Strade e gallerie: bando da 100 mln per la manutenzione degli impianti tecnologici

CONDIVIDI

venerdì 28 ottobre 2022

Pubblicato oggi, sulla Gazzetta Ufficiale, un bando di gara di 100 milioni di euro destinati all'esecuzione di lavori di manutenzione programmata su impianti tecnologici in galleria, negli svincoli e lungo l'asse stradale con l'obiettivo di offrire agli utenti una strada sostenibile, sicura e tecnologicamente avanzata, favorendo la mobilità elettrica, il risparmio energetico e l'efficienza dei sistemi di illuminazione.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, prosegue così l'azione di investimento nelle tecnologie per aumentare la sicurezza della rete e ridurre i consumi energetici. 

I lavori di manutenzione riguarderanno principalmente: l'alimentazione elettrica, gli impianti di illuminazione con proiettori LED di ultima generazione, la ventilazione, i sistemi di rilevamento ed estinzione degli incendi, il videocontrollo e l'analisi delle immagini, le comunicazioni radio, la sensoristica diffusa, i sistemi di gestione, il controllo e l'automazione.

Prevista, inoltre, l'integrazione di impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili basati, principalmente, su tecnologia fotovoltaica.

L'adozione delle tecnologie e degli strumenti volti a ridurre il consumo di energia si inquadrano nel più ampio progetto dell'azienda di favorire una forte accelerazione del processo di decarbonizzazione, previsto dall'Unione Europea per il 2050. Infatti, ad oggi, Anas si alimenta di energia pulita per le sedi di lavoro, le gallerie e l'illuminazione lungo la rete stradale e autostradale.

Tag: benzina, diesel, emissioni co2

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Logistica sostenibile: Amazon lancia 4 hub di micromobilità a Milano, Napoli, Genova e Bologna

Supportare le consegne dell’ultimo miglio in ottica di sostenibilità, per migliorare la qualità dell’aria e alleviare la congestione del traffico ma anche per ridurre...

Nel futuro della logistica digitalizzazione, efficienza e riduzione delle emissioni

Chi saranno i professionisti della logistica 4.0? Big Data e Intelligenza Artificiale stanno rivoluzionando gli assetti del comparto. Digitalizzazione, efficienza, contenimento dei costi e riduzioni...

Stop a benzina e diesel entro il 2035: l'Ue raggiunge un primo accordo provvisorio

Accordo provvisorio tra Parlamento europeo e Consiglio Ue sugli obiettivi dell'Ue di riduzione delle emissioni di CO2 per le autovetture nuove e i veicoli commerciali leggeri con il target del 2035...

Accordo Ue target emissioni: Anfia, necessario accelerare la transizione produttiva

La filiera automotive italiana e l’intero sistema Paese è ora di fronte alla necessità di effettuare un rapido cambio di passo. La riflessione arriva dall'Anfia all'indomani...

Trasporto passeggeri più sostenibile grazie al progetto FlixBus e Iveco per ridurre le emissioni

Il trasporto collettivo punta a nuove soluzioni di mobilità collettive più green ed efficienti. FlixBus e Iveco Bus annunciano il lancio di un innovativo progetto per rendere ancora...

Nuova generazione di motori Scania: vita utile più lunga fino al 50% e minori emissioni di CO2

Una grande densità di potenza, una vita utile fino al 50% più lunga e un importante miglioramento in termini di riduzione delle emissioni di CO2. Si presenta così la nuova...

Decarbonizzazione: dalla Legge di Bilancio 2mld di euro per trasporti più sostenibili

Rinnovo degli autobus in senso ecologico, acquisto di treni a idrogeno, realizzazione di piste ciclabili, sviluppo dell’intermodalità nel trasporto delle merci, adozione di carburanti...

Iveco, GLS Italy e Vulcangas: nuovo impianto di produzione di biometano a Lodi

Inaugurato un impianto di biometano presso la Cascina Antegnatica a Tavazzano con Vilavesco (Lodi), grazie alla partenrship Iveco, GLS Italy e Vulcangas.Il nuovo impianto da cui Vulcangas...