Costa Crociere: dall’8 ottobre nuovi protocolli anti-Covid semplificati

CONDIVIDI

lunedì 19 settembre 2022

Dopo una stagione estiva che ha segnato la piena ripresa delle crociere dopo i due anni della pandemia, gli operatori si preparano per la stagione autunno-inverno alle porte e per rendere più accessibili i viaggi, Costa Crociere aggiorna i protocolli sanitari relativi al Covid-19.

Dall’8 ottobre entreranno in vigore nuove procedure che porteranno a una ulteriore semplificazione delle misure, in particolare di quelle pre-imbarco, previste a bordo delle navi, dove già dalla scorsa primavera è possibile godere pienamente, senza restrizioni, dei servizi a bordo e a terra, quali escursioni, ristoranti, bar, teatri, palestre, piscine, aree benessere.

Le novità principali riguardano Mediterraneo, Caraibi ed Emirati Arabi, dove gli ospiti con vaccinazione completa non dovranno più sottoporsi al test di pre-imbarco. Inoltre, nel Mediterraneo e nei Caraibi potranno salire a bordo anche ospiti non vaccinati, con test antigenico pre-imbarco negativo.

Di seguito il dettaglio dei requisiti richiesti in ogni destinazione.

 

Mediterraneo e Caraibi

Nelle crociere del Mediterraneo (esclusa la Grecia) e Caraibi, con durata inferiore alle 14 notti, gli ospiti che abbiano completato la vaccinazione contro il Covid-19 potranno salire liberamente a bordo delle navi senza doversi sottoporre ad alcun test pre-imbarco.

Anche le persone non vaccinate o guarite dal Covid-19 (senza due dosi) potranno andare in vacanza in queste destinazioni, semplicemente mostrando all'imbarco la certificazione ufficiale dell'esito negativo di un tampone eseguito entro 48 ore dall'imbarco.

Le crociere che faranno scalo in Grecia continueranno a essere disponibili solo per gli ospiti completamente vaccinati, parzialmente vaccinati e guariti, che si siano sottoposti a test antigenico con esito negativo entro 48 ore dall’imbarco.

Nelle crociere che fanno tappa in Marocco, agli ospiti privi di vaccinazione completa verrà richiesto di effettuare a bordo un ulteriore test molecolare 48 ore prima dell’ingresso nel Paese.

Per quanto riguarda i Caraibi, la discesa a terra degli ospiti non vaccinati a Barbados, St. Vincent e St. Marteen sarà consentita solo a seguito del risultato negativo di un test antigenico eseguito 24 o 48 ore prima dell’arrivo della nave. Questi test, così come quelli previsti prima dell’ingresso in Marocco, potranno essere effettuati a bordo delle navi Costa a un prezzo speciale.


Crociere transatlantiche ed Emirati Arabi: necessaria la vaccinazione completa

Le crociere negli Emirati Arabi, Oman e Qatar sono disponibili, al momento, solo per ospiti che abbiano completato la vaccinazione ma senza necessità di alcun test pre-imbarco.

Per il Giro del mondo, le crociere transatlantiche e in generale tutte le crociere con durata superiore alle 14 notti, prevedono che gli ospiti siano completamente vaccinati e che effettuino un test antigenico con esito negativo entro 48 ore dall’imbarco. Inoltre, l’uso della mascherina a bordo sarà obbligatorio nelle aree pubbliche nei primi 7 giorni di crociera, mentre nelle altre destinazioni (Mediterraneo, Caraibi, Emirati Arabi) è semplicemente raccomandato.

In tutte le destinazioni citate, quando previsto, il requisito di vaccinazione completa si applica solo agli ospiti dai 12 anni di età (eccetto su Giro del Mondo e transatlantiche, dove si parte dai 18 anni), mentre quello del tampone a partire dai 5 anni di età.

Attraverso l’applicazione dei nuovi protocolli Costa punta a continuare a garantire elevati standard di sicurezza a bordo. In caso di necessità, sulle navi è prevista la possibilità di effettuare test Covid. La compagnia sottolinea, inoltre, che verrà mantenuto il rafforzamento delle attività di pulizia e sanificazione di aree pubbliche, cabine, terminal e dei mezzi utilizzati per le escursioni e per il trasporto degli ospiti. L’equipaggio è sottoposto a test Covid prima dell’imbarco e periodicamente per tutta la durata della sua permanenza a bordo.

Tag: costa crociere

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Costa Crociere: quattro priorità per la transizione ecologica

Una strategia di sostenibilità articolata in 4 aree tematiche, 9 temi materiali e 21 obiettivi. Una visione del futuro espressa in 4 macro-priorità in linea con l’Agenda 2030...

Costa: la crociera nel Mediterraneo diventa un viaggio nel cioccolato

Una crociera nel Mediterraneo dedicata ai viaggiatori più golosi, che si trasforma in una esperienza immersiva nell’universo del cioccolato per gustare nuovi piatti e incontrare grandi...

Turismo e golf sempre più legati grazie a Costa Crociere

Costa Crociere rafforza il suo legame al mondo del golf, dopo essere stata scelta come Official Cruise Line della Ryder Cup 2023, la sfida fra Team Europe e Team USA in programma per la prima volta...

Promuovere un turismo sempre più sostenibile: intesa tra Costa Crociere e Trenitalia

Sviluppare iniziative a favore della mobilità turistica sostenibile, in particolare per gli spostamenti dei passeggeri delle navi da crociera. Studiare soluzioni di viaggio integrate...

Crociere sostenibili: il Gruppo Costa avvia l'utilizzo di biocarburanti

Il Gruppo Costa compie un ulteriore passo nella propria strategia di decarbonizzazione a annuncia che inizierà a testare l'utilizzo di biocarburanti a bordo di una delle sue navi AIDA...

Rilanciare lo scalo crocieristico: MSC e Costa incontrano i lavoratori di Venezia Terminal Passeggeri

Confermare al Terminal e ai suoi dipendenti l’impegno, in qualità di principali clienti della struttura, riguardo al futuro dello scalo veneziano, e ribadire la determinazione nel...

Costa by Carnival: lo stile italiano delle crociere arriva negli Stati Uniti

Un'offerta che coniuga lo stile italiano di Costa con il servizio, il cibo e l'intrattenimento di Carnival.Agli ospiti nordamericani di Carnival è dedicato COSTA® by CARNIVAL® il nuovo...

Il Friuli Venezia Giulia sale a bordo di Costa Crociere

Proposta dell'enogastronomia regionale nel menù (curata dallo chef Kevin Gaddi) a bordo delle navi, promozione di escursioni con allo studio mete come il Collio, l'area archeologica di...