Parlamentari Ue in visita al porto di Gioia Tauro

CONDIVIDI

lunedì 7 novembre 2022

Lavori di adeguamento del tratto di banchina nord e relativo approfondimento dei fondali per un valore di 6,97 milioni di euro; completamento e sviluppo del comparto nord e della viabilità interna al porto, per un valore di 20 milioni di euro; realizzazione del nuovo terminal intermodale, che ha visto giungere da gennaio a settembre 450 coppie di treni, dagli hub intermodali di Nola, Bari, Padova e Bologna.

Questi i principali interventi di sviluppo infrastrutturale completati e in Itinere nel Porto di Gioia Tauro illustrati dal presidente dei Mari Tirreno meridionale e Ionio, Andrea Agostinelli in occasione della missione in Calabria dei componenti della Commissione per lo sviluppo regionale (REGI) del Parlamento Europeo, Younous Omarjee, presidente della Commissione, Dan-Stefan Montreanu, Susana Solìs Pérez, Daniel Buda (membri della Commissione REGI), Rosa D’Amato, Sabrina Pignedoli e Denis Nesci.

Nello specifico, il presidente Agostinelli si è soffermato sulle opere infrastrutturali finanziate con i fondi dell’Unione europea, illustrandone l’importanza strategica e, soprattutto, lo stato dell’arte al fine di garantire l’ulteriore crescita del porto di Gioia Tauro, che mantiene il primato nazionale nel settore del transhipment ed è l’unico porto in Italia capace di ricevere le navi più grandi al mondo, dotate di oltre 400 metri di lunghezza, 60 di larghezza e una capacità di trasporto superiore ai 22mila teu.

Tra i finanziamenti del Piano nazionale di ripresa e resilienza, il presidente Agostinelli ha illustrato i lavori di potenziamento e urbanizzazione dell’area industriale, con opere di bonifica, viabilità e impianti a rete, per un valore di dieci milioni di euro, al momento in fase di progettazione definitiva.

Con fondi del Piano Nazionale Complementare e in fase di aggiudicazione, per un valore di due milioni di euro, è stato finanziato il progetto di cold ironing con l’obiettivo di elettrificare le banchine RO-RO.

 

Tag: porto di gioia tauro

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Il porto di Gioia Tauro torna pienamente operativo, la MSC Elaine condotta in sicurezza all’ormeggio

Nelle prime ore della mattinata di oggi, grazie al miglioramento delle condizioni meteomarine, la MSC Elaine è stata condotta in sicurezza all’ormeggio presso la banchina Alti Fondali...

Porto di Gioia Tauro: disincagliata la portacontainer MSC Elaine

Ieri, una nave portacontainer - la MSC ELAINE - si è incagliata sulla barriera frangiflutti del bacino di evoluzione del porto di Gioia Tauro, sul lato di sinistra della via...

Porto di Gioia Tauro: inizio d’anno con record di attracchi

Il porto di Gioia Tauro apre il 2023 con numeri da record. Alle 8 del mattino di lunedì 2 gennaio lo scalo ionico ha infatti registrato, in contemporanea, ben 17 navi attraccate lungo le sue...

Porti della Calabria: tasse di ancoraggio ridotte per le navi commerciali

Abbattere il gap di concorrenza con i porti che operano nel circuito internazionale del Mediterraneo e mantenere il primato nazionale nel settore del transhipment. Con questi obiettivi...

Porto di Gioia Tauro: cresce la movimentazione dei container (+12%)

La movimentazione di container nel porto di Gioia Tauro è cresciuta del 12% nei primi nove mesi dell'anno, rispetto al corrispondente periodo dell'anno scorso. Prosegue quindi la fase positiva...

Nasce un corridoio veloce per i container che viaggiano tra Gioia Tauro e Bologna

Una corsia più veloce per lo spostamento di merci tra Gioia Tauro e Bologna. Il nuovo Fast Corridor, oggetto dell'accordo siglato dai direttori territoriali di Calabria, Emilia Romagna e...

Porto di Gioia Tauro: nuova asta ferroviaria per il caricamento delle autovetture Stellantis

Passo avanti del porto di Gioia Tauro verso il compimento della piena intermodalità e l’incremento dei trasporti internazionali, in un comparto altamente strategico e significativo come...

RFI acquisisce dalla Regione Calabria l’asset ferroviario del porto di Gioia Tauro

Un investimento di 60 milioni di euro, con fondi Pnrr, per un nuovo hub ferroviario che prevede potenziamento degli impianti e interventi di upgrade tecnologico. Grazie all’accordo siglato con...