Grandi Navi Veloci: Consiglio di Stato, nessun cartello sulla Sardegna

CONDIVIDI

martedì 8 settembre 2015

Il Consiglio di Stato ha confermato la decisione del Tar del Lazio, che nel maggio 2014 aveva accolto il ricorso presentato da Grandi Navi Veloci contro la decisione con cui l'Autorità Garante per la Concorrenza e il Mercato (Agcm), aveva sanzionato Gnv e altri operatori del trasporto marittimo per una presunta intesa sui prezzi dei biglietti praticati alla clientela. Lo rende noto un comunicato della compagnia secondo la quale il Consiglio di Stato "ha convalidato l'infondatezza dell'accusa di accordo sulla definizione delle tariffe relative alle linee verso la Sardegna, rivolta dall'Agcm a Gnv e ad altre compagnie di navigazione".

"È un risultato estremamente soddisfacente - afferma Roberto Martinoli, Presidente e Amministratore Delegato di GNV - la sentenza del Consiglio di Stato chiude definitivamente una vicenda che ci ha visti ingiustamente accusati di aver adottato comportamenti illeciti; la nostra Compagnia ha sempre agito e continua ad agire secondo criteri di assoluta trasparenza e con la massima indipendenza nella determinazione della propria politica commerciale e tariffaria".

Tag: grandi navi veloci, Autorità garante della concorrenza e del mercato

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Rincaro carburanti, si attiva l'Antitrust: richieste informazioni alle principali compagnie petrolifere

A seguito dello straordinario aumento dei prezzi della benzina e del gasolio che si è registrato negli ultimi giorni, nonché delle numerose denunce ricevute, l’Autorità...

Porto di Augusta: via alla prima linea di collegamento veloce con Malta

L’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Orientale ha rilasciato alla società maltese Ponte Ferries la concessione demaniale marittima del pontile sud traghetti del...

Tirrenia: Uiltrasporti chiede un confronto per salvaguardare i posti di lavoro

Avviare una serie di incontri per garantire la piena occupazione marittima, individuando i lavoratori che operano per Tirrenia sulle tratte che verranno messe a  gara. Lo chiedono...

Sardegna, obbligo di certificazione di negatività al Covid. Conftrasporto: violata la libera circolazione

E' in vigore da lunedì 14 settembre la disposizione, valida fino al prossimo 7 ottobre, relativa al certificato di negatività al Covid-19 per chi arriva in Sardegna. Per...

GNV Allegra e Rhapsody, ottengono la notazione Biosafe Ship dal RINA per prevenire i contagi a bordo

Le navi GNV Allegra e Rhapsody, impiegate sulle rotte   di collegamento con la Sardegna, sono le prime due navi al mondo a ottenere la notazione addizionale di classe “Biosafe...

Grimaldi Lines raddoppia il collegamento marittimo Civitavecchia-Olbia

L’operativo estivo di Grimaldi Lines entra nel vivo con il raddoppio del collegamento marittimo stagionale tra Civitavecchia e Olbia. La compagnia si allinea così alla richiesta del...

Gruppo Grendi: dal 13 Giugno collegamento merci settimanale Marina di Carrara-Porto Torres

Da sabato 13 giugno, il Gruppo Grendi riprende la programmazione settimanale del collegamento merci Marina di Carrara-Porto Torres. La M/V Severine parte da Marina di Carrara ogni sabato sera alle...

Confitarma, traghetti per la Sardegna: il decreto del 2 giugno è da rivedere

Confitarma invita il governo a rivedere il decreto n. 227 del 2 giugno 2020 che limita fino al 12 giugno il trasporto marittimo di viaggiatori di linea da e verso la Sardegna ai soli servizi svolti...