A zig zag sull’A1: denunciato camionista che guidava in stato di ebbrezza

giovedì 24 settembre 2020

Continuano i controlli per vigilare sul rispetto delle norme per la circolazione stradale da parte dei conducenti di mezzi pesanti e per la repressione dei reati in genere. In particolare, nelle ultime 48 ore, gli operatori della Polizia Stradale hanno denunciato in stato di libertà il conducente di un autoarticolato per guida sotto l'effetto di sostanze alcoliche. L'autotrasportatore è stato individuato mentre percorreva un lungo tratto dell'autostrada A/1 zigzagando pericolosamente tra le corsie fino a quando gli agenti non sono riusciti a fermarlo. Sottoposto ai controlli del caso, è risultato in evidente stato di ebbrezza alcolica con un tasso pari a 2,7l0 g/l.

Altre pattuglie, sempre nell'ambito dell’attività di controllo stradale, hanno sanzionato altri conducenti di mezzi pesanti per violazioni riguardanti il trasporto di merci pericolose e di carichi eccezionali, per l'inosservanza delle prescrizioni dell'ente proprietario della strada. In tutti i casi si è proceduto, oltre che al ritiro della patente e della carta di circolazione, anche al fermo dei mezzi.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata