Camion: tachigrafo, una sola sanzione se mancano più fogli di registrazione

CONDIVIDI

mercoledì 24 marzo 2021

In caso di controllo da parte delle Forze dell'ordine, i conducenti di camion, pullman e autobus che non presentano i fogli di registrazione del cronotachigrafo relativi alla giornata del controllo e ai 28 giorni precedenti, sono soggetti a una sola sanzione. Indipendentemente dal numero di fogli di registrazione mancanti.

Lo ha sancito la Corte di Giustizia dell'Unione europea, pronunciandosi su un caso italiano su richiesta della Corte di Cassazione.

Al settore è applicabile il principio di legalità dei reati e delle pene, secondo il quale i cittadini devono essere in grado di conoscere i comportamenti che implicano la loro responsabilità e le sanzioni previste dalla legge.

Il caso: gli autisti presentano ricorso contro la prefettura

Nel 2013, durante due controlli su strada in Italia, le autorità italiane hanno sanzionato due autisti di mezzi pesanti perché non erano in grado di produrre i fogli di registrazione del tachigrafo installati a bordo dei loro veicoli per il giorno in corso e per molti dei 28 giorni precedenti. Ai due sono state inflitte tante sanzioni amministrative quanti erano i fogli mancanti.

Gli autisti hanno presentato ricorso contro la prefettura di Firenze su tali sanzioni, sostenendo che, al più, un'unica sanzione poteva essere irrogata. Oggi la Corte ha dato ragione agli autisti.

Tag: cronotachigrafo

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Usava la carta conducente della moglie. Autista multato a Pordenone

Un sistema particolarmente ingegnoso per falsare i risultati del cronotachigrafo. È quello utilizzato da un camionista che è stato fermato a Pordenone e multato dalla Polizia...

Aspi replica all'Antitrust: attuate iniziative per la riduzione dei pedaggi, minori introiti per 77 milioni

Con un comunicato, Autostrade per l'Italia ha replicato all'Antitrust in merito alla sanzione di 5 milioni di euro comminata "per pratica commerciale scorretta relativamente alla mancata riduzione...

Camion: divieti di circolazione sospesi domenica 28 marzo e dal 2 al 6 aprile

Nuova disposizione resa necessaria dall'emergenza Coronavirus e dalla necessità di agevolare il sistema dei trasporti e i flussi di traffico. Il Mims ha dato nuovamente via libera alla...

Pacchetto mobilità Ue: il ministero dell’Interno fornisce chiarimenti sulla riforma

Arrivano chiarimenti sul nuovo Pacchetto Mobilità dell’Ue. Il ministero dell’Interno ha pubblicato una circolare interpretativa che illustra le novità introdotte dalla...

Sicurezza: controlli su strada più efficaci grazie ai sistemi di trasporto intelligenti

La Polstrada è impegnata da tempo in una serie di attività di verifica nei confronti dei mezzi pesanti, realizzate anche in collaborazione con l’Albo Nazionale degli...

Camionista guida con il cronotachigrafo in pausa: 1700 euro di multa e sospensione della patente

Alla guida di un mezzo pesante da ore con il cronotachigrafo "in pausa". Un camionista, fermato dalla Polizia Stradale di Parma, non rispettava le pause di riposo indicate per legge, ed eludeva...

Camion: sospesi i divieti di circolazione per domenica 14 e 21 marzo

Con un recente provvedimento, il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, con specifico decreto, ha sospeso i divieti di circolazione previsti per le prossime 2 domeniche...

Ue: nel 2020 immatricolazioni camion all'insegna del diesel (96,4%), propulsione alternativa al 2,9%

Le immatricolazioni di camion nell'Ue del 2020 sono ancora all'insegna del diesel. Per quanto riguarda questo tipo di alimentazioni, infatti, la quota di mercato è del 96,4%, mentre la benzina...