Milano: al via il Move.App Expo, presente anche Eurispes

CONDIVIDI

giovedì 3 ottobre 2013

E' ai blocchi di partenza il convegno Move.App Expo, in programma dal 5 al 9 ottobre a Milano. In programma c'è anche la partecipazione di Carlo Tosti, direttore dell’Osservatorio Eurispes sulla Mobilità e i Trasporti.
La mostra-convegno, che si terrà presso il Palazzo dei Giureconsulti, è dedicata all’innovazione tecnologica nei trasporti e alle politiche per la mobilità e si pone come obiettivo primario quello di rappresentare il “Sistema Italia” con un accento particolare sull’aspetto del networking con i Paesi dell’Unione europea, le aree emergenti del Mediterraneo e i Paesi del Golfo Arabico. L’evento intende supportare le iniziative di rilancio delle società del settore cogliendo alcuni aspetti comuni imprescindibili: la necessità per tutti gli attori di agire in modo sinergico, facendo sistema e rafforzando il più possibile le relazioni internazionali; la funzione strategica di trasporti (di lunga e di breve percorrenza), infrastrutture e logistica, come strumento per lo sviluppo degli scambi e dell’economia; il ruolo centrale della Green Economy come nuovo motore di rilancio dell’economia e base per le politiche economiche europee e mondiali. Move.app Expo è articolato in convegni e workshop specialistici, in un’area espositiva negli spazi adiacenti alle sale convegni, incontri B2B, Test Drive e Visite tecniche.
La terza sessione dell’undicesima edizione di Città Elettriche, in programma martedì 8 ottobre dalle 14.30 presso la Sala Parlamentino, sarà incentrata, mediante il coinvolgimento dei più qualificati operatori del settore, all’efficienza e alla qualità del servizio erogato nel settore del TPL attraverso l’introduzione di moderni sistemi di trasporto su gomma. Importanti esercenti si confrontano su questi tema e sarà presentato un progetto pilota di alimentazione dei servizi ausiliari tramite pannelli fotovoltaici: con il contributo dell’industria sono stati sviluppati nuovi prodotti, come le vetture su gomma ad alta capacità (autobus e filobus), sistemi BRT (Bus Rapid Transit) e le esperienze con i veicoli fuel cell alimentati a idrogeno.
Nel campo filoviario i produttori offrono una vasta gamma di prodotti e componenti, compresi i sistemi wire free a ricarica flash. Altri modelli di ricarica puntuale sono oggetto di approfondimento con l’esperienza della linea interna al Ring di Vienna esercita con bus elettrici.Si confronteranno sul tema gli operatori del settore con esperti provenienti dal mondo della Ricerca, delle Pubbliche Amministrazioni, delle Aziende Esercenti e dell’Industria. A introdurre i lavori sarà il Direttore dell’Osservatorio Eurispes sulla Mobilità e i Trasporti, Carlo Tosti, che affronterà il tema “Trasporto di merci e persone nelle aree metropolitane”. Oltre a Tosti prenderanno parte alla sessione Roberto Sommariva (Direttore di Autobus), Giuseppe Lepore (Rampini Spa), Maurizio Bottari (Vossloh Kiepe), Giuseppe Miretti (Mect Srl), Franco Rubini (Acta Srl), Sandro Scarfone (Bombardier), Marco Galletti e Fabrizio Cagossi (TPER Emilia-Romagna), Mauro Piazza (TEP), Sandro Corrado (Riviera Trasporti), Gabriele Priano (Università di Genova).

Tag: eurispes

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Enel X e AMP Capital: joint venture per lo sviluppo del trasporto pubblico elettrico nelle Americhe

Enel X e il gestore di investimenti AMP Capital hanno concluso un accordo per la costituzione di una joint venture finalizzata allo sviluppo dell'infrastruttura dedicata al trasporto pubblico...

Palermo: Eurispes presenta il progetto del porto hub per riqualificare la costa Sud-Est

È stato presentato a Palazzo d’Orleans, sede della presidenza della Regione siciliana, il progetto di fattibilità tecnica ed economica del porto Hub di Palermo e della...

Torino: a maggio 9,5 mln validazioni sui mezzi Gtt. Premiati gli abbonati con smart card bip

Torino, a maggio 9,5 mln di bip sui mezzi Gtt Premiati vincitori del mese del concorso per abbonati. Oltre 9,5 milioni di bippature, di cui 4,1 in metro, 1,3 con i biglietti e il resto con...

La Regione Toscana promuove lo sviluppo delle smart cities

Promuovere e sviluppare le smart cities. Lo prevede un protocollo siglato da Regione Toscana, Anci e Confservizi Cispel Toscana, che coinvolge già la metà dei Comuni capoluogo, ovvero...

Smart City nei comuni italiani: progetti ancora sperimentali. Il punto della situazione nella ricerca del Polimi

Il 48% dei Comuni italiani ha già avviato almeno un progetto Smart City negli ultimi tre anni. Una quota rilevante, ma la maggior parte delle iniziative - il 63% del totale - risulta ancora in...

Its: tavolo tecnico al Mit per digitalizzare le infrastrutture stradali

Da una vision a uno standard condiviso con cui rendere smart le strade italiane. E’ questo l’obiettivo dell’incontro di ieri, 22 giugno 2016, al Ministero delle Infrastrutture e dei...

Al via il programma smart di sviluppo urbano Perugia.zip

Realizzato in coprogettazione con la Regione Umbria, il Programma di sviluppo urbano sostenibile “Perugia.zip” ha come obiettivo primario la riconnessione tra  Centro storico e ...

Smart Cities: al via la piattaforma web dell'Osservatorio Anci

E' stata presentata in questi giorni a Roma la nuova piattaforma web dell’Osservatorio nazionale Anci, "Italian smart cities". Si tratta di un punto di incontro di più di mille...