Trieste: primo attracco commerciale al nuovo terminal multifunzionale HHLA PLT Italy

CONDIVIDI

venerdì 19 marzo 2021

Attivato il servizio scalo commerciale presso HHLA PLT Italy a Trieste. Sabato 20 marzo 2021, attraccherà la prima nave da carico RoRo, “Ulusoy 14”. Si tratta del primo scalo commerciale al nuovo terminal multifunzionale, di cui Hamburger Hafen und Logistik AG (HHLA) detiene una quota di maggioranza da inizio anno. (Ne avevamo parlato qui).

I rappresentanti della compagnia di navigazione, l'Autorità Portuale, il personale del terminal e il nuovo amministratore delegato di HHLA PLT Italy, Antonio Barbara, accoglieranno la nave al suo arrivo.

Ulusoy Sealines farà scalo alla HHLA PLT Italy ogni sabato

La M/S “Ulusoy 14” è un traghetto RoRo della Ulusoy Sealines con sede in Turchia. La compagnia di navigazione vanta molti anni di esperienza nel Mediterraneo, e in Italia è rappresentata dall’agente generale Samer & Co. Shipping. La nave effettua un servizio regolare tra Cesme, a ovest di Izmir, in Turchia, e il porto adriatico di Trieste. In futuro, Ulusoy Sealines farà scalo alla HHLA PLT Italy ogni sabato per scaricare e caricare camion, rimorchi e casse mobili.

La nave ha una lunghezza di 208 metri e una capacità di 4100 metri lineari. Per la movimentazione RoRo, una nuova rampa con una larghezza di 35 metri è stata appositamente realizzata presso HHLA PLT Italy per gestire l'ultima generazione di navi RoRo che operano nel Mediterraneo.

Tag: Turchia

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Turchia: i fattori alla base di una crescita economica robusta

La Turchia ha un'economia robusta che si è rilevata resiliente durante la pandemia, con tassi di crescita di 1,8 subito dopo Cina e Irlanda. Nel 2020 si è posizionata all'11^ posto a...

Automotive: viaggio nei laboratori all'avanguardia della Turchia

Prosegue il tour riservato a una delegazione di giornalisti italiani promosso dall'Ufficio per gli Investimenti della Repubblica di Turchia (ne avevamo parlato qui). Nel secondo giorno i lavori si...

Automotive: in Turchia una roadmap dinamica che punta all’elettrificazione

"Il settore automotive entro il prossimo decennio con l'elettrificazione, la guida autonoma e le auto connesse affronterà una grande trasformazione". Lo ha detto Mehmet Fatih Kaci...

Esportazioni Turchia: una strategia per i paesi lontani

Il governo turco mira ad aggiungere un volume di 80 miliardi di dollari per aumentare le esportazioni attraverso la "strategia per i paesi lontani". Questo quanto dichiarato dal Ministro del...

Turchia: crescita del 13,1% per il mercato automobilistico e dei veicoli commerciali leggeri

Secondo un rapporto di un gruppo industriale dello scorso 4 ottobre, le vendite di autovetture e veicoli commerciali leggeri in Turchia hanno registrato un aumento del 13,1% su base annua nei primi...

Turchia: nuovi provvedimenti per la Green economy

Si è tenuta lo scorso 4 ottobre in Turchia, nella capitale Ankara, una riunione del Consiglio di coordinamento per il miglioramento dell'ambiente degli investimenti (YOIKK). “La Turchia...

Turchia: via al mercato dei Futures sul gas naturale

Il mercato dei Futures sul gas naturale (NFM) in Turchia entrerà in funzione il 1° ottobre, nell'ambito della borsa energetica EXIST. I Futures sono contratti che consentono di acquistare...

Turchia: il presidente Erdogan premia i campioni dell’esportazione

Si è svolta il 18 settembre la 28esima assemblea generale degli esportatori turchi, durante la quale il presidente R. T. Erdoğan ha premiato i campioni dell'esportazione dell'Assemblea degli...