Wizz Air continua a puntare su Roma: cinque nuove rotte entro la prossima estate

CONDIVIDI

giovedì 15 dicembre 2022

Wizz Air continua la sua strategia di rafforzamento su Roma Fiumicino, dove saranno assegnati di base due dei più recenti Airbus A321neo. La crescita della flotta sul primo aeroporto della Capitale consentirà il lancio di cinque nuove rotte, a partire dal 2023, e l'aumento delle frequenze su otto rotte già attive.

L'assegnazione di altri due aeromobili su Roma Fiumicino farà crescere la base di Wizz Air a nove aeromobili. Mossa che, nell'estate 2023, porterà il numero totale di rotte della compagnia ungherese da Roma a 66, incluse cinque rotte di recente lancio.

"Siamo entusiasti di più che raddoppiare la nostra base a Roma Fiumicino, passando dai quattro aeromobili di inizio estate 2022 a un totale di nove aeromobili per la prossima estate – ha dichiarato Diarmuid Ó Conghaile, direttore generale di Wizz Air Malta –. Con l'aggiunta di due nuovi aeromobili Airbus A321neo e il lancio di cinque nuove rotte da Roma verso l'Europa e il Medio Oriente, da oggi Wizz Air offrirà 800.000 posti in più. Questa continua espansione rafforza ulteriormente la posizione di Wizz Air come terza compagnia aerea in Italia, che diventa il mercato in più rapida crescita nel network della compagnia. Attualmente offriamo un totale di 66 rotte da e per Roma, fornendo collegamenti con 36 Paesi in Europa e non solo".

Cinque nuove rotte e aumento delle frequenze verso otto destinazioni già attive

Dal 17 febbraio i passeggeri potranno volare con Wizz Air da Roma ad Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti); dal 1° maggio sarà attivo il nuovo volo per Baku (Azerbaigian); dal 3 giugno via al nuovo volo per Castellon (Spagna); dal 1° agosto saranno attivati anche i nuovi voli per Kuwait City (Kuwait) e Lussemburgo.

Inoltre, la capacità aggiuntiva consentirà a Wizz Air di aumentare la frequenza dei voli dalla base di Roma verso Barcellona, Madrid, Valencia (Spagna), Praga (Repubblica Ceca), Dortmund (Germania), Londra Gatwick (Regno Unito), Tel Aviv (Israele), Yerevan (Armenia).

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Taxi, italiani soddisfatti del servizio: Verona, Siena e Perugia le città con il gradimento più elevato

Il rapporto “Gli italiani e il taxi 2023” è stato presentato nella sala stampa alla Camera. L'indagine realizzata da Lab21.01 è basata su 1.600 interviste condotte in 16...

Malpensa Express: i passeggeri tornano ai numeri del 2019

Nel 2022, il servizio di trasporto aeroportuale Malpensa Express ha trasportato 3,8 milioni di passeggeri verso lo scalo internazionale di Malpensa, tornando ai livelli del 2019. La crescita...

Terminal Intermodale di Nola: Gts aumenta i collegamenti con Piacenza

L'operatore intermodale pugliese Gts ha completato la sua presenza al Terminal Intermodale di Nola (TIN). Aggiunte 7 corse verso Piacenza, precedentemente in arrivo a Marcianise, ma...

MIT: arrivano risorse per la statale 675 Umbro-Laziale, disponibili 355 milioni di euro

In arrivo fondi pari a 355.172.789 euro per la statale Umbro-Laziale. L'investimento consentirà di mettere mano al sistema infrastrutturale di collegamento del porto di Civitavecchia...

Trasporti eccezionali: nuovi strumenti digitali per ridurre i costi e semplificare i processi

Il piano di trasformazione digitale di Autostrade per l’Italia cresce grazie all'implementazione di nuovi servizi dedicati al trasporto merci. Dal 6 febbraio 2023 saranno disponibili per...

Bonus patente autotrasporto, Fit-Cisl: ottima opportunità per i giovani ma è necessario intervento su stipendi

Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha stanziato un bonus patenti di 25,3 milioni di euro destinato ai giovani tra i diciotto e trentacinque anni che desiderano conseguire la patente o le...

Wizz Air: dal 26 marzo voli giornalieri tra Catania e Milano Linate

A partire da marzo marzo Wizz Air opererà una nuova rotta da Catania a Milano Linate con due voli giornalieri pomeridiani e serali. La compagnia aerea sposta infatti voli settimanali da Milano...

Roma: posticipata al 26 febbraio la domenica ecologica prevista per il 5

Gli impegni della campagna elettorale collegati alle prossime elezioni amministrative del 12 e 13 febbraio 2023 hanno spinto la giunta capitolina a rivedere il calendario delle domeniche...