Trenitalia: nel 2017 puntuali 9 treni regionali su 10

giovedì 11 gennaio 2018 14:16:30

Il 2017 si chiude con 9 treni regionali su 10 arrivati puntuali e comunque non oltre i 5 minuti dall’orario previsto; un miglioramento di 4 punti percentuali rispetto al 2014. Lo fa sapere Trenitalia precisando che la regolarità delle corse raggiunge il 98,9%, con cancellazioni totali ridotte all’1,1% e inferiori allo 0,4% per cause imputabili a Trenitalia. Cancellazioni più che dimezzate rispetto a quattro anni fa.

A confermare il trend positivo del 2017 è il giudizio dei clienti: nell’ultima indagine chiusa a novembre l’83,2% si è dichiarato soddisfatto del viaggio nel suo complesso, facendo salire la media del periodo da gennaio a novembre dal 76,1% del 2015 all’82,7% del 2017, con una crescita in due anni di 6,6 punti percentuali. Risulta superiore alla media generale l’arrivo in orario dei treni in circolazione nelle ore di punta del mattino: nella fascia 6-10 è il 92% ad arrivare puntuale, percentuale in linea con quella dello scorso anno. Il trend continua a essere positivo: la puntualità reale aumenta di 4 punti percentuali rispetto al 2014, di un punto rispetto al 2015 e di 0,1 vs 2016.

Sono indici che, considerando le sole cancellazioni (meno dello 0,4%) e ritardi (2,9%) imputabili direttamente a Trenitalia, salgono oltre il 99,6% come regolarità e 97,1% per la puntualità, a dimostrazione di una positiva evoluzione della macchina industriale e organizzativa di Trenitalia.

Il bilancio del 2017 tiene conto del volume di servizi prodotti in tutt’Italia, pari a un milione e 930.014 treni circolati in tutte le Regioni e Province Autonome dove Trenitalia gestisce il servizio, percorrendo complessivamente 155 milioni e 250.085 km con 451 milioni e 56.796 passeggeri saliti a bordo, in crescita dello 0,5% rispetto al 2016.

Se da una panoramica nazionale si passa a un’analisi più dettagliata delle singole regioni si evidenzia come le migliori performance in fatto di puntualità reale, che tenendo conto di tutti i ritardi restituisce quanto effettivamente vissuto dai clienti, si registrano in Friuli Venezia Giulia, con il 94,7% dei treni puntuali, a seguire la Provincia Autonoma di Bolzano, con il 94,1%, l’Abruzzo con il 93,5%, la Provincia Autonoma di Trento con il 93%, poi il Veneto 92,6%, le Marche 92,1%, il Lazio 91,9%, la Toscana 90,8 e la Valle d’Aosta 90,5%. Per quanto riguarda la regolarità del servizio, invece, sul podio salgono la Provincia Autonoma di Trento, le Marche e l’Umbria con appena lo 0,4% delle cancellazioni.

Il trend della puntualità Trenitalia, con poche eccezioni, risulta tuttavia positivo un po’ in tutte le regioni, con punte più elevate nel Lazio, a seguire Emilia Romagna, Liguria, Basilicata e Umbria. Quello della regolarità vede eccellere la Puglia, l’Abruzzo e la Liguria.

L’ultima indagine demoscopica, condotta a novembre da una società esterna al Gruppo FS Italiane, ha evidenziato un miglioramento nel giudizio che i clienti danno del servizio sia nel confronto con gli anni precedenti 2016 e 2015 (+2,6% vs novembre 2016 e +6,8% vs novembre 2015), sia con il cumulato annuo (+3,1% vs il 2016 e +6,6% vs il 2015). Il gradimento maggiore a novembre si registra nella facilità di ottenimento, completezza e chiarezza delle informazioni ricevute (97,1%), nell’ambito della preparazione del viaggio e nella facilità/comodità di acquisto dell’abbonamento/biglietto (96,1%). Per quanto riguarda la permanenza a bordo le percentuali migliori si registrano nell’aspetto, cortesia e professionalità del personale (94,7%) e nell’illuminazione della carrozza (94,4%). Rispetto a novembre 2016 i trend di maggiore crescita si registrano in: permanenza a bordo +5,4 p.p. (84,8% vs 79,4%), puntualità +5,2 p.p. (74,8% vs 69,6%) e pulizia +5 p.p. (73,2% vs 68,2%).


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie che riguardano trasporto ferroviario?
Iscriviti gratis alla newsletter settimanale di Trasporti-Italia.com e le riceverai direttamente nella tua casella di posta elettronica

Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Treno

Altri articoli della stessa categoria

Primo viaggio per il Frecciarossa che collega Venezia con l'aeroporto Leonardo da Vinci di Roma

lunedì 10 dicembre 2018 10:16:02
Il primo Frecciarossa 1000 che collega Venezia all’aeroporto internazionale Leonardo da Vinci di Roma è arrivato ieri mattina alle 9.52 nella...

Ferrovie: da oggi sulla Direttrice Adriatica viaggiano anche i treni merci high cube

martedì 4 dicembre 2018 11:34:24
Da oggi, sull’intera Direttrice Adriatica, da Bologna a Lecce, possono viaggiare anche i treni merci high cube, grazie all’attivazione della...

Pendolari, ferrovie: in Campania arriva un nuovo treno Jazz

martedì 4 dicembre 2018 15:24:58
Continua a crescere e ad ammodernarsi la flotta dei treni per i pendolari della Campania. Trenitalia ha consegnato oggi alla Regione un nuovo treno Jazz.Cresce...

Rfi: attiva nuova sala operativa a Pescara Centrale

lunedì 3 dicembre 2018 13:37:20
Un unico grande cuore pulsante per regolare la circolazione su tutte le linee ferroviarie di Abruzzo, Marche e Umbria. Una cabina di regia in grado di...

Ferrovia Sulmona-Terni: nuovi sottopasssaggi carrabili e pedonali a L’Aquila in zona Sant’Elia

lunedì 3 dicembre 2018 13:46:44
Un sottopassaggio pedonale, un sottovia carrabile e due strade di collegamento con la Strada Statale 17 sono stati aperti al transito di veicoli e pedoni a...