Puglia, trasporti: il Ministro del Sud Lezzi valuterà il progetto dello shuttle di Brindisi

CONDIVIDI

lunedì 23 luglio 2018

"Sottoporrò anche al ministro delle Infrastrutture e Trasporti, al collega Danilo Toninelli, la nuova progettazione per vedere se ci sono gli estremi per richiamare la delibera Cipe del febbraio scorso che ha stanziato 60 milioni di euro per lo snodo ferroviario dell'aeroporto di Brindisi".

Lo ha detto il ministro per il Sud, Barbara Lezzi, al termine di una riunione nella presidenza della Regione Puglia con il presidente Michele Emiliano, l'assessore regionale ai Trasporti Giovanni Giannini e il sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi. Oggetto dell'incontro era la richiesta al Governo di valutare la possibilità di "portare a sintesi due progetti, - ha spiegato Emiliano - uno concepito nel 2011 "finanziato con 40 mln per un collegamento su gomma fra aeroportoe stazione di Brindisi, il cosiddetto progetto shuttle, l'altro (finanziato dalla delibera Cipe attualmente al vaglio dellaCorte dei Conti) che colleghi l'aeroporto di Brindisi con un tracciato ferroviario alle stazioni di Brindisi, Taranto e Lecce".

"Adesso si è cambiata idea, e pare che a cambiare idea sia stata proprio la Regione. Ne prendo atto" ha detto il ministro Lezzi durante una turbolenta conferenza stampa a margine dell'incontro, nella quale il ministro ha battibeccato con il presidente Emiliano sulla vicenda Tap. "Voglio precisare però - ha proseguito - che c'è una ditta aggiudicataria dell'appaltoper lo shuttle".

"Il presidente Emiliano, forse piccato, primasi è un po' offeso perché ho usato il termine comprensione che dovrebbe arrivare da parte della ditta - ha continuato il ministro - io dico invece che c'è una penale di circa 2,5 mln da pagare e sono soldi pubblici buttati via al vento. Noi purtroppo arriviamo tardi, il sindaco di Brindisi arriva tardi, però è giusto non sprecare ulteriori risorse pubbliche e fare ciò che Brindisi si aspetta e merita così come Lecce e Taranto". 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Fondazione Con il Sud: bando da 4,5 milioni di euro per la mobilità sostenibile

Sono stati illustrati oggi i dettagli del bando della Fondazione Con il Sud che mette a disposizione 4,5 milioni di euro per progetti improntati alla mobilità sostenibile.
Il bando è...

MIT: nominati i due viceministri, Bellanova e Morelli, e il sottosegretario Cancelleri

Teresa Bellanova di Italia Viva e Alessandro Morelli della Lega sono i due viceministri alle infrastrutture e ai Trasporti del Governo guidato da Mario Draghi. A ricoprire la carica di...

Patenti: ancora in fase di definizione le procedure informatiche per ottenere il permesso di guida provvisorio

Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti aveva comunicato che dal 1° febbraio 2021 - per evitare assembramenti presso gli uffici e rispettare così le misure di contenimento della...

Trasporto scolastico: in arrivo 195 milioni di euro per il finanziamento dei servizi aggiuntivi

195 milioni di euro per il finanziamento dei servizi aggiuntivi di trasporto pubblico, locale e regionale, e di 100 milioni a compensazione della riduzione dei ricavi tariffari dell'anno 2020. Ecco...

Piano nazionale di ripresa: lunedì 25 gennaio confronto al MIT su infrastrutture e logistica

Lunedì 25 gennaio, le osservazioni delle principali organizzazioni di rappresentanza sul 'capitolo Infrastrutture e logistica' del Recovery Fund nazionale saranno oggetto di un confronto...

Camion: pubblicati i costi di esercizio di dicembre 2020

Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha pubblicato l’aggiornamento del costo del gasolio per autotrazione, al netto dell’Iva e dello sconto del maggior onere delle accis...

Mit: una nuova commissione per riformare il sistema di trasporto pubblico locale

Una nuova commissione per fornire proposte utili a riformare il sistema di trasporto locale: è quanto previsto dal Mit con apposito decreto firmato dalla ministra delle Infrastrutture e dei...

Trasporti eccezionali: il MIT proroga le autorizzazioni

Le autorizzazioni ai trasporti eccezionali avranno una proroga. La situazione sanitaria che il Paese sta vivendo ha infatti imposto, più volte, alcune deroghe alle regole di base anche nel...