Aviazione civile: accordo Enac-Slovenia per la cooperazione

CONDIVIDI

martedì 31 dicembre 2013

A Lubiana, in Slovenia, è stato firmato un accordo di cooperazione tecnica in ambito di aviazione civile tra il direttore Generale dell’Enac, Alessio Quaranta, e il direttore Generale dell’Autorità per l’Aviazione Civile della Repubblica Slovena, Ziga B. Kotnik.
Base dell’intesa è il riconoscimento dei firmatari dell’importanza della collaborazione tra Stati membri dell’Unione, finalizzata allo sviluppo del settore e al superamento del tradizionale approccio nazionale a favore di una prospettiva europea più integrata.
Attraverso il coinvolgimento di personale designato di entrambe le autorità per ogni singola area oggetto dell’accordo, la cooperazione riguarderà vari settori tra i quali: la formazione, gli esami e le licenze del personale, le operazioni di volo e la navigabilità, gli aeroporti, lo spazio aereo, la sicurezza intesa sia come safety, sia come security.
Il memorandum rappresenta un notevole rafforzamento dei rapporti già ottimi tra i due Paesi nel settore dell’aviazione civile. Tale documento ha pertanto l’obiettivo di incrementare questa intesa sulla base di una cooperazione bilaterale orientata verso nuove sfide e verso l’implementazione degli standard internazionali di riferimento del settore, ovvero dell’Icao (International Civil Aviation Organization), dell’Easa (European Aviation Safety Agency) e dell’Ecac (European Civil Aviation Conference).

Tag: enac

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Tar respinge ricorso di Ryanair contro Enac su extracosti per posti a sedere. Soddisfazione del ministro Giovannini

Il Tar del Lazio ha rigettato il ricorso presentato dalla compagnia irlandese Ryanair contro il provvedimento con cui l'Enac ha disposto, a tutela delle categorie di passeggeri più fragili del...

Regolamento su assegnazione gratuita dei posti vicini a minori e PRM: anche easyJet, Wizzair e Volotea nel mirino Enac

Continuano gli accertamenti diretti dell'Enac sulle compagnie aeree operative nel nostro Paese volti a verificare se i vettori si sono adeguati alle disposizioni regolamentari dell'Autorità...

Università, enti e industria a confronto su uso dei velivoli a pilotaggio remoto in ambito civile

In Italia ad oggi sono stati registrati circa 40.000 operatori di velivoli a pilotaggio remoto; in Europa per il 2050 si prevedono in circolazione 7 milioni di droni a uso ricreativo e più di...

Al polso tra le nuvole, a bordo di uno Spitfire

I primi esemplari di orologi da polso destinati alla navigazione aerea fecero la loro comparsa tra gli anni 20 e 30. Nelle azioni militari venivano infatti impiegati principalmente orologi da tasca:...

Dal Mit un nuovo Pacchetto mobilità per un futuro più green per l’Italia

Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sta lavorando al pacchetto sulla mobilità per rendere più green l’Italia e la mobilità più sicura. Il pacchetto...

Alessio Quaranta Direttore JAA-TO

Il Direttore Generale dell'Enac Alessio Quaranta ha assunto provvisoriamente la carica di Direttore del JAA-TO, Joint Aviation Authorities Training Organization, l’organismo europeo che si...

Roma: Aeroporto di Ciampino, arrestati funzionari dell'Enac

Associazione a delinquere finalizzata ai reati di corruzione, turbata libertà degli incanti, falso e frode nelle pubbliche forniture. Sono queste le accuse che stamattina hanno portato la...

Enac delibera il Regolamento per i Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto

Arriva il Regolamento per i Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto (APR). Lo ha deliberato il Consiglio di Amministrazione dell’Enac nella seduta del 16  dicembre. Il Regolamento fornisce i...