Ecopneus: aperte le iscrizioni per le aziende che vogliono sostenere l'economia circolare

CONDIVIDI

venerdì 28 maggio 2021

Sostenere l’economia circolare e quindi anche l’ambiente è più facile se si lavora in sinergia.

È per questo che Ecopneus, società senza scopo di lucro che opera nella gestione dei PFU-Pneumatici Fuori Uso in Italia, si è rivolta alle società specializzate in attività di frantumazione, raccolta e trasporto dei PFU e ha reso disponibili, sul suo sito, gli strumenti per registrarsi all’Albo Fornitori e la possibilità di accedere alle procedure di selezione per le successive gare.

Ecopneus: come diventare partner per il triennio 2020-2024

Saranno così individuate le aziende partner per il triennio 2022-2024: è infatti così che Ecopneus entra così in contatto con tutte le diverse centinaia di operatori della filiera, costruendo la base necessaria per la successiva selezione dei migliori operatori, sotto il profilo tecnico ed autorizzativo.

Il termine per effettuare le registrazioni all’Albo Fornitori varia in base alla tipologia di attività, così come per i successivi step di selezione e gara. A giugno si terranno infatti le gare relative al servizio di frantumazione dei PFU (registrazione all’Albo entro maggio), a luglio quelle per la raccolta (registrazione entro l’11 giugno) e a settembre quelle per il trasporto (registrazione entro il 27 agosto).

Le società, in possesso dei requisiti richiesti, saranno invitate ad accedere alle successive fasi delle procedure di selezione. Potranno quindi formulare un’offerta economica per i servizi per i quali si sono candidate, in base alle indicazioni riportate nei relativi manuali di procedura di selezione che saranno resi disponibili.

Tag: pneumatici, ecosostenibilità

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Nokian Tyres: una nuova strategia di crescita a medio termine

Nokian Tyres punta i due miliardi di vendite nette. Il produttore finlandese di pneumatici, a seguito del consiglio di amministrazione, ha infatti annunciato la nuova strategia di medio termine...

Continental: confermato l'accordo di fornitura con Arriva Italia

Continental sarà fornitore esclusivo di Arriva Italia per i prossimi 5 anni. Il produttore di pneumatici infatti si è aggiudicato, per la seconda volta, la gara dell’operatore di...

Mobilità elettrica: in Ue pochi punti di ricarica

Lungo le reti stradali nella maggior parte degli Stati membri dell'Ue scarseggiano punti di ricarica elettrica. Lo dicono i nuovi dati dell'Associazione europea dei produttori di automobili (Acea). I...

Flotte più efficienti: il sistema Pirelli CYBER Fleet disponibile nel Marketplace Geotab

Supportare il settore del trasporto commerciale nel migliorare l’efficienza operativa e la sostenibilità. A questo punta la nuova collaborazione Pirelli-Geotab. Il sistema...

Prometeon Tyre Group inaugura un nuovo centro di ricerca e sviluppo in Turchia

Prometeon Tyre Group, la società di pneumatici focalizzata sul settore Industrial, per trasporto di merci, persone e sul segmento Agro e OTR (Off The Road), ha inaugurato il suo nuovo Hub...

Nokian Tyres: i pneumatici scandinavi specifici per auto elettriche

Le auto elettriche hanno delle caratteristiche specifiche che le distinguono dalle auto con motore a combustione. Si tratta in linea generale di auto con una elevata potenza e rese più pesanti...

Gas naturale e biometano: un nuovo accordo per la promozione della mobilità sostenibile

Fare leva sul gas naturale e sul biometano per promuovere una mobilità a basse emissioni nel trasporto merci e in particolare nella logistica dell’ultimo miglio. È questo...

Slitta il Bluexperience: il salone della mobilità sostenibile si terrà a Napoli nel 2022

Il Bluexperience, il salone della mobilità sostenibile in programma alla Mostra d’Oltremare a Napoli (ne avevamo parlato qui), non debutterà quest’anno. Nonostante le...