Porti e logistica: la Turchia guarda allo scalo di Ravenna

CONDIVIDI

martedì 28 aprile 2015

Il porto di Ravenna è tra gli interessi degli operatori turchi: è quanto emerso al termine del secondo incontro  tra i rappresentanti del porto della città emiliana (Autorità Portuale di Ravenna, Terminal Container Ravenna e Fondazione Istituto Trasporti e Logistica) e il Consolato Generale d’Italia ad Istanbul.

L’obiettivo è integrare i commerci tra i due porti in modo da poter creare migliori servizi, soprattutto in termini di trasporti e logistica.  
“Per il Porto di Ravenna quello turco è un mercato ‘chiave’. Abbiamo incontrato molti nostri potenziali clienti ed avuto rassicurazioni dell’interesse anche da quelli che già sono presenti nel nostro porto .– ha commentato il Presidente dell’Autorità portuale di Ravenna, Galliano Di Marco- Questa missione ha confermato che il nostro porto dalle enormi potenzialità nell’area East-Med, dove già detiene una leadership significativa in Italia”.

Oltre a Di Marco, al meeting erano presenti anche l’Ambasciatore d’Italia in Turchia Luigi Mattiolo, il Console Generale d’Italia ad Istanbul Federica Ferrari Bravo, il Segretario Generale della Chamber of Shipping di Istanbul Mr. Murat Tuncer e il Vice Direttore dell’ICE Fabio Pizzullo.

La tavola rotonda si è inserita all’interno di una serie di appuntamenti sui temi della globalità presso la residenza dell’Ambasciatore Italiano a Istanbul, tra le imprese industriali presenti con stabilimenti in Turchia.


Barbara Gherardi

Tag: porto di ravenna, Turchia

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Turchia Business Forum: le opportunità di investimento nei settori della meccanica, meccatronica, medicale e farmaceutico

Si è svolto ieri  presso la fondazione Circolo dei Lettori di Torino il "Türkiye Business Forum", organizzato dalla Camera di commercio di Torino, in collaborazione con Invest in...

FCA Bank estende i servizi al settore autocarri: partnership con Ford Trucks

Continua il percorso di diversificazione ed espansione della strategia di business di FCA Bank con la firma della prima partnership strategica nel mondo degli autocarri pesanti. La banca...

Turchia: inaugurato l'aeroporto Rize-Artvin

L'aeroporto Rize-Artvin è stato inaugurato il 14 maggio scorso, durante una cerimonia alla presenza del Presidente Recep Tayyip Erdoğan e del Presidente Ilham Aliyev dell'Azerbaigian. Si...

Turchia: la produzione industriale cresce del 9,6% superando le previsioni

La produzione industriale della Turchia  è cresciuta del 9,6% lo scorso  marzo superando ogni  previsione di espansione. Un recente sondaggio Reuters  aveva infatti...

L’edilizia turca prospera in Africa

L'industria edile turca continua ad investire con successo nel continente africano, marcando una forte presenza sulla scena dei mercati internazionali. In passato, numerosi erano già stati...

“Fare impresa in Turchia”: nasce il canale podcast dedicato agli investimenti

Al via l’ascolto del primo podcast dedicato alla Turchia ed alle sue opportunità di investimento. Il canale, a cura dell’Ufficio Investimenti della Repubblica di Turchia- Invest in...

Energie rinnovabili: la Turchia mira a diventare uno dei principali produttori di pannelli

Il Ministro dell'Energia e delle risorse naturali Fatih Dönmez ha annunciato che la Turchia mira ad aumentare la sua capacità di produzione di pannelli solari a 9.110 megawatt entro il...

Ford Pro E-Transit: il furgone all-electric prodotto in Turchia in viaggio verso i clienti europei

I primi esemplari dell’E-Transit, il furgone all-electric prodotto nella fabbrica Ford Otosan, a Kocaeli in Turchia, stanno raggiungendo i clienti di tutta Europa. Ford Pro ha infatti avviato...