Micromobility for Europe: nasce la nuova coalizione europea per la micromobilità

CONDIVIDI

martedì 2 febbraio 2021

Alcuni tra i principali operatori di monopattini elettrici hanno deciso di fare fronte comune formando un nuovo gruppo di pressione, chiamato Micromobility for Europe (MMfE), una vera e propria coalizione europea per la micromobilità.

Composta da otto membri fondatori (Bird, Bolt, Dott, FreeNow, Lime, TIER, Voi e Wind), la coalizione mira a contribuire allo sviluppo di un quadro normativo comune europeo, che garantisca che le soluzioni di micromobilità possano operare in sicurezza nelle città europee. I membri di MMfE lavoreranno per affrontare questioni come la congestione da traffico e le emissioni inquinanti associate alla mobilità.

L'alternativa all'auto

"La micromobilità ha rivoluzionato la mobilità urbana e si è affermata come un'alternativa essenziale al possesso e all'uso di auto - ha affermato Catriona Meehan, co-presidente della coalizione e rappresentante di Wind - La coalizione è una pietra miliare nella collaborazione di settore verso un futuro più sano, più sostenibile e meno congestionato per le città europee".

I membri di MMfE, che operano in oltre dieci paesi dell'Ue in più di 100 città europee, affermano che il lancio della coalizione completerà una lacuna nella rappresentanza industriale nelle discussioni continentali relative alle politiche dei trasporti e della mobilità.

Tag: monopattino elettrico

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Covid e mobilità: l'82% dei romani sceglie l'auto privata

L’auto resta il mezzo preferito dai romani: lo conferma l’indagine presentata dall’Automobile Club Roma, realizzata in collaborazione con la Fondazione Filippo Caracciolo di...

Riduzione emissioni CO2: ACEA, pronti a obiettivi Ue più severi ma servono punti di ricarica e stazioni

Secondo l'Associazione europea dei produttori di automobili ACEA, la revisione del regolamento sulle emissioni di CO2 per le autovetture e i furgoni, ora sul tavolo dell'Ue,  dovrà...

2021 Anno europeo delle ferrovie: verso la realizzazione dello Spazio unico europeo

Il 2021 è l'“Anno europeo delle ferrovie” (European Year of Rail 2021). L'iniziativa parte da Bruxelles per accendere i riflettori su una delle modalità di...

Patenti: ecco tutte le novità in arrivo dalla Ue

L'ETSC (European Transport Safety Council - Consiglio Europeo per la Sicurezza dei Trasporti) ha presentato uno studio che evidenzia le criticità normative nell'ordinamento dell'U...

Brennero, limitazioni alla circolazione: incontro tra Fai-Conftrasporto e Goetze (Commissione Ue)

Le difficoltà di transito lungo l’asse del Brennero sono state al centro di un recente incontro tra Fai-Conftrasporto e il capo di Gabinetto della Commissaria ai Trasporti della...

Pacchetto mobilità Ue: il ministero dell’Interno fornisce chiarimenti sulla riforma

Arrivano chiarimenti sul nuovo Pacchetto Mobilità dell’Ue. Il ministero dell’Interno ha pubblicato una circolare interpretativa che illustra le novità introdotte dalla...

Sostenibilità: carbon neutrality entro il 2050, 9 Paesi chiedono all'Ue di eliminare i motori a combustione interna

Fissare un cronoprogramma per l'eliminazione graduale della vendita di nuove autovetture e veicoli commerciali leggeri con motori a combustione interna in linea con l'obiettivo di una carbon...

Bonus Mobilità, seconda fase per i rimborsi: 663.710 cittadini hanno ottenuto l'incentivo

Il totale dei cittadini beneficiari dell’incentivo a favore della mobilità a basso impatto ambientale sale a 663.710. Il programma sperimentale per la mobilità sostenibile 2020...