Coronavirus, Tper: adottate misure straordinarie di igiene e disinfezione per i bus

CONDIVIDI

lunedì 24 febbraio 2020

Tper SpA adotta misure straordinarie di pulitura per combattere il Coronavirus. Previsto un piano integrativo, rispetto a quanto già avviene abitualmente, relativamente alla disinfezionedei mezzi impiegati nei territori di Bologna e Ferrara.

L’azienda dei trasporti osserva con attenzione le indicazioni che provengono dalla cabina di coordinamento regionale, istituita dalla Regione Emilia-Romagna, e dai rispettivi territori di competenza, adottando tutte le misure necessarie per tutelare l'utenza e il personale in servizio.

Le misure previste dal piano straordinario

Ad ogni rientro in deposito dei bus viene effettuato un intervento mirato di disinfezione con   utilizzo di prodotti a base di ipoclorito di sodio o di prodotti similari a base di cloro con la medesima efficacia. Particolare attenzione viene dedicata al posto guida del conducente, e alle parti di maggiore contatto, tra cui tutti i mancorrenti, gli appoggi e i sedili;

Disposta la pulizia straordinaria con sanificazione dei filtri aria degli impianti di riscaldamento e condizionamento;

Sull'intero mezzo sarà poi effettuata la periodica vaporizzazione con prodottispecifici a base di cloro.

Si valuta anche, coinvolgendo i rappresentanti dei lavoratori, l’uso specifiche dotazioni da impiegare in caso di reale necessità, per le figure professionali a maggior contatto diretto con il pubblico

Tra il personale viaggiante è stato diffuso il documento elaborato dalla Task Force Comunicazione dell'Istituto Superiore della Sanità, all'interno del quale si trovano le indicazioni da seguire per   limitare il più possibile eventuali forme di contagio.

Attraverso i propri canali informativi e di contatto, l'azienda inviterà l'utenza al rispetto delle norme igienico-sanitarie contenute nello stesso documento, in una logica di prevenzione al fine di garantire adeguate condizioni di viaggio sui mezzi di trasporto collettivi.

Tag: tper, coronavirus

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Slovenia: dal 15 agosto obbligo di certificazione Covid per gli autotrasportatori

La Slovenia non applicherà più nessuna eccezione al personale viaggiante (nemmeno per i lavoratori in transito) in entrata nel paese dal 15 agosto. A partire da tale data, quind...

Auto: a maggio ancora calo delle attività di officina, ma il trend potrebbe invertirsi

La crisi economica continua a picchiare duro su molti settori economici: l’autoriparazione conferma un calo in maggio. Per il settimo mese consecutivo è stato registrato infatti un calo...

Autotrasporto: autisti esonerati dall'obbligo di Certificazione Verde Covid

L'obbligo di Certificazione verde per entrare in Italia dall’estero non è esteso agli autisti. Lo ha chiarito il ministero della Salute in un’ordinanza del 18 giugno. In assenza di...

Il commercio mondiale viaggia su nave: nel 2019 trasportate 11 miliardi di tonnellate di merci

Il commercio mondiale è profondamente interconnesso con le infrastrutture di trasporto marittimo. Circa il 90% del commercio mondiale in termini di volume e oltre il 70% in termini di valore...

Traffico: a maggio 2021 crescita del 25% sulla rete Anas

L’allentamento ad aprile delle misure restrittive legate all’emergenza da Covid-19 ha permesso agli italiani di riprendere le abitudini legate agli spostamenti sul territorio nazionale....

Porti: la genovese Circle a supporto dei collegamenti Regno Unito-Francia

Nella cornice delle Autostrade del Mare, i collegamenti portuali e marittimi attraverso l'Arco Atlantico, in particolare tra Irlanda e Francia nord-occidentale, hanno un ruolo sempre più...

Fuga dal camion: aumentano fino al 200% le carenze di autisti nel mondo

Si prevede che la carenza di autisti di camion aumenterà di oltre un quarto nel 2021. I divari sono destinati ad aumentare a un tasso molto più elevato in alcuni paesi: il 150% in...

Trasporto passeggeri: Simet Bus riattiva il 70% dei collegamenti

  La pandemia ha causato una riduzione sostanziale degli spostamenti degli italiani raggiungendo quasi l'azzeramento nei periodi di lockdown più duro, ma molti operatori di lunga...