Coronavirus: tavolo Mit-Associazioni, semplificare la logistica e assicurare continuità

CONDIVIDI

giovedì 5 marzo 2020

Dal tavolo comune Mit-Protezione Civile dedicato al settore logistico, nato per far fronte all'emergenza Coronavirus, è emersa la necessità di definire linee guida univoche e uniformi per semplificare la movimentazione e assicurare, con le dovute garanzie sanitarie, la continuità delle attività produttive.

Il tavolo è coordinato dal direttore Emergenza della Protezione civile Luigi D’Angelo assieme al capo di gabinetto del MIT e dal dipartimento della prevenzione del Ministero della Salute, con una rappresentanza di associazioni della logistica e del trasporto.

Una sorta di manuale d’uso per evitare comportamenti difformi e assicurare a tutti gli operatori del settore criteri comuni ed omogenei nello svolgimento dell’attività lavorativa.
La richiesta unanime delle associazioni è quella di semplificare le procedure autorizzative e velocizzare i passaggi amministrativi.

Un metodo di lavoro condiviso che porti a misure organizzative e sanitarie efficaci per gli addetti ai lavori e che allo stesso tempo siano in linea con le scelte di contenimento fin qui adottate dal Governo.
“Soddisfazione sia per la tempestività con cui si è insediato il tavolo, sia per la concretezza che l’ha caratterizzato" dichiara Giuseppina Della Pepa di Anita.

"
Un incontro particolarmente utile per affrontare le criticità che sono emerse nell’applicazione di alcuni disposizioni presenti nei DPCM emanati per l’emergenza coronavirus” ha detto Pasquale Russo di Conftrasporto.
“Ottimo avvio dei Tavoli Tecnici proposti dalla Ministra alle Associazioni di Categoria. Dobbiamo giungere a procedure ordinarie standard che diano certezze agli operatori” ha spiegato il direttore generale di Confetra Ivano Russo. Rinnovata “la disponibilità a fornire contributi per affrontare l'emergenza e tutelare la salute delle persone, anche con l’incremento delle risorse disponibili per le Autorità, e il personale in servizio negli Uffici della Sanità Marittima” da parte dell’associazione dei porti italiani.

Per Confindustria “l’incontro è stato molto positivo. Abbiamo constatato attenzione e disponibilità del MIT e della Protezione Civile e ricevuto rassicurazioni sulla risoluzione dei problemi operativi attuali e futuri, che stanno producendo già ora danni rilevanti alla produzione e ai servizi”. "Apprezziamo la sensibilità della Ministra De Micheli – afferma il Segretario nazionale di Confartigianato Trasporti Sergio Lo Monte – con cui abbiamo discusso le modalità per gestire al meglio la drammatica situazione che si è venuta a creare, anche al di fuori della zona rossa".

Tag: coronavirus, confartigianato trasporti, confetra, confindustria

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Anav Smart Move: premio della Giuria all'Autostazione Tibus per l'impegno contro la diffusione del Covid

Si è svolto anche quest’anno l'evento per la consegna dei premi Anav Smart Move, rivolto alle associate ANAV -Associazione nazionale autotrasporto viaggiatori.Il riconoscimento...

Terza campagna 2022 Truck & Bus: dal 18 al 24 luglio controlli intensificati sui mezzi pesanti

Dal 18 al 24 luglio si terrà il terzo appuntamento del 2022 con la campagna di sicurezza stradale Truck & Bus, organizzata dal network europeo di cooperazione delle Polizie stradali...

Carlo De Ruvo è il nuovo presidente di Confetra

Rinnovavamento dei vertici politici per Confetra. Per il prossimo triennio Carlo De Ruvo sarà il nuovo Presidente. Lo ha eletto l’Assemblea confederale che a settembre nominerà...

Investimenti autotrasporto 2021/2022: pubblicato l'elenco delle domande per gli incentivi

Pubblicato sul sito di RAM l’elenco delle domande di accesso all’incentivo con cui le imprese di autotrasporto hanno prenotato le somme previste (50 milioni di euro) nella prima finestra...

Tirolo: dal 2 luglio in vigore il calendario dei divieti estivi di circolazione

Il Tirolo ha annunciato l’entrata in vigore dal 2 luglio dei divieti di circolazione per autocarri e autoarticolati con massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate fornendo il calendario per...

Trasporto ferroviario merci: dall'Ue ok ad aiuti di Stato per 374 milioni di euro

In arrivo per l'Italia  per un aiuto di 374 milioni di euro per indennizzare le imprese di trasporto ferroviario di merci per i danni subiti nel periodo tra il 12 marzo e il 31 maggio 2020 a...

Impennata gasolio, Confartigianato Trasporti chiede al Governo un sostegno per il comparto

La continua impennata dei costi di rifornimento dei carburanti sta mettendo in difficoltà l’attività di trasporto professionale. Con una nota, il Presidente di Confartigianato...

Prorogato fino a settembre l'obbligo di mascherina a bordo di autobus, metro e treni

Prorogato l’obbligo di utilizzo delle mascherine su treni e mezzi di trasporto pubblico fino al 30 settembre. Lo ha deciso il Consiglio dei ministri.  Oggi decadeva infatti...