piano per la mobilità elettrica: ecco i requisiti per i comuni

Oggi mobilità elettrica è sinonimo di sostenibilità, ecco perché sono sempre più numerosi i comuni che scelgono di usufruire del supporto di Enel X per ampliare i...

Helbiz e Alipay uniscono le forze per supportare la ripartenza del turismo

Il turismo sta per ripartire in sicurezza e proprio in questi giorni ci sarà anche il calcio di inizio degli europei. Il fermento è nell'aria e le aspettative di tante città e...

Più bonus per le auto elettrificate: Motus-E scrive al ministro Giorgetti

Anche maggio è stato un mese sorprendente per il mercato delle elettrificate supportato dai bonus governativi e, sulla scorta di questo dato, Motus-E, l’associazione che raggruppa circa...

Giornata Mondiale dell'Ambiente, Unrae: il contributo dell'automotive alla sostenibilità

Il 5 giugno è la Giornata Mondiale dell’Ambiente e anche Unrae, l’unione delle case costruttrici estere, ha deciso di celebrarla con cifre che testimoniano la spinta del settore...

Nuovo gigante green per il Gruppo Grimaldi: arriva la ro-ro ibrida Eco Catania

La flotta del Gruppo Grimaldi si amplia con una nuova unità ro-ro ibrida della nuova classe GG5G. La Eco Catania, consegnata in Cina, è la quinta delle dodici navi...

Innovazione: Movyon e Elis lanciano la piattaforma Argo Innovation Lab

Coinvolgere università, centri di ricerca, start up e aziende per formulare e sviluppare idee utili a una mobilità sempre più sostenibile e sicura. È questo lo scopo con...