Its: Ford presenta l'auto che rispetta i limiti automaticamente

CONDIVIDI

martedì 24 marzo 2015

Arriva il limitatore intelligente di velocità (Intelligent Speed Limiter), addio alle multe per eccesso di velocità. Ford ha presentato un'auto in grado di rispettare da sola la velocità massima consentita, rallentando automaticamente anche quando il guidatore per distrazione non solleva il piede dall'acceleratore.
Attivo nell'ampio range di velocità compreso tra 30 a 200 km/h, l'Intelligent Speed Limiter di Ford riconosce automaticamente i limiti in vigore, indicati dalla segnaletica verticale tramite il sistema di riconoscimento dei segnali stradali (Traffic Sign Recognition) per mezzo della telecamera anteriore o dai dati contenuti nelle mappe del navigatore.

Il dispositivo debutta a bordo della nuova S-Max: si adegua in tempo reale alle condizioni della strada evitando al guidatore di superare il limite anche involontariamente. In caso di eccesso di velocità il nuovo sistema Intelligent Speed Limiter riduce gradualmente la potenza del motore controllando elettronicamente l'erogazione del carburante. Se le condizioni non consentano all'auto di rallentare con il solo 'taglio dell'alimentazione - per esempio in caso di strade in discesa - il sistema avverte il guidatore con un avviso acustico e visivo. Il guidatore resta in ogni caso sempre nel pieno controllo della vettura e può disattivare temporaneamente il sistema premendo con decisione sull'acceleratore. 

"I guidatori non sono sempre completamente consapevoli dei limiti e a volte si rendono conto di aver infranto la legge solo nel momento in cui ricevono la multa - ha dichiarato Stefan Kappes, supervisor sicurezza attiva di Ford Europa -. Il limitatore intelligente di velocità aiuta i guidatori a essere sempre consapevoli dei limiti e a rispettarli, riducendo uno dei fattori di stress che rendono più faticosa la guida".

Tag: multe, ford

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

A Roma la multa si potrà pagare immediatamente in tabaccheria

Finora i cittadini di Roma potevano trovare sul parabrezza delle automobili il documento relativo alla multa, ma non i riferimenti utili per il pagamento immediato. Adesso, invece, potrà...

Ford Pro si conferma leader di mercato in Europa nelle vendite di veicoli commerciali e pick-up

Ford Pro è anche per il 2022 in vetta al mercato dei veicoli commerciali e dei pick-up in Europa, con incrementi anno su anno in 11 paesi. Si è trattato di un risultato notevole, con...

Ford verso una mobilità più sostenibile: arriva il nuovo E-Transit All-Electric

Primi dettagli in arrivo per il nuovo Ford E-Transit Custom All-Electric. Primo di quattro veicoli commerciali 100% elettrici che Ford Pro introdurrà entro il 2024, l’E-Transit Custom...

Veicoli commerciali: gestione delle flotte più efficiente con la nuova piattaforma Ford Pro

Ford Pro è il nuovo brand globale focalizzato sull’offerta di soluzioni rivolte ai clienti di veicoli commerciali e per flotte di tutte le dimensioni, con l’obiettivo di migliorare...

Turchia: premiati i campioni dell’esportazione, industria automobilistica in cima alla classifica

Si è svolta lo scorso 18 settembre la cerimonia di premiazione degli Export Champions dell'Assemblea degli esportatori turchi (TIM), durante la quale il presidente Recep Tayyip Erdoğan ha...

Controlli polizia Municipale: a Bolzano multa record da 4.500 euro per un autotrasportatore

Cronotachigrafo disattivato e sigilli manomessi a bordo di un tir. Le violazioni sono state rilevate da un controllo effettuato lo scorso giugno da parte degli agenti del "Nucleo Crono", team...

A Milano la polizia controlla i veicoli in tempo reale con il dispositivo Eagle Eye

  Si chiama Eagle Eye il nuovo dispositivo tecnologico a disposizione della Polizia Locale di Milano per migliorare la sicurezza delle strade. Occhio d'aquila si collega alla banca dati della...

Arrivano gli stalli rosa, i parcheggi riservati alle donne in gravidanza

Entrano nel Codice della strada gli “stalli rosa”, i parcheggi riservati alle donne in gravidanza. È questa una delle novità più importanti contenute nel decreto...