Pesatura container (Solas): le soluzioni CLS per velocizzare le operazioni

martedì 4 luglio 2017 13:25:11

Ridurre sensibilmente i costi delle operazioni di pesatura container, integrandole all’interno dei processi di movimentazione delle merci. È questo l’obiettivo delle soluzioni certificate e omologabili CLS, conformemente a quanto previsto dalla nuova normativa Solas in termini di determinazione della massa lorda verificata dei container (VGM - Verified Gross Mass packed container).

CLS, azienda di servizi dedicata alla vendita, al noleggio e all’assistenza di carrelli elevatori, macchine e attrezzature per la logistica, “si propone come partner per le operazioni di pesatura con le modalità richieste dall’emendamento della normativa SOLAS in vigore - ha spiegato Paolo Vivani, amministratore delegato di CLS -. Offrendo le soluzioni ideali per varie tipologie di pesatura possibili in ambito portuale CLS presenta alternative innovative in quanto, con i propri dispositivi, consente di inserire il rilevamento del peso direttamente nei processi logistici, garantendo risparmio di tempo e diminuzione dei costi insiti nelle operazioni di pesatura tradizionale”.

Nel proprio portfolio CLS include Lasstec, una soluzione per pesare contenitori movimentati con macchine dotate di “spreader”, ovvero per carrelli elevatori dedicati alla movimentazione di container (Reach Stacker), ma non solo. E’ prevista l’installazione di speciali “twistlock” dotati di sensori a fibra ottica per una determinazione estremamente precisa del peso, a prescindere dall’assetto della macchina. A differenza dei sistemi dotati di sensori a cella di carico la soluzione è totalmente insensibile a urti, vibrazioni, umidità, corrosione e ad interferenze elettromagnetiche.

Per container e carichi con carrelli elevatori a forche di grande portata CLS propone il sistema INS TC-3000 che, grazie all’innovativo sistema di pesatura idraulico (BDM), consente di effettuare pesature di estrema precisione, indipendentemente dall’inclinazione del pavimento o del montante, riducendo al minimo i tempi di misura all’interno delle operazioni logistiche.
Per i carichi singoli su carelli elevatori e transpallet che operano all’interno dei container o lungo le linee di produzione sono disponibili tutti i sistemi di pesatura Ravas, all’avanguardia nei sistemi a celle di carico su forche o piastre portaforche.

Tutti i sistemi sono dotati di monitor di ultima generazione installabili in cabina, stampanti di varie dimensioni e possibilità di comunicazione wireless (Wi-Fi, Bluetooth) dei dati di pesata, carico, e marca temporale verso tutti i sistemi di gestione (Tos, Erp, Wms).

Grazie alla rete diretta di distribuzione e assistenza presente su tutto il territorio italiano, CLS installa e assiste questi avanzati dispositivi su tutte le macchine Hyster e su tutte le macchine di qualsiasi marca e tipologia, nuove o già in servizio, previa verifica di compatibilità.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Logistica

Altri articoli della stessa categoria

A Catania la nuova sede di Alis: anche l'ASP del Mar di Sicilia Orientale nell'associazione

martedì 12 settembre 2017 11:51:49
È stata inaugurata ieri a Catania presso la Vecchia Dogana portuale, con la presenza di oltre 500 persone, la nuova sede di ALIS, l'Associazione...

Project Cargo via fiume da Rovigo a Venezia e fino in Kuwait

lunedì 11 settembre 2017 14:19:37
E’ salpata dalle banchine del terminal Transpedla nave Heavy Lift PANTHERA J: a bordo anche i 4 exchanger del peso di 130tonnellate ciascuno, imbarcati...

Nuovo accordo tra FM Logistic e il Gruppo Mondelez per il mercato italiano

lunedì 4 settembre 2017 12:33:28
FM Logistic, gruppo attivo nel settore dello stoccaggio, del trasporto e del packaging presente in 13 paesi ha siglato un accordo con il Gruppo Mondelez in...

Corridoio ferroviario Genova-Rotterdam: le alternative di Fercam dopo il fermo

mercoledì 30 agosto 2017 10:58:32
L’azienda altoatesina di trasporti e logistica Fercam ha presentato un piano per fare fronte alla situazione di emergenza trasporto venutasi a creare in...

Interporto Bologna: accordo per nuovo ruolo e potenziamento ferroviario

giovedì 20 luglio 2017 11:30:44
Accogliere treni con una lunghezza di oltre 750 m e supportare così la naturale vocazione dell’Interporto di Bologna quale “gateway...