Sostenibilità: Total Italia e Blu Way insieme per il Gnl

CONDIVIDI

martedì 4 maggio 2021

Sviluppare la rete di Gnl e bio Gnl nel nord italia: è questo l’obiettivo della nuova collaborazione tra Total Italia e Blu Way, società del Gruppo Rete SpA.

In base all’accordo, in Piemonte, Liguria, Toscana, Lombardia e Valle d’Aosta Blu Way commercializzerà il pacchetto di offerta di Total dedicato ai Clienti Gnl in qualità di agente esclusivo. La partnership prevede, inoltre, la fornitura in esclusiva di Gnl Total a tutte le stazioni a insegna Blu Lng.
Le società collaboreranno anche attraverso le proprie Academy nell’ambito della formazione e valorizzando le rispettive offerte per lo sviluppo di strumenti di pagamento dedicati alle flotte di mezzi a Gnl.

Blu Way e Total Italia insieme per un futuro green

Blu Way era già di per sé nata con l’obiettivo di farvi convergere tutte le attività legate allo sviluppo di carburanti alternativi, con particolare riferimento – in una prima fase – al Metano Liquido, al Metano compresso e al Biometano, promuovendo i valori dell’innovazione tecnologica e dell’ecosostenibilità.
Dalla sua, il Gruppo Total è il secondo produttore a livello mondiale di Gnl, con più di 40 anni di esperienza nel settore su tutta la filiera (dalla produzione alla sua distribuzione al
cliente finale, passando dalla liquefazione e la commercializzazione).
Insieme adesso, Total Italia e Blu Way, daranno un impulso ancor maggiore al Gnl, in accordo con le esigenze di sostenibilità promosse dall’Ue.

Tag: biocarburanti, ecosostenibilità, LNG

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Assopetroli-Assoenergia: ristrutturare la rete di distribuzione dei carburanti

Un tavolo tecnico per la ristrutturazione della rete di distribuzione dei carburanti. Lo chiede con una nota Assopetroli-Assoenergia, l'associazione aderente a Confcommercio che rappresenta le...

Turchia & mobilità elettrica: le opportunità di investimento e i progetti della Ford-Otosan

Quali sono le opportunità e le soluzioni di investimento offerte dalla E- mobility? Come si sta adattando e sviluppando la Turchia, con un mercato dei veicoli elettrici in costante aumento ed...

Sostenibilità: più della metà degli italiani indica l'auto elettrica come prossima scelta

Il mondo dell’auto si fa sempre più elettrico. Addirittura, un numero cospicuo di italiani – più della metà consumatori – intende acquistare un veicolo...

Costa Toscana: a marzo prima crociera per la nuova nave alimentata a Lng

Costa Crociere ha preso oggi in consegna, nel cantiere Meyer di Turku (Finlandia), Costa Toscana, nuova nave della flotta alimentata a gas naturale liquefatto (Lng), la tecnologia attualmente...

Nissan: 15 miliardi di euro per produrre batterie più economiche e potenti

Quanti sono 2 trilioni di yen? Sono 15,65 miliardi di euro ma soprattutto sono la cifra – a dir poco considerevole – che Nissan ha comunicato di voler investire nei prossimi 5 anni per lo...

Ue: al via la settimana europea dell'idrogeno

All'inizio di quest'anno sono stati annunciati più di 200 nuovi progetti sull'idrogeno in tutto il mondo. Il 55% di loro si trova in Europa. Parte oggi la settimana europea dell'idrogeno (H2)...

Rinnovo del parco veicolare: la città metropolitana di Bologna dà il buon esempio

Il nostro parco veicolare, si sa, è uno dei più vetusti d’Europa. L’Italia non brilla certo sotto questo punto di vista, rallentando la tanto agognata transizione ecologica....

Contributo di Biometano e BioGnl nella crisi climatica ed energetica: un convegno a Verona

“Il Biometano rientra perfettamente nelle logiche di economia circolare: è rinnovabile e riduce le emissioni. Biometano, elettricità e idrogeno devono avere parità di...