Ecologico, flessibile, integrato e digitale: ecco il piano degli investimenti Tua 2022-2024

CONDIVIDI

venerdì 6 maggio 2022

Tua ha presentato il Piano strategico degli investimenti 2022-2024. Sono quattro le parole che possono riassumere la strategia di TUA: ecologica, flessibile, integrata e digitale.

Nel quadro profondamente mutato per effetto della pandemia, che ha stravolto il sistema della mobilità urbana, TUA intende rilanciare il trasporto pubblico ponendo al centro della sua azione la sostenibilità, l’innovazione e la valorizzazione delle persone, proiettandosi verso una nuova fase di sviluppo per rispondere alle sfide dello scenario attuale e prospettico ed ai nuovi trend della domanda.

Per affrontare il futuro post pandemico, TUA intende adottare nuovi modelli di business che puntano su servizi innovativi, ammodernamento della flotta, transizione digitale ed ecologica e sviluppo tecnologico.

"Il Piano Strategico presentato da TUA vuole essere contestualmente un punto di approdo e di partenza per lo sviluppo ulteriore dell’Azienda unica. Sono ben 115 milioni di euro investiti per la collettività della regione Abruzzo. TUA, dunque, si rinnova e accoglie le nuove sfide del mercato, arricchendo l’organico di nuove risorse umane, pronte per concretizzare un futuro possibile”, ha detto il presidente TUA, Gianfranco Giuliante, nel corso della presentazione.

Il piano investimenti nel dettaglio

83 milioni di euro sono destinati al rinnovo del parco rotabile. La Divisione Ferroviaria di TUA potrà mettere a disposizione della collettività abruzzese 6 nuovi treni per un investimento complessivo di 55 milioni di euro. Si tratta di 3 elettrotreni elettrici Coradia della Alstom che entreranno in servizio a maggio 2023. Per altri 3 treni ad idrogeno è stato pubblicato il bando ed entro fine anno avverrà la sottoscrizione del contratto.

Sono 142 i nuovi autobus della TUA per un investimento di 28 milioni di euro. Più sostenibilità con 100 autobus a metano (22 milioni di euro) per i quali verrà pubblicato il bando entro giugno, 40 autobus a metano di tipo corto e 2 autobus ad idrogeno.
Sono 32 milioni di euro destinati allo sviluppo delle infrastrutture nell’ottica di una maggiore sicurezza e miglioramento dell’efficienza.
Attrezzaggio tecnologico delle tratte ferroviarie gestite da TUA: 17 milioni di euro di investimenti. E’ già in itinere l’attrezzaggio della tratta Lanciano-San Vito.

Importanti gli investimenti in soluzioni e dotazioni informatiche: 10 milioni di euro.
Particolare attenzione anche alla logistica delle varie sedi aziendali: 5 milioni di euro sono infatti destinate a potenziare le sedi e le infrastrutture dell’Azienda unica di trasporto della Regione Abruzzo.

Importante e corposo anche il piano delle assunzioni che TUA. I nuovi innesti per il 2022 sono rappresentati da 12 profili amministrativi, 4 macchinisti, 4 manutentori per la manutenzione dei treni e 3 ingegneri a cui si aggiungono, in questo triennio, 100 operatori di esercizio, 60 dei quali mediante assunzione con contratto di apprendistato e 40 mediante assunzione con CCNL. Parallelamente all’ingresso in Azienda di nuove figure professionali, TUA ha sviluppato anche un progetto di formazione e riqualificazione del personale.

Tag: trasporto pubblico locale, mobilità sostenibile

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Scania: 110 autocarri elettrici per l’azienda Einride

Il più grande ordine di veicoli pesanti elettrici per Scania: l’azienda svedese di trasporto merci Einride potenzia la sua flotta con 110 autocarri elettrici Scania, in consegna a...

Tper: crescono gli utenti che scelgono formule smart per l'acquisto dei titoli di viaggio

I passeggeri apprezzano i servizi digitali per l'acquisto dei titoli di viaggio per il trasporto pubblico e per la programmazione e gestione a largo raggio della propria mobilità.Oggi, in...

Pescara: cinque nuovi mezzi elettrici per la flotta TUA

La mobilità elettrica si fa strada a Pescara. Entrano in servizio nel capoluogo adriatico cinque nuovi autobus elettrici di proprietà del comune e concessi in comodato d'uso gratuito a...

MOM cerca autisti: assunzioni immediate per chi è già abilitato e bonus incentivo per conseguire categoria E

Prosegue il piano assunzioni di Mobilità di Marca. L’azienda dei trasporti trevigiana ha indetto una selezione pubblica per l’assunzione di lavoratori da assegnare ai servizi di...

Venerdì 20 maggio sciopero trasporti: le modalità a Modena, Reggio Emilia e Piacenza

Possibili disagi per gli utenti del servizio del trasporto pubblico di Modena, Reggio Emilia e Piacenza. Domani, venerdì 20 maggio, è stato indetto uno sciopero nazionale per l'intera...

Arriva MarinoBus Moving Talent, l'iniziativa che facilita la partecipazione dei gruppi agli eventi

Facilitare la partecipazione di talenti a manifestazioni pensate per accrescere la conoscenza, agevolare lo scambio di idee e consentire la dimostrazione di capacità personali. A questo punta...

Autopromotec: Petronas presente con le nuove tecnologie nel campo dei lubrificanti

Al via la 28esima edizione di Autopromotec: appuntamento a Bologna dal 25 al 28 maggio. Petronas Lubricants International (PLI) sarà presente con le nuove e innovative tecnologie nel campo dei...

Trasporto passeggeri in ripresa: ATCM Servizi torna ai livelli pre-pandemia

Dati positivi ad aprile 2022 per ATCM Servizi, società del Gruppo Saca, che gestisce AerBus Modena, la navetta che tutti i giorni effettua 18 corse (9 di andata e 9 di ritorno) in partenza da...